Europa-League

MANCHESTER UNITED - FENERBAHCE

GIOVEDÌ 20 OTTOBRE ORE 21:05

Il Manchester United ritrova l’ex van Persie. Mourinho preoccupato per il calendario e il turn over, Dick Advocaat (capolista del girone) preoccupato per la sua panchina.

Ma il portoghese, alle gare in casa ci tiene particolarmente. Resta comunque la prova mediocre offerta dai Red Devils contro lo Zorja.

 

Il pronostico:

“1X” (1.10) – rischio medio

Alternativa: “Under 1.5 1° Tempo” (1.42) – rischio medio

Attenti! Oltre ai problemi derivanti da un gioco che ancora manca per via della poca predisposizione al gioco associativo da parte di troppi singoli nella rosa, Mourinho deve anche far fronte alle fatiche psico-fisiche post Monday Night, e nel frattempo sta pensando pure al Chelsea e quindi al turn over. Fattori già costati la sconfitta in occasione dell’esordio stagionale in questa competizione.
Sempre “Over 1.5” e 3 “Gol Ospite” nelle 4 gare casalinghe di Premier del Manchester United (2 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta contro il City).
Tra campionato e girone di Europa League, i turchi hanno vinto 1 sola trasferta su 4 (3 i “Gol Ospite”).

 

I risultati del Manchester United in Europa League (in ordine cronologico):

  1. Feyenoord – Manchester United 1 – 0
  2. Manchester United – Zorja 1 – 0

 

I risultati del Fenerbahce in Europa League (in ordine cronologico) 

  1. Zorja – Fenerbahce 1 – 1
  2. Fenerbahce – Feyenoord 1 – 0

 

La classifica del Girone A

  • Fenerbahce 4
  • Manchester United 3
  • Feyenoord 3
  • Zorya 1

 

Lo studio nei rispettivi campionati:

MANCHESTER UNITED

IN GENERALE (8 gare)

  • 3 gare consecutive senza sconfitte
  • 7 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 8
  • 5 “Gol Ospite” nelle ultime 6 gare
  • 4 “Over 1.5” nelle ultime 5 gare

IN CASA (4 gare)

  • 3 “Gol” consecutivi in casa
  • 3 “Gol” nelle ultime 4 gare in casa
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • SEMPRE “Over 1.5”

FENERBAHCE

IN GENERALE (7 gare)

  • 7 gare consecutive in cui subisce goal
  • 6 “Gol Ospite” consecutivi
  • 6 “Gol Ospite” nelle ultime 7 gare
  • 6 “Gol Casa” nelle ultime 7 gare

IN TRASFERTA (3 gare)

  • SEMPRE “Gol Casa”

News dai campi:
Qui Manchester United. Jones è l’unico indisponibile per la gara. Per il resto Mou ha tutti a disposizione, ma potrebbe scegliere di far rifiatare qualcuno in vista del campionato. Occhio al ritorno di van Persie all’Old Trafford. Mourinho sulla gara di Europa League: “È una settimana molto difficile per noi. Giocare lunedì, giovedì, domenica, prima il Liverpool, ora il Fenerbahce, poi il Chelsea. Si tratta di una settimana speciale e dobbiamo essere pronti. Io non voglio dare la squadra. A volte lo faccio, ma questa volta, no”. 
Qui Fenerbahce.
Paura alla vigilia della gara. Un aereo privato che trasportava la squadra del Fenerbahce a Manchester ha eseguito un atterraggio di emergenza in Ungheria. Nessuna conseguenza per i giocatori, ma solo tanta paura. Lens e Tufan sono in dubbio, per il resto tutti a disposizione. Gli ultimi risultati deludenti dei turchi hanno indebolito la posizione del tecnico: “Se il club pensa di poter trovare un manager migliore che lo faccia. Non sono qui per me. Sono qui per il club. È semplice. Se si vuole essere al top, allora si deve vincere le partite in casa. Dobbiamo scoprire cosa c’è di sbagliato e ho alcune idee su questo argomento, ma questa è una questione interna“.

 

Probabili formazioni:
Manchester United (4-3-3): Romero; Valencia, Smalling, Bailly, Shaw; Pogba, Fellaini, Herrera; Lingard, Mata, Rashford. All.: Mourinho
Fenerbahce (4-3-3): Demirel; van der Wiel, Kjaer, Skrtel, Kaldirim; Topal, Souza, Potuk, Sen; van Persie, Emenike. All.: Advocaat

>