Europa-League

FENERBAHCE - MANCHESTER UNITED

GIOVEDÌ 2 NOVEMBRE ORE 19:00

Quella di Mou sembra quasi una resa. “La mia opinione sull’Europa League è cambiata perché sono cambiate le regole, il vincitore ha accesso diretto alla Champions League”.

Tanti bravi giocatori nel suo Manchester, ma pochi calciatori. Ibra e Pogba, a parte gli scudetti senza rivali, cosa hanno vinto in carriera? Ci metti i problemi tattici di giocatori poco svegli sul piano tattico e del gioco associativo, ci aggiungi le pressioni, e capisci che scaricare le responsabilità sul solo Mourinho sarebbe come certificare la propria stupidità.

E intanto, attenti al turn over che rende il pronostico ancor più una tipica incognita da giovedì di Europa League!

Il pronostico:

“Under 2.5 Ospite” (1.12) – rischio medio

Alternative: “Under 3.5” (1.25) – rischio alto; “1X” (1.65) – rischio alto”; 1X + Under 3.5 (2.10) – rischio alto

Questa o si gioca per rischiare senza pretese o non si gioca. Vittoria per 1-0 in casa per i turchi e sconfitta per 1-0 in trasferta per i red devils.
In campionato i turchi se la stanno passando malissimo, sono reduci da uno 0-1 subito in casa (1 solo punto conquistato in 3 partite).
Il Manchester United ha raccolto 1 solo punto dalle ultime 3 trasferte di Premier contro Watford, Liverpool e Chelsea, ha chiuso le ultime 2 con “No Gol Ospite”.

 

I risultati del Fenerbahce in Europa League (in ordine cronologico):

  1. Zorja – Fenerbahce 1 – 1
  2. Fenerbahce – Feyenoord 1 – 0
  3. Manchester United – Fenerbahce 4 – 1

 

I risultati del Manchester United in Europa League (in ordine cronologico):

  1. Feyenoord – Manchester United 1 – 0
  2. Manchester United – Zorja 1 – 0
  3. Manchester United – Fenerbahce 4 – 1

 

La classifica del Girone A

  1. Feyenoord 6
  2. Man UTD 6
  3. Fenerbache 4
  4. Zorya 1

 

Lo studio statistico (in Europa League):

FENERBAHCE

IN GENERALE (3 gare)

  • SEMPRE “1X”
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • “Under 2.5” (67%)

IN CASA (1 gare)

  • “1” (vittoria) (100%)
  • “Gol Casa” (100%)
  • “Under 2.5” (100%)

MANCHESTER UNITED

IN GENERALE (3 gare)

  • SEMPRE “1”
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • vittorie consecutive
  • vittorie (67%)

IN TRASFERTA (1 gare)

  • “1” (sconfitta) (100%)
  • “Gol Casa” (100%)
  • “Under 2.5” (100%)

News dai campi:
Qui Fenerbahce. Fernandão non sarà a disposizione, mentre Tufan è in dubbio. Sarà 4-3-3 con Demirel in porta, Ozbayrakli, Kjaer, Skrtel e Ali Kaldirim in difesa, Souza, Neustadter e Topal in mediana, Lens, Van Persie e Sen in attacco. Così il tecnico alla vigilia del match: “Mourinho si è dimostrato un vincente in quasi tutti i paesi nei quali ha allenato. Basta vedere il numero di trofei che ha vinto. Non è un mago, ma allena tanti buoni giocatori cosa positiva da un lato, ma dall’altro rende difficili le scelte. Sono sicuro che giocheranno per il 1° posto, dubbi su questo non ne ho. Al momento, non sta andando tutto nel modo giusto, ma sono molto pericolosi e basta vedere quante possibilità hanno avuto lo scorso sabato”.
Qui Manchester United. Bailly, Valencia, Smalling e Martial sono out, mentre Jones è in dubbio. 4-2-3-1 per Mourinho con Romero in porta, Darmian, Blind, Rojo e Shaw in difesa. Fellaini e Carrick in mezzo, Lingard, Mkhitaryan e Depay sulla trequarti con Rooney centravanti. Così Mourinho alla vigilia del match: “Il fatto che loro siano tornati a vincere non è una sorpresa, hanno buoni giocatori e un manager esperto come Dick Advocaat. Anche all’andata hanno fanno fatto una gara solida, hanno giocatori di esperienza. Noi non stiamo benissimo, a volte vinci le partite, ma senti che questo periodo non può durare per sempre. Altre volte non hai buoni risultati, ma senti che la squadra gioca bene e i risultati arriveranno prima o poi. Dopo la sconfitta contro il Chelsea, la squadra ha giocato incredibilmente bene, ho buone sensazioniLa mia opinione sull’Europa League è cambiata perché sono cambiate le regole, il vincitore ha accesso diretto alla Champions League, negli ultimi anni ha avuto un significato diverso, altra via per qualificarsi alla Champions”. Quasi un atto di resa implicita in Premier????? 

 

Probabili formazioni:
Fenerbahce (4-3-3): Demirel, Ozbayrakli, Kjaer, Skrtel, Ali Kaldirim; Souza, Neustadter, Topal; Lens, Van Persie, Sen. All. Advocaat.
Manchester United (4-2-3-1): Romero; Darmian, Blind, Rojo, Shaw; Fellaini, Carrick; Lingard, Mkhitaryan, Depay; Rooney. All. Van Gaal

FENERBAHCE

IN GENERALE (9 gare)

  • vittorie consecutive
  • 6 gare consecutive senza sconfitte
  • 2 gare consecutive in cui non subisce goal
  • “Under 2.5” nelle ultime 4 gare

IN CASA (5 gare)

  • “Over 1.5” nelle ultime 5 gare
  • “Gol Ospite” nelle ultime 5 gare
  • “Gol Casa” nelle ultime 5 gare
  • “1X” nelle ultime 5 gare

MANCHESTER UNITED

IN GENERALE (10 gare)

  • 4 gare consecutive senza vittorie
  • 3 gare consecutive in cui non segna goal
  • “No Gol Ospite” consecutivi
  • “X” (pareggi) nelle ultime 4 gare
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 5
  • “Under 2.5” nelle ultime 4 gare

IN TRASFERTA (5 gare)

  • “No Gol” nelle ultime 4 gare
  • “12” (senza pareggi) nelle ultime 5 gare
>