LegaPRO-14-1

FERALPISALÒ - VENEZIA

SABATO 19 NOVEMBRE ORE 18:30

Sfida anche tra 2 ex giocatori e icone rispettivamente di Juventus e Torino.

Il pronostico:

“X2” (1.39) – rischio medio

“X2+Under 3.5” (1.75) – rischio alto

Banco di prova importante per il Venezia contro la Feralpisalò. La squadra di Asta non è che sia proprio in formissima certo (ha vinto solo 1 delle ultime 5 gare), ma con le grandi ha dato fastidio perdendo solo con Gubbio e Sambenedettese di misura e vincendo in trasferta a Parma.

Il Venezia dovrà evitare cali di concentrazione anche se è reduce da 6 gare di fila senza sconfitte e 3 “Under 3.5” di fila. SEMPRE “Under 3.5” in trasferta per la squadra di Inzaghi che ha chiuso 5 delle ultime 6 gare esterne in “X2”.

Lo studio statistico: 

FERALPISALÒ

IN GENERALE (13 gare)

  • “1” consecutivi
  • “1X” consecutivi
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 5
  • “Under 2.5” nelle ultime 4 gare
  • “Gol Casa” nelle ultime 8 gare

IN CASA (6 gare)

  • “No Gol Ospite” consecutivi
  • “No Gol” consecutivi
  • “Under 2.5” nelle ultime 4 gare
  • “1X” nelle ultime 6 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 20 “Gol Casa” nelle ultime 22 gare

VENEZIA

IN GENERALE (13 gare)

  • 6 gare consecutive senza sconfitte
  • “Under 2.5” consecutivi
  • “Gol Casa” consecutivi
  • 6 gare in cui subisce goal nelle ultime 7
  • “Gol” nelle ultime 6 gare
  • “1X” nelle ultime 8 gare

IN TRASFERTA (6 gare)

  • SEMPRE “Under 3.5”
  • “2” (vittorie) nelle ultime 5 gare
  • “X2” nelle ultime 6 gare
  • “12” (senza pareggi) nelle ultime 5 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 28
  • 26 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 28
  • 12 “X2” nelle ultime 13 gare in trasferta
  • “Under 3.5” consecutivi in trasferta

News dai campi:
Qui Feralpisalò. Asta dovrà rinunciare allo squalificato Ranellucci e all’infortunato Allievi, out tre settimane per una distrazione di secondo grado del muscolo adduttore lungo della coscia destra quindi sarà costretto a ridisegnare la difesa.
Qui Venezia.
Ai box i soli Fabiano e Galli. Così Inzaghi alla vigilia: “È una tappa molto importante per la nostra stagione, può diventare la partita chiave del campionato. Sarebbe un bel segnale imporci sul campo di una squadra che ha vinto a Parma e che sabato scorso avrebbe meritato di vincere a Padova. Ho avuto modo di seguire tante partite della Feralpisalò, l’intelaiatura di squadra è ottima, soprattutto a centrocampo e in attacco, non ha niente da invidiare a formazioni come Parma o Reggiana. Non vinci al Tardini, se non sei una grande squadra. Per passare a Salò servirà lo stesso Venezia ammirato nelle due partite con il Sudtirol”.

>