Europa-League

MAGONZA - ANDERLECHT

GIOVEDÌ 20 OTTOBRE ORE 21:05

Vincere significherebbe avvicinare il passaggio del turno. Si sfidano a pari punti, la 2ª e la 1ª nel girone, entrambe imbattute.

 

Il pronostico:

“Over 1.5” (1.19) – rischio medio

Entrambe hanno chiuso in “Gol” le 2 gare disputate in Europa League.

Il Magonza in campionato ha chiuso 6 delle ultime 7 gare in “Over 2.5”. In casa la squadra di Schmidt ha offerto 3 “Over 2.5 + Gol” consecutivi.
Tra campionato ed Europa League, SEMPRE “X2” per l’Anderlecht in trasferta, 5 “Gol Ospite” su 6, 3 i “No Gol Casa” (ma tutti in campionato).

 

I risultati del Magonza in Europa League (in ordine cronologico):

  1. Magonza – Saint-Étienne 1 – 1
  2. Gabala – Magonza 2 – 3

 

I risultati dell’Anderlecht in Europa League (in ordine cronologico) 

  1. Anderlecht – Gabala 3 – 1
  2. Saint-Étienne – Anderlecht 1 – 1

 

La classifica del Girone E

  • Anderlecht 4
  • Magonza 4
  • St.Etienne 2
  • Quabala 0

 

Lo studio nei rispettivi campionati:

MAGONZA

IN GENERALE (7 gare)

  • 6 “Gol Ospite” nelle ultime 7 gare
  • 6 “Over 2.5” nelle ultime 7 gare
  • 6 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 7
  • 6 gare in cui subisce goal nelle ultime 7

IN CASA (3 gare)

  • 3 “Over 2.5” consecutivi in casa
  • 3 “Gol” consecutivi in casa
  • SEMPRE “Gol”
  • SEMPRE “Gol Casa”

ANDERLECHT

IN GENERALE (10 gare)

  • 7 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 5 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 9 gare senza sconfitte nelle ultime 10
  • 6 “Gol Ospite” nelle ultime 7 gare

IN TRASFERTA (5 gare)

  • SEMPRE “X2”
  • 4 “Gol Ospite” nelle ultime 5 gare in trasferta
  • 4 “Under 3.5” nelle ultime 5 gare in trasferta
  • 3 “No Gol Casa” nelle ultime 4 gare in trasferta

News dai campi:
Qui Magonza. Schmidt, dovrà fare i conti con i numerosi contrattempi fisici, visto che saranno indisponibili i vari Danny Latza, Yoshinori Muto, André Ramalho, Christians Clemens e Emil Berggreen, oltre a Frei e Balogun. Formazione dunque obbligata per il Magonza.
Qui Anderlecht. La squadra allenata da Weiler, dopo aver conquistato la vetta della Jupiler League, vuole fare il colpo in Germania e avvicinarsi alla fase ad eliminazione diretta dell’Europa League. Non saranno ancora a disposizione Appiah e Obradovic, ma il tecnico svizzero potrà schierare la migliore formazione.

 

 

Probabili formazioni:
Mainz (4-2-3-1) – Lossl; Donati, Bell, Hack, Bussmann; Brosinski, Gbamin; Oztunali, Malli, De Blasis; Cordoba. All.: Schmidt.
Anderlecht (4-2-3-1) – Roef; Spajic, Nuytinck, Mbodji, Acheampong; Tielemans, Dendoncker; Chipciu, Stanciu, Hanni; Teodorczyk. All.: Weiler.

Condividi
>