Lega-Pro-1

PISA - PORDENONE

DOMENICA 22 MAGGIO, ORE 15:00

SEMPRE “Gol Casa” e SEMPRE “Under 3.5” in casa Pisa.

Lo stadio di casa sarà una bolgia. Pressione sugli ospiti, ma anche sugli stessi beniamini casalinghi.
Gattuso e i suoi sono abbastanza pronti da sostenere l’obbligo di vincere contro una squadra che vanta testa e gambe leggere?

Il regolamento (Wikipedia):

Non si applica né la regola dei goal in trasferta, né quella del vantaggio derivante dalla migliore posizione in classifica (completa o avulsa) e/o della differenza reti in stagione regolare: a parità del computo dei goal complessivi, al termine dei tempi regolamentari sono previsti due tempi supplementari da 15 minuti ciascuno ed eventualmente, se la parità persiste, i calci di rigore.

Il pronostico:

“Gol Casa” (1.20) – rischio medio

Alternativa: “1X” (1.21) – rischio medio

Non escludiamo un 2-1 o un 1-1 esatto al termine dei 90′. Ma attenti, le squadre di Gattuso sono molto emotive, e quindi a rischio di imprevedibilità in questo tipo di partite.

Lo studio:

Nonostante abbia chiuso la regular season con 1 sola vittoria nelle ultime 5 partite, in casa il Pisa è reduce da 7 “1X” consecutivi ( di cui addirittura 6 gli “1”); ha perso solo 2 delle 17 gare casalinghe. SEMPRE “Gol Casa” e SEMPRE “Under 3.5” in casa Pisa. 10 “Under 2.5” nelle ultime 11 gare dei toscani, 28 “Under 3.5” nelle ultime 29.

Reduce da 4 vittorie consecutive (tra campionato e spareggio), il Pordenone ha vinto ben 5 delle ultime 6 gare giocate nella regular season (prima di battere 1-0 la Casertana). 4 “Over 2.5 + Gol” nelle ultime 5 partite di campionato di un Pordenone che in 17 trasferte ha registrato 5 sconfitte, 3 “X” e ben 9 vittorie. 10 “Under 2.5” e 13 “Under 3.5” nelle 17 trasferte complessive degli ospiti che hanno registrato in tutto 11 “Gol Casa”.

Attenzione: Pordenone reduce da 10 gare complessive senza pareggi, in trasferta è reduce addirittura da 12 “12” (senza pareggi) consecutivi.

Per scoprire le statistiche a misura di “Gol” e “Gol Ospite” clicca sulla voce “Fattori Chiave” in coda a questo articolo.

I risultati del turno preliminare play-off:

  • Pisa – Maceratese 3-1
  • Pordenone – Casertana 1-0

News dai campi:

Qui Pisa. Senza promozione in serie B il futuro di Gennaro Gattuso sarà lontano da Pisa. Lo stesso tecnico lo aveva accennato, la conferma arriva da Fabrizio Lucchesi, mediante un articolo apparso sul iltirreno.gelocal.it. “Se il Pisa dovesse giocare un altro anno in Lega Pro Gattuso non rimarrà: sarò il primo a consigliarglielo, non perché non lo voglio, anzi, ma perché non ci sono le condizioni per poter continuare in questi campionati», ha detto il direttore generale nel corso della trasmissione. Da calciatore la Lega Pro non l’ha mai fatta e non sapeva come funzionava. E’ stanco di un mondo che di professionale ha poco, sono cose che stancherebbero chiunque. E’ una persona diretta, e lo capisco perché quello che ho visto in questi anni stando a Pisa non l’ho visto da nessuna parte. E Gattuso la sta vivendo male, non credo possa essere una cosa saggia e sostenibile per uno come lui fare un altro anno come questo. Però c’è da dire che sono discorsi fatti anche per l’amarezza, cerchiamo di arrivare in fondo all’anno e soprattutto di raggiungere la serie B. Ora pensa solo al bene di questa città“.
Buone notizie arrivano dall’infermeria. Fautario sta recuperando dai lievi fastidi accusati nei giorni scorsi e anche Cani sembra aver smaltito il dolore alla schiena. Invece Polverini è ancora ai box. Il tecnico nerazzurro potrà contare sul rientro dalla squalifica da parte di Avogadri (in ballottaggio con Golubovic). Nel match in terra marchigiana Gattuso non potrà disporre invece di Crescenzi, che deve scontare l’ultimo turno di stop per squalifica. Ranghi quasi al completo con un ambiente che, passata la paura della penalizzazione, si sta di giorno in giorno sempre più caricando. Gattuso potrebbe decidere di tornare alla difesa a quattro con la conferma della coppia centrale Rozzio-Lisuzzo.

Qui Pordenone.  Per il Pordenone è semplicemente un sogno. Continuare a sognare, magari centrando la finale. E’ questo l’obiettivo del tecnico Tedino in vista della gara di Pisa. “Abbiamo una proprietà che ha fatto dei sacrifici dopo la retrocessione. E’ stato fatto un versamento a fondo perduto importantissimo e da lì è partito un progetto tecnico triennale. Ho trovato un gruppo molto disponibile ed importante sotto l’aspetto prima morale e poi tecnico. Si è raggiunta, quindi, un’alchimia che ci ha portati a conseguire risultati entusiasmanti”. La squadra è stata costruita con un budget di un certo tipo.  La gara di Pisa sarà molto difficile, ma il Pordenone giocherà col coltello fra i denti. “Per superare questo turno ci vorrà una grandissima dedizione, altrimenti il Pisa non teme confronti con nessuno innanzitutto sotto l’aspetto temperamentale” – ha concluso il tecnico -. Facile prevedere, visto il servizio gratuito di trasporto, un buon numero di cuori neroverdi al seguito della squadra di Tedino. I tifosi hanno sempre risposto in maniera entusiasta a questo tipo di offerte, come a Cremona lo scorso febbraio.

I fattori chiave del Pisa nelle gare casalinghe di campionato

PISA 

I NUMERI 

IN TOTALE (34 gare)

  • 17 vittorie, 12 pareggi, 5 sconfitte
  • 42 gol fatti, 26 gol subiti

IN CASA (17 gare)

  • 13 vittorie, 2 pareggi, 2 sconfitte
  • 27 gol fatti, 10 gol subiti

I PRONOSTICI

IN TOTALE (34 gare)

  • 16 “1”, 12 “X”, 6 “2”
  • 28 “1X”, 18 “X2”, 22 “12”
  • 17 “Gol”, 29 “Gol Casa”, 19 “Gol Ospite”
  • 24 “Over 1.5”, 11 “Over 2.5”
  • 32 “Under 3.5”, 23 “Under 2.5”

IN CASA (17 gare)

  • 13 “1”, 2 “X”, 2 “2”
  • 15 “1X”, 4 “X2”, 15 “12”
  • 8 “Gol”, SEMPRE “Gol Casa”, 8 “Gol Ospite”
  • 13 “Over 1.5”, 7 “Over 2.5”
  • SEMPRE “Under 3.5”, 10 “Under 2.5”

LE SERIE IN CORSO PIU’ INTERESSANTI

IN TOTALE (34 gare)

  • Pisa reduce da 11 “1X” consecutivi
  • Pisa reduce da 3 “No Gol Ospite” consecutivi
  • Pisa reduce da 5 “Under 2.5” consecutivi
  • Pisa reduce da 27 “Under 3.5” consecutivi

IN CASA (17 gare)

  • Pisa reduce da 7 “1X” consecutivi in casa
  • Pisa reduce da 17 “Gol Casa” consecutivi in casa
  • Pisa reduce da 17 “Under 3.5” consecutivi in casa

I RISULTATI (in neretto i risultati in casa)

  1. Pisa – Prato 2 – 1
  2. Teramo – Pisa 1 – 1
  3. Pisa – Ancona 1 – 0
  4. Arezzo – Pisa 1 – 1
  5. Santarcangelo – Pisa 2 – 2
  6. Pisa – Tuttocuoio 1 – 0
  7. Carrarese – Pisa 2 – 2
  8. Pisa – Rimini 2 – 0
  9. Savona – Pisa 2 – 0
  10. Pisa – L Aquila 3 – 0
  11. Pisa – Robur Siena 1 – 2
  12. SPAL – Pisa 1 – 2
  13. Pisa – Lucchese 2 – 1
  14. Pontedera – Pisa 0 – 1
  15. Pisa – Maceratese 1 – 1
  16. Lupa Roma – Pisa 1 – 1
  17. Pisa – Pistoiese 2 – 0
  18. Prato – Pisa 0 – 1
  19. Pisa – Teramo 1 – 2
  20. Ancona – Pisa 2 – 0
  21. Pisa – Arezzo 2 – 0
  22. Pisa – Santarcangelo 2 – 1
  23. Tuttocuoio – Pisa 1 – 2
  24. Pisa – Carrarese 1 – 0
  25. Rimini – Pisa 1 – 1
  26. Pisa – Savona 2 – 0
  27. L Aquila – Pisa 0 – 0
  28. Robur Siena – Pisa 0 – 0
  29. Pisa – SPAL 2 – 1
  30. Lucchese – Pisa 1 – 1
  31. Pisa – Pontedera 1 – 1
  32. Maceratese – Pisa 0 – 0
  33. Pisa – Lupa Roma 1 – 0
  34. Pistoiese – Pisa 1 – 0

I fattori chiave del Pordenone in trasferta in campionato

PORDENONE 

I NUMERI 

IN TOTALE (34 gare)

  • 19 vittorie, 8 pareggi, 7 sconfitte
  • 52 gol fatti, 30 gol subiti

IN TRASFERTA (17 gare)

  • 9 vittorie, 3 pareggi, 5 sconfitte
  • 26 gol fatti, 15 gol subiti

I PRONOSTICI

IN TOTALE (34 gare)

  • 15 “1”, 8 “X”, 11 “2”
  • 23 “1X”, 19 “X2”, 26 “12”
  • 17 “Gol”, 26 “Gol Casa”, 23 “Gol Ospite”
  • 24 “Over 1.5”, 15 “Over 2.5”
  • 26 “Under 3.5”, 19 “Under 2.5”

IN TRASFERTA (17 gare)

  • 5 “1”, 3 “X”, 9 “2”
  • 8 “1X”, 12 “X2”, 14 “12”
  • 8 “Gol”, 11 “Gol Casa”, 13 “Gol Ospite”
  • 12 “Over 1.5”, 7 “Over 2.5”
  • 13 “Under 3.5”, 10 “Under 2.5”

LE SERIE IN CORSO PIU’ INTERESSANTI

IN TOTALE (34 gare)

  • Pordenone reduce da 3 vittorie consecutive
  • Pordenone reduce da 6 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • Pordenone reduce da 9 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • Pordenone reduce da 5 “Gol Ospite” consecutivi

IN TRASFERTA (17 gare)

  • Pordenone reduce da 12 “12” (senza pareggi) consecutivi in trasferta

I RISULTATI (in neretto i risultati in trasferta)

  1. Pro Piacenza – Pordenone 1 – 1
  2. Pordenone – Albinoleffe 1 – 0
  3. Mantova – Pordenone 1 – 1
  4. Pordenone – Renate 0 – 0
  5. Pro Patria – Pordenone 1 – 4
  6. Pordenone – Cremonese 1 – 1
  7. Pordenone – Sudtirol 2 – 2
  8. Lumezzane – Pordenone 2 – 0
  9. Pordenone – Bassano Virtus 3 – 0
  10. Padova – Pordenone 0 – 0
  11. Pordenone – Alessandria 1 – 1
  12. Reggiana – Pordenone 1 – 4
  13. FeralpiSalò – Pordenone 2 – 1
  14. Pordenone – Cittadella 1 – 3
  15. Cuneo – Pordenone 0 – 1
  16. Pordenone – Pavia 0 – 2
  17. Giana Erminio – Pordenone 1 – 2
  18. Pordenone – Pro Piacenza 1 – 0
  19. Albinoleffe – Pordenone 0 – 3
  20. Pordenone – Mantova 1 – 0
  21. Renate – Pordenone 0 – 2
  22. Pordenone – Pro Patria 3 – 0
  23. Cremonese – Pordenone 0 – 2
  24. Sudtirol – Pordenone 1 – 3
  25. Pordenone – Lumezzane 1 – 1
  26. Bassano Virtus – Pordenone 1 – 0
  27. Pordenone – Padova 2 – 1
  28. Alessandria – Pordenone 1 – 0
  29. Pordenone – Reggiana 1 – 0
  30. Pordenone – FeralpiSalò 3 – 2
  31. Cittadella – Pordenone 3 – 1
  32. Pordenone – Cuneo 2 – 1
  33. Pavia – Pordenone 0 – 1
  34. Pordenone – Giana Erminio 3 – 1
>