LegaPRO-13

LUPA ROMA - LIVORNO

SABATO 12 NOVEMBRE ORE 14:30

Per tirarsi fuori dalle zone basse della classifica, la Lupa ha richiamato Di Michele, oltre ad aver concluso il cambio di società. Dall’altra parte il Livorno punta a dare continuità ai risultati.

Il pronostico:

“Under 1.5 1° Tempo” (1.28) – rischio alto

Da quando Maurizi si è insediato sulla panchina della Lupa Roma, l’attesa inversione di tendenza nei risultati non c’è stata. E allora la società ha cambiato ancora richiamando Di Michele. D’altronde la Lupa ha vinto solo 1 delle ultime 7 gare disputate, segnando soltanto in 2 occasioni. In casa la squadra di Di Michele è reduce da 5 “Under 3.5” consecutivi.

Il Livorno ha scacciato le critiche con il 5-1 sul Prato. Oddio, nulla di eclatante visto che i toscani hanno cambiato allenatore per la 3 volta in stagione, ma quello che conta è che la squadra è reduce da 3 gare consecutive senza sconfitte e 3 “Gol” di fila. In trasferta 4 “Under 2.5” nelle ultime 5 gare.

Lo studio statistico:

LUPA ROMA

IN GENERALE (12 gare)

  • Solo 1 vittoria nelle ultime 7
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 4
  • 5 gare in cui non segna goal nelle ultime 7
  • “No Gol” nelle ultime 9 gare

IN CASA (6 gare)

  • “Under 3.5” consecutivi
  • “No Gol” nelle ultime 4 gare
  • “Under 2.5” nelle ultime 4 gare
  • “X2” nelle ultime 6 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • “Under 3.5” nelle ultime 8 gare in casa

LIVORNO

IN GENERALE (12 gare)

  • 3 gare consecutive senza sconfitte
  • “Gol” consecutivi
  • Solo 2 vittorie nelle ultime 8
  • “Under 2.5” nelle ultime 10 gare

IN TRASFERTA (6 gare)

  • “Under 2.5” nelle ultime 5 gare
  • “Gol Casa” nelle ultime 6 gare
  • “1X” nelle ultime 6 gare
  • “Gol Ospite” (67%)

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 18 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 20
  • 20 “Gol Casa” nelle ultime 21 gare
  • 22 “1X” nelle ultime 25 gare in trasferta
  • 21 “Gol Casa” nelle ultime 22 gare in trasferta

News dai campi:
Qui Lupa Roma. Cambio in casa Lupa Roma: via il tecnico Maurizi e torna David Di Michele. C’è anche il cambio di società: il presidente Alberto Cerrai ha passato la mano al nuovo amministratore delegato Pietro Rosato, 52 anni, già direttore generale della Lupa Castelli Romani.
Qui Livorno. Ottime impressioni registrate nel 5-1 sul Prato stanno portando Claudio Foscarini verso la conferma della stessa formazione di domenica, ovviamente quella in campo dopo l’uscita di Giandonato.

>