LegaPRO-15

PRO PIACENZA - PIACENZA

DOMENICA 27 NOVEMBRE ORE 14:30

Match tra 2 squadre in leggera crisi di risultati.

Il pronostico:

“Under 1.5 1° Tempo” (1.25) – rischio alto

GARA DA EVITARE

Il Piacenza è reduce da 5 gare di fila senza pareggi e da 2 sconfitte consecutive, la Pro è reduce da 5 “12” di fila. La squadra di Franzini ha chiuso le ultime 3 gare di fila in “Over 2.5” ed in casa ha vinto 3 delle ultime 5 gare disputate.

Il Piacenza ha chiuso tutte le gare in trasferta in “Gol casa” ed è reduce da 2 “1” di fila.

Lo studio statistico: 

PRO PIACENZA

IN GENERALE (14 gare)

  • “Over 2.5” consecutivi
  • vittorie nelle ultime 3 gare
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 5
  • 11 gare in cui subisce goal nelle ultime 14
  • “Over 2.5” nelle ultime 5 gare
  • 13 “12” (senza pareggi) nelle ultime 14 gare
  • 10 “Under 3.5” nelle ultime 11 gare

IN CASA (7 gare)

  • “Under 3.5” consecutivi
  • “1” (vittorie) nelle ultime 5 gare
  • “No Gol” nelle ultime 5 gare
  • “12” (senza pareggi) nelle ultime 7 gare
  • “1X” nelle ultime 5 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 12 “12” (senza pareggi) nelle ultime 13 gare in trasferta
  • “Gol Casa” nelle ultime 10 gare in trasferta
  • “Under 3.5” nelle ultime 9 gare in trasferta

PIACENZA

IN GENERALE (14 gare)

  • sconfitte consecutive
  • 5 gare consecutive in cui subisce goal
  • 2 gare consecutive in cui non segna goal
  • sconfitte nelle ultime 4 gare
  • “No Gol” nelle ultime 4 gare
  • “Under 2.5” nelle ultime 4 gare

IN TRASFERTA (7 gare)

  • SEMPRE “Gol Casa”
  • “1” (sconfitte) consecutivi
  • “12” (senza pareggi) consecutivi
  • “2” (vittorie) nelle ultime 5 gare
  • “X2” nelle ultime 7 gare
  • “Gol” nelle ultime 7 gare
  • “Under 3.5” nelle ultime 7 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • Solo 5 sconfitte nelle ultime 44
  • 45 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 52
  • 21 “1” (vittorie) nelle ultime 26 gare in casa
  • 24 “1X” nelle ultime 26 gare in casa
  • 23 “Gol Casa” nelle ultime 26 gare in casa

Statistiche a cura di Okpronostico

News dai campi:

Qui Pro Piacenza. Il Pro Piacenza trascinato dai goal di Pesenti e dall’esperienza di Aspas, a cui mancherà il supporto del capitano Francesco Bini squalificato. Così Pea: “Sarà una sfida molto particolare visto che per la prima volta le squadre si incontrano in Lega Pro. Chi ha vinto è comunque la città perché nonostante la crisi è riuscita ad avere due grandi imprenditori che si dedicano al sociale visti gli investimenti che fanno per il settore giovanile che unisce l’aspetto sportivo a quello sociale. Si tratta di due realtà diverse che vivono però in maniera armoniosa nella stessa città”.

Qui Piacenza. Il Piacenza ha ufficialmente concluso con il portiere Ivan Pelizzoli che si è legato al club biancorosso fino al termine della stagione ed è pronto a giocare titolare. Sulla sponda biancorossa non ci sarà Saber, Matteassi sta lavorando a parte da martedì e probabilmente starà fermo per lasciare spazio a Titone. Così Franzini: “Fosse arrivata prima magari avrei provato qualche emozione in più – dice il tecnico, oggi sulla panchina del Piacenza – ma è passato tanto tempo e ci siamo già affrontati in Coppa. Onestamente non condivido questa teoria e nemmeno quella di chi cerca problemi a centrocampo. Le sconfitte di Arezzo e con la Giana Erminio sono frutto di episodi che ci possono stare nell’arco di una partita. In Toscana abbiamo comandato il gioco, domenica scorsa il risultato giusto era un pareggio anzi, il gol ce lo siamo fatti da soli sbagliando tre occasioni clamorose”.

Condividi
>