LegaPRO-13

PORDENONE - REGGIANA

SABATO 12 NOVEMBRE ORE 16:30

La squadra di Tedino ha tutte le intenzioni di ritrovare la via della vittoria, ma deve fare i conti con una Reggiana lanciatissima, che ha vinto tutte le ultime 3 gare disputate.

Il pronostico:

“X2” (1.46) – rischio alto

Gara importante tra 2 squadre candidate ad occupare posizioni di vertice ed a giocarsi le prime posizioni. Per il Pordenone 31 “12” nelle ultime 35 gare tra l’attuale e la scorsa stagione, non subisce goal da 2 giornate, ma ha vinto solo 1 delle ultime 5 gare disputate. In casa 5 “Gol Casa” ed “1X” nelle ultime 6.

La Reggiana è reduce da 3 vittorie di fila e da 5 “Gol Casa” consecutivi. In trasferta 4 “X2” nelle ultime 5 gare e 5 “Over 1.5” nelle ultime 6.

Lo studio statistico:

PORDENONE

IN GENERALE (12 gare)

  • 2 gare consecutive in cui non subisce goal
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 5
  • “1X” nelle ultime 6 gare

IN CASA (6 gare)

  • “Gol Casa” nelle ultime 6 gare
  • “1X” nelle ultime 6 gare
  • “Gol” (67%)

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 16 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 18
  • 31 “12” (senza pareggi) nelle ultime 35 gare
  • 14 “1X” nelle ultime 15 gare in casa
  • “Gol” nelle ultime 9 gare in casa
  • 14 “Gol Casa” nelle ultime 15 gare in casa

REGGIANA

IN GENERALE (12 gare)

  • vittorie consecutive
  • “Gol Casa” consecutivi
  • vittorie nelle ultime 5 gare
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 11
  • “1” nelle ultime 5 gare
  • “No Gol Ospite” nelle ultime 4 gare
  • “Under 2.5” nelle ultime 4 gare

IN TRASFERTA (6 gare)

  • “X2” nelle ultime 5 gare
  • “Under 3.5” nelle ultime 6 gare
  • “Over 1.5” nelle ultime 6 gare
  • “Gol Casa” nelle ultime 6 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 27 “1X” nelle ultime 31 gare
  • 22 “Under 3.5” nelle ultime 23 gare in trasferta

News dai campi:
Qui Pordenone. Tedino deve sciogliere i dubbi su chi scenderà in campo e sul modulo: 4-3-1-2 o 4-3-3. “Ancora non ho scelto cosa fare – ha affermato il tecnico dei “ramarri” – di sicuro vedo che sono due giocatori che stanno bene, come un po’ tutta la squadra: dal punto di vista fisico siamo in forma e questo è un aspetto molto importante”.
Qui Reggiana.
Nolè e Maltese sono recuperati, ma Colucci ne dovrà valutare le condizioni psicofisiche. Così il mr. alla vigilia del match: “A Pordenone dobbiamo giocare per vincere. Loro hanno giocatori importanti, di qualità, e faranno un campionato di vertice. In questi casi chi ha più fame di vittoria, alla fine riesce a spuntarla“.

Condividi
>