Genk - Celta Vigo

Giovedì 20 aprile ore 21:05

Eppure il Genk è imbattuto da 8 gare casalinghe europee…

Lo diciamo sempre: quanto è pazzo questo Celta Vigo?

La gara di andata contro il Genk, terminata 3-2, sembra riassumere perfettamente questa massima:

 

Le due squadre si sono affrontate senza esclusione di colpi, dando vita a 90 minuti davvero entusiasmanti, e ci aspettiamo che si ripetano ancora. Le premesse, stando alle dichiarazioni dei due tecnici ci sono tutte.

Dicevamo di quanto sia pazzo questo Celta, e la testimonianza arriva dai percorsi in campionato, Copa del Rey ed Europa League. In Liga non è ancora fuori dalla zona Europa League, ma il -9 attualmente dal 6° posto è più di un segnale. In Copa del Rey la squadra di Berizzo è stata capace di eliminare ai quarti di finale il Real Madrid capolista in campionato e semifinalista di Champions, salvo perdere il turno successivo contro l’Alavés.

In Europa League ha passato il girone di qualificazione con qualche affanno, riuscendo ad accedere ai quarti dopo aver perso in casa la gara di andata contro lo Shakhtar e ribaltando il risultato al ritorno in ucraina.

Ma quanto è pazzo questo Celta Vigo?

Attenti a questo dato: se il Genk ha SEMPRE segnato in 11 gare di Europa League, il Celta Vigo ha segnato almeno 1 goal in 10 delle 11 gare europee disputate nella competizione.

 

Quote passaggio del turno

  • Genk: 2.90
  • Celta: 1.35

Il pronostico:

“Gol Casa” (1.19) – rischio medio

“1X” (1.48) – rischio medio

“1X + Over 1.5” (1.80) – rischio alto
 

Alternativa: “1” (2.60) – rischio alto

Statistiche agli antipodi!

Non escludiamo neanche l'”1 + Over 2.5” (3.70). “Gol” (1.52) non impossibile, ma poco quotato. Dubbi da Serie B, e nonostante l’EN PLEIN TOTALE dello scorso giovedì di Europa League, questa resta una competizione tanto intrigante quanto piena di sorprese.

Lo specchietto che segue ci espone le contraddizioni statistiche di questa partita.

Lo studio statistico:
Risultato andata: Celta Vigo – Genk 3 – 2

GENK

IN GENERALE (11 gare)

  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 7 gare
  • 9 “1X” nelle 11 gare
  • 11 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 3 “Gol” consecutivi
  • 4 “Gol” nelle ultime 5 gare
  • 10 “Gol Casa” nelle 11 gare

IN CASA (5 gare)

  • SEMPRE “1X”
  • 4 “1” (vittorie) nelle 5 gare
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • 3 “No Gol Ospite” nelle ultime 4 gare
  • 4 “Under 2.5” consecutivi

I RISULTATI IN QUESTA EUROPA LEAGUE

  1.  Rapid Vienna – Genk 3 – 2
  2.  GENK – SASSUOLO 3 – 1
  3.  GENK – ATHLETIC BILBAO 2 – 0
  4.  Athletic Bilbao – Genk 5 – 3
  5.  GENK – RAPID VIENNA 1 – 0
  6.  Sassuolo – Genk 0 – 2
  7.  Astra – Genk 2 – 2
  8.  GENK – ASTRA 1 – 0
  9.  Gent – Genk 2 – 5
  10.  GENK – GENT 1 – 1
  11.  Celta Vigo – Genk 3 – 2

CELTA VIGO

IN GENERALE (11 gare)

  • 4 vittorie consecutive
  • 5 vittorie nelle ultime 6 gare
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 7 gare
  • 6 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 7 “12” (senza pareggi) nelle ultime 8 gare
  • 10 gare in cui segna almeno un goal nelle 11
  • 9 “Gol Ospite” consecutivi
  • 10 “Gol Ospite” nelle 11 gare
  • 5 “Under 2.5” nelle ultime 7 gare

IN TRASFERTA (5 gare)

  • 3 “2” (vittorie) consecutivi
  • 4 “X2” nelle 5 gare
  • SEMPRE “Gol Ospite”
  • 3 “No Gol Casa” consecutivi
  • 3 “Under 2.5” consecutivi
  • 4 “Under 2.5” nelle 5 gare

I RISULTATI IN QUESTA EUROPA LEAGUE

  1.  STANDARD LIEGI – CELTA VIGO 1 – 1
  2.  Celta Vigo – Panathinaikos 2 – 0
  3.  Celta Vigo – Ajax 2 – 2
  4.  AJAX – CELTA VIGO 3 – 2
  5.  Celta Vigo – Standard Liegi 1 – 1
  6.  PANATHINAIKOS – CELTA VIGO 0 – 2
  7.  Celta Vigo – Shakhtar Donetsk 0 – 1
  8.  SHAKHTAR DONETSK – CELTA VIGO 0 – 1
  9.  Celta Vigo – Krasnodar 2 – 1
  10.  KRASNODAR – CELTA VIGO 0 – 2
  11.  Celta Vigo – Genk 3 – 2

News dai campi:

Qui Genk.
I Genkies sono reduci dal successo esterno sul Kortrijk per 3-0 nell’ultimo turno di campionato (girone qualificazioni per l’Europa), che ha motivato parecchio l’ambiente in vista del ritorno di Europa League. Indisponibili Susic, Bizot, Karelis e Vanzeir. Dovrebbero essere pochi gli stravolgimenti tattici rispetto all’andata, con Stuivenberg intenzionato a schierare un 4-3-3.

Queste le parole del tecnico: “Naturalmente il risultato di andata è pericoloso, ma sappiamo che dobbiamo vincere. Questo non cambierà il nostro atteggiamento. Tutti si aspettano molto da questa partita. Cercheremo di partire subito forte, mettendo pressione ai nostri avversari“. 

Qui Celta Vigo.
Celta Vigo Rialza la testa in campionato il Celta Vigo! È finita col risultato di 0-3 la gara col Granada, nonostante non avessero giocato molto titolari, la squadra ha dato prova di grande personalità. Per il Celta adesso, ecco il ritorno dei quarti di Europa League contro il Genk. All’andata la gara al Balaìdos è finita col risultato di 3-2, gli uomini di Berizzo sono si in vantaggio, ma hanno comunque subito 2 reti in trasferta. Ci vorrà un’altra grande prestazione in Belgio per guadagnarsi la semifinale.

Alla gara col Genk, il Celta arriva reduce da 4 vittorie consecutive in Europa League, inoltre, nelle ultime 3 gare la squadra ha sempre offerto l’esito “Over 1.5”. In Belgio, la squadra si schiererà col 4-2-3-1. Sicuramente i galiziani non affronteranno questa trasferta con un piglio difensivo, in quanto non ne è neanche capace. È una squadra che gioca sempre 1000 all’ora, perciò è molto indecifrabile in chiave pronostico. Contro il Genk, vi saranno tutti i titolari: in difesa rientrerà Fontas, l’ex Barcellona affiancherà Cabral. A centrocampo ecco Hérnandez e Radoja, sugli esterni Sisto e Iago Aspas (5 reti e 2 assist). Wass affiancherà l’unica punta Guidetti (4 goal).

In conferenza stampa, Berizzo ha dichiarato: Vogliamo vincere questa partita per scrivere una pagina storica di questo club. Mi aspetto una gara assai complicata. Il Genk ha disputato finora un’ottima stagione e, già nella gara d’andata, ci ha messo in difficoltà. Non faremo assolutamente una partita difensiva, l’unico modo per superare il turno è quello di segnare in trasferta. Mi aspetto intensità e velocità dai miei ragazzi, voglio vincere anche questa partita”.

Curiosità (Uefa.com)

  • 9 precedenti del Genk con squadre spagnole e lo score è di 1 vittoria, 4 pareggi e 4 sconfitte.
  • Il Genk non ha MAI perso in casa contro una squadra iberica (1 vittoria e 3 pareggi).
  • Il Celta non ha mai perso contro una squadra belga.
  • Il Genk non perde da 8 partite europee in casa, con appena 2 goal subiti.
  • Il Celta ha segnato almeno 2 goal in ciascuna delle ultime 4 trasferte europee.
  • L’ultimo quarto di finale del Celta in Europa risale al 2000/01 contro il Barcellona.

Probabili formazioni:

Genk (4-2-3-1): Ryan; Castagne, Brabec, Colley, Uronen; Malinovsky, Berge; Boetius, Pozuelo, Trossard; Samatta. All.: Stuivenberg.

Celta Vigo (4-3-3): Sergio Alvarez; Mallo, Cabral, Fontas, Jonny Castro; Hernandez, Radoja, Wass; Iago Aspas, Guidetti, Sisto. All.: Berizzo.