Ajax - Lione

Mercoledì 3 maggio ore 18:45

Ed eccoci giunti alla 1ª semifinale di Europa League. Quest’anno la competizione europea ci sta regalando grandi soddisfazioni. Perché? Ad esempio siamo reduci da 2 en plein totali consecutivi! Giusto una così così. Ma non perdiamoci in chiacchiere e cominciamo a studiare la gara tra Ajax e Lione.

Gli olandesi arrivano a questo punto della stagione non in perfetta condizione mentale. Infatti la squadra di Bosz ha perso nell’ultimo turno di campionato 1-0 contro il PSV per colpa di questo goal qui di Locadia:

Ora sono 4 i punti di svantaggio rispetto alla capolista Feyenoord a 2 giornate dalla fine. Non è andata meglio in Coppa nazionale, con l’eliminazione agli ottavi di finale per mano del Cambuur.

Non se la passa meglio il Lione. La squadra di Genesio occupa il 4° posto in classifica in Ligue1, a +2 sul 6° posto e al momento ha l’accesso garantito alla prossima Europa League. Nell’ultimo turno di campionato è arrivato il successo per 2-1 sull’Angers in trasferta, mentre nelle coppe nazionali non ha fatto un grandissima figura.

Insomma per dare un senso alla stagione, l’unica possibilità per entrambe le squadre potrebbe essere quella di vincere la competizione.

L’Ajax arriva a questa semifinale dopo aver chiuso il girone di qualificazione al 1° posto, imbattuta, mentre questi sono i risultati della fase ad eliminazione diretta:

  1.  Legia – Ajax 0 – 0
  2.  AJAX – LEGIA 1 – 0
  3.  Copenhagen – Ajax 2 – 1
  4.  AJAX – COPENHAGEN 2 – 0
  5.    AJAX – SCHALKE 04 2 – 0
  6.    Schalke –  Ajax 2 – 0, 3 – 2 dts

Discorso diverso per i francesi che hanno chiuso al 3° posto il girone di qualificazione in Champions, dietro a Juventus e Siviglia, retrocedendo proprio in Europa League. Qui il cammino nella fase ad eliminazione diretta è stato elettrizzante!

  1.  ALKMAAR – LIONE 1 – 4
  2.  Lione – Alkmaar 7 – 1
  3.  Lione – Roma 4 – 2
  4.  ROMA – LIONE 2 – 1
  5.  Lione – Besiktas 2 – 1
  6.    BESIKTAS – LIONE 2 – 1, 6 – 7 dcr

 

I francesi hanno ottenuto l’accesso in semifinale dopo la vittoria ai rigori nella soffertissima gara contro il Besiktas:

 

Mettetevi comodi e allacciate le cinture perché ne potremo vedere delle belle!

 

Quote passaggio turno:

  • Ajax: 2.30
  • Lione: 1.57

Il pronostico:

“Under 4.5” (1.16) – rischio basso

“1X” (1.39) – rischio medio 

“1X + Under 4.5” (1.60) – rischio alto

Alternative: “Under 2.5 1° Tempo” (1.10) – rischio medio; “Under 1.5 1° Tempo” (1.50) – rischio altissimo

Gara sotto il profilo del pronostico da prendere con le pinze. Infatti l’Ajax in casa si fa rispettare, ma affronta un Lione che in questa fase a eliminazione diretta non le ha mandate a dire, anche se in trasferta è sembrato un po’ fragile.

SEMPRE “1” in casa per l’Ajax in Europa League, mentre i francesi sono reduci da 2 “2” consecutivi in trasferta. Se gli olandesi sono tendenti al “No Gol” e all'”Under 2.5” (4 consecutivi in Europa League tra le mura amiche), gli ospiti in trasferta sono reduci da 3 “Gol” e “Over 2.5” di fila. Spicca un leggerissimo ritardo della “X” nelle gare dei francesi.

Lo studio statistico: 

AJAX (1°)

IN GENERALE (12 gare)

  • 2 vittorie nelle ultime 3 gare
  • Solo 2 sconfitte nelle 12 gare
  • 5 “1” consecutivi
  • 11 “1X” consecutivi
  • 11 “Gol Casa” nelle 12 gare
  • 3 “No Gol” consecutivi
  • 5 “No Gol” nelle ultime 6 gare
  • 3 “Under 2.5” consecutivi
  • 7 “Under 2.5” nelle ultime 8 gare
  • 8 “Under 3.5” consecutivi

IN CASA (6 gare)

  • SEMPRE “1” (vittorie)
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • 4 “No Gol Ospite” consecutivi
  • 5 “No Gol Ospite” nelle 6 gare
  • 4 “Under 2.5” consecutivi
  • 5 “Under 2.5” nelle 6 gare

I RISULTATI IN QUESTA EUROPA LEAGUE

  1.  Panathinaikos – Ajax 1 – 2
  2.  AJAX – STANDARD LIEGI 1 – 0
  3.  Celta Vigo – Ajax 2 – 2
  4.  AJAX – CELTA VIGO 3 – 2
  5.  AJAX – PANATHINAIKOS 2 – 0
  6.  Standard Liegi – Ajax 1 – 1
  7.  Legia  – Ajax 0 – 0
  8.  AJAX – LEGIA 1 – 0
  9.  Copenhagen – Ajax 2 – 1
  10.  AJAX – COPENHAGEN 2 – 0
  11.    AJAX – SCHALKE 04 2 – 0
  12.    Schalke –  Ajax 2 – 0

LIONE (5°)

IN GENERALE (12 gare)

  • 4 vittorie nelle ultime 6 gare
  • 2 sconfitte nelle ultime 3 gare
  • Solo 2 sconfitte nelle ultime 9 gare
  • 5 “1” consecutivi
  • 6 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 7 “12” (senza pareggi) nelle ultime 8 gare
  • 6 gare consecutive in cui subisce goal
  • 6 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 8 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 9
  • 6 “Gol” consecutivi
  • 9 “Gol Ospite” nelle ultime 10 gare
  • 6 “Over 2.5” consecutivi

IN TRASFERTA (6 gare)

  • 2 “1” (sconfitte) consecutivi
  • 5 “12” (senza pareggi) nelle 6 gare
  • 3 “Gol” consecutivi
  • 4 “Gol” nelle ultime 5 gare
  • 5 “Gol Ospite” consecutivi
  • 3 “Over 2.5” consecutivi

I RISULTATI IN CHAMPIONS ED EUROPA LEAGUE

  1.  Lione – Dinamo Zagabria 3 – 0
  2.  SIVIGLIA – LIONE 1 – 0
  3.  Lione – Juventus 0 – 1
  4.  JUVENTUS – LIONE 1 – 1
  5.  DINAMO ZAGABRIA – LIONE 0 – 1
  6.  Lione – Siviglia 0 – 0
  7.  ALKMAAR – LIONE 1 – 4
  8.  Lione – Alkmaar 7 – 1
  9.  Lione – Roma 4 – 2
  10.  ROMA – LIONE 2 – 1
  11.  Lione – Besiktas 2 – 1
  12.    BESIKTAS – LIONE 2 – 1

News dai campi:

Qui Ajax.
Gli olandesi si sono qualificati in semifinale dopo aver eliminato lo Schalke 04 nel duplice confronto di andata e ritorno dei quarti di finale. La giovanissima squadra di Bosz (23 anni età media) è reduce dalla pesante sconfitta in campionato sul campo del Psv che rischia di compromettere la corsa al titolo di campione d’Olanda. Ora l’Ajax è 2ª in classifica a -4 dalla vetta a 2 giornate dal termine.

Per la gara contro i francesi del Lione, sarà assente soltanto Sinkgraven. Recuperato invece Dolberg (4 reti nella competizione), con Bosz che schiererà l’attaccante danese nel tridente insieme a Younes e Traorè.

Queste le parole del tecnico alla vigilia: “Ci sono solo buone squadre in semifinale. Il Lione incarna perfettamente questa descrizione, e la stessa cosa si può dire per l’Ajax.  Dovremo essere al top della forma in entrambe le partite per raggiungere la finale, e questo è esattamente quello che vogliamo fare. La corsa al titolo non ci distrae dall’Europa League. Ci abbiamo convissuto tutto l’anno, quindi non sarà diverso in queste ultime settimane. Dovremo dare tutto ciò che abbiamo per finire la stagione in crescendo, e tutto inizia con questa partita di Europa League”.

Qui Lione.
il Lione ha ottenuto l’accesso in semifinale dopo aver eliminato ai quarti il Besiktas in una gara da brividi. La qualificazione per i francesi si è decisa solo ai rigori. In campionato invece, il successo maturato domenica scorsa ha permesso ai rossoblu di conservare il 4° posto in classifica che vale l’accesso in Europa League per la prossima stagione.

Genesio per la gara dovrà fare a meno di due pedine fondamentali: si tratta di Mammana e Lacazette, entrambi infortunati. Quest’ultimo è autore di 4 centri in Europa League. Spazio a Fekir.

Le parole di Genesio alla vigilia: “Dovremo sfruttare le occasioni e giocare la nostra partita, come abbiamo fatto in casa del Beşiktaş. Mi aspetto una gara aperta contro un’ottima squadra che gioca un calcio all’attacco con giocatori veloci. L’Ajax è un grande club, che mi ha fatto sognare quando ero giovane, è un piacere giocare una semifinale europea qui”.

Curiosità

  1. L’Ajax è imbattuto da 12 partite europee giocate in casa (7 vittorie e 5 pareggi)
  2. L’ultima semifinale dell’Ajax: sconfitta con la Juventus nella UEFA Champions League 1996/97
  3. Nessuna squadra francese ha mai vinto la Coppa UEFA o la UEFA Europa League

Probabili formazioni:

Ajax (4-3-3): Onana; Veltman, Sanchez, De Ligt, Viergever; Klassen; Schone, Ziyech; Traore, Dolberg, Younes. All.: Bosz.

Lione (4-2-3-1): Lopes; Jallet, N’Koulou, Diakhaby, Morel; Tousart, Gonalons; Cornet, Tolisso, Valbuena; Fekir. All.: Génésio.