LegaPRO-13

GIANA ERMINIO - ALESSANDRIA

DOMENICA 13 NOVEMBRE ORE 14:30

Il pareggio nell’ultimo turno da parte dell’Alessandria ha permesso alla Cremonese di avvicinarsi.

Il pronostico:

“Under 1.5 1° Tempo” (1.28) – rischio alto

Classica gara di Lega Pro da NON GIOCARE.

L’Alessandria è a corto di fiato e contro la Racing Roma non è riuscita a scardinare la strenua difesa della squadra di Giannichedda. Contro la Giana sarà lo stesso tipo di partita. Albé è uno stratega e la difesa è il punto forte della squadra di Gorgonzola. Ed in questo caso ne escono fuori 2 tipi di gare: o l’Alessandria trova la rete subito e finisce in goleada, o  la squadra di casa porta a casa un risultato positivo, magari con un “Under 3.5”.

Lo studio statistico:

GIANA ERMINIO

IN GENERALE (12 gare)

  • 4 gare consecutive senza sconfitte
  • “1X” consecutivi
  • “X” (pareggi) nelle ultime 4 gare
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 6

IN CASA (6 gare)

  • “X” (pareggi) nelle ultime 4 gare
  • “Gol Casa” nelle ultime 6 gare
  • “1X” nelle ultime 6 gare
  • “Over 1.5” nelle ultime 6 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • “1X” nelle ultime 8 gare in casa
  • “Gol” nelle ultime 8 gare in casa
  • “Gol Casa” nelle ultime 8 gare in casa
  • “Over 1.5” nelle ultime 9 gare in casa
  • 17 “Under 3.5” nelle ultime 19 gare in casa

ALESSANDRIA

IN GENERALE (12 gare)

  • 12 gare consecutive senza sconfitte
  • “Gol” consecutivi
  • 10 vittorie nelle ultime 12 gare
  • “Over 2.5” nelle ultime 5 gare

IN TRASFERTA (6 gare)

  • SEMPRE “X2”
  • SEMPRE “Gol Ospite”
  • “Gol” consecutivi
  • “2” (vittorie) nelle ultime 6 gare
  • “Over 2.5” nelle ultime 4 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 13
  • 12 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 13
  • 12 “X2” nelle ultime 13 gare in trasferta
  • 13 “Gol Ospite” nelle ultime 14 gare in trasferta

News dai campi:
Qui Giana. La Giana si schiererà con il modulo 3-5-2. A centrocampo assente Pinto per infortunio; ci sarà spazio da destra a sinistra per Iovine, Marotta, Chiarello, Pinardi ed Augello.In attacco sicuro Bruno, al suo fianco dovrebbe giocare Oyere, anche se Lella scalpita per una maglia da titolare.
Qui Alessandria.
A sorpresa, l’Alessandria nell’ultimo turno non è riuscita a battere la Racing Roma. E Braglia alza il livello di attenzione:Con la Racing Roma abbiamo disputato una gara non bella, può capitare nel corso di una stagione e potrà succedere ancora. Non abbiamo perso però e va bene così. Contro la Giana dovremmo fare come sempre la nostra partita, con la nostra identità e il nostro modo di stare in campo. Degli altri ci deve interessare poco. Cazzola si è allenato e dovrebbe far parte del gruppo per questa sfida. Solo la Cremonese dietro di noi? Un po’ mi sorprende, mi aspettavo di avere tre o quattro squadre che ci seguissero a ruota. Vuol dire che abbiamo fatto molto bene. Questa settimana ho visto una crescita nei ragazzi, sono tranquillo, credo molto nel gruppo”.

>