LegaPRO-14-1

FANO - GUBBIO

SABATO 19 NOVEMBRE ORE 16:30

Il Fano si guarda le spalle, il Gubbio non sembra in formissima.

Il pronostico:

“Under 1.5 1° Tempo” (1.25) – rischio alto

GARA DA EVITARE.

Match che offre poche garanzie. Da una parte c’è il Fano reduce da 2 vittorie di fila, dall’altra il Gubbio che sabato scorso è tornato alla vittoria dopo 2 sconfitte di fila.

La squadra di Cusatis è reduce da 5 “Under 2.5” di fila, mentre in casa è reduce da 4 “Under 2.5” consecutii ed ha chiuso 4 delle ultime 5 gare in “1X”.

Il Gubbio non pareggia dalla 1ª giornata di campionato ed ha chiuso tutte le gare in trasferta in “Gol Ospite”

Lo studio statistico: 

FANO

IN GENERALE (13 gare)

  • vittorie consecutive
  • 2 gare consecutive in cui non subisce goal
  • “No Gol” consecutivi
  • “Under 2.5” consecutivi
  • Solo 2 vittorie nelle ultime 9
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 5
  • “No Gol Casa” nelle ultime 4 gare
  • “Under 2.5” nelle ultime 9 gare
  • “X2” nelle ultime 5 gare

IN CASA (6 gare)

  • “Under 2.5” consecutivi
  • “No Gol” nelle ultime 4 gare
  • “Under 2.5” nelle ultime 6 gare
  • “1X” nelle ultime 5 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 17 “1X” nelle ultime 19 gare in casa
  • 17 “Under 3.5” nelle ultime 19 gare in casa

GUBBIO

IN GENERALE (13 gare)

  • 12 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 4 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • sconfitte nelle ultime 5 gare
  • “Under 2.5” (69%)

IN TRASFERTA (6 gare)

  • SEMPRE “Gol Ospite”
  • “12” (senza pareggi) consecutivi
  • “2” (vittorie) nelle ultime 5 gare
  • “X2” nelle ultime 6 gare
  • “Under 3.5” nelle ultime 6 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 17 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 19
  • 18 “12” (senza pareggi) nelle ultime 19 gare
  • “Gol Ospite” consecutivi in trasferta
  • 11 “X2” nelle ultime 12 gare in trasferta

News dai campi:
Qui Fano.  Il tecnico del Fano dovrebbe prediligere un 3-5-2 come modulo tattico. Se certo è il modulo, meno gli uomini che scenderanno in campo sabato contro il Gubbio in virtù di alcuni ballottaggi, soprattutto nella zona nevralgica del campo.
Qui Gubbio.
Mister Magi non potrà contare sullo squalificato Candellone, sull’infortunato Lunetta e su Petti, non iserito precauzionalmente nella lista dei convocati dopo il colpo al volto subito con il Santarcangelo. Le parole del mr. alla vigilia del match: “Sarà un ambiente carico d’entusiasmo, mi aspetto una partita maschia, una battaglia, anche per via delle condizioni meteo che si preannunciano non certo positive. Il Fano è partito tardi per il ripescaggio, forse era meglio affrontarlo un mese fa, perché ora hanno trovato un certo equilibrio e hanno una squadra di tutto rispetto, con qualità soprattutto nel reparto avanzato. Dovremmo lottare su ogni pallone e se vogliamo veramente parlare di miglioramenti rispetto alle ultime partite lo vedremo domani. È un derby, non dobbiamo perdere l’atteggiamento avuto sabato scorso. Al di la del risultato finale mi aspetto una prestazione simile a quella vista con il Santarcangelo. Tatticamente dobbiamo andare per la nostra strada. Difficilmente cambieremo modulo, potrebbe però cambiare qualche interprete. Ferri Marini e Romano sono pronti, in questa settimana hanno lavorato bene e sono entrambi in lizza per una maglia da titolare“.

Condividi
>