LegaPRO-13

LECCE - COSENZA

DOMENICA 13 NOVEMBRE ORE 20:30

Gara importante in chiave play-off.

Il pronostico:

“Over 1.5” (1.33) – rischio alto

Il Lecce deve ritrovare l’appuntamento con i 3 punti, visto che una vittoria manca da 3 giornate; i salentini hanno perso solo 1 delle ultime 12 gare disputate. In casa SEMPRE “1X” per la squadra di Padalino, che non subisce goal da 5 gare.

Il Cosenza è in crisi, reduce da 3 sconfitte di fila e 9 “Under 3.5” di fila. In trasferta 3 “No Gol Ospite” e “Under 2.5” nelle ultime 4 gare per i calabresi; 9 “Over 1.5” nelle ultime 10 gare in trasferta tra lo scorso e l’attuale campionato.

Lo studio statistico:

LECCE

IN GENERALE (12 gare)

  • “X” (pareggi) consecutivi
  • 3 gare consecutive senza vittorie
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 12
  • “No Gol Ospite” nelle ultime 4 gare
  • “No Gol” nelle ultime 9 gare

IN CASA (6 gare)

  • SEMPRE “1X”
  • “No Gol Ospite” consecutivi
  • “Under 2.5” nelle ultime 4 gare
  • “No Gol” (83%)

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 13
  • “1X” consecutivi in casa

COSENZA

IN GENERALE (12 gare)

  • sconfitte consecutive
  • “Under 3.5” consecutivi
  • “1” nelle ultime 4 gare
  • “No Gol” (67%)

IN TRASFERTA (6 gare)

  • “No Gol Ospite” nelle ultime 4 gare
  • “Under 2.5” nelle ultime 4 gare
  • “Under 3.5” nelle ultime 6 gare
  • “12” (senza pareggi) nelle ultime 6 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 12 “12” (senza pareggi) nelle ultime 13 gare
  • “Over 1.5” nelle ultime 10 gare in trasferta

News dai campi:
Qui Lecce. Non è un periodo positivo per i salentini. Nelle ultime due sfide sono arrivati altrettanti pareggi che hanno fatto perdere qualche posizione di troppo alla formazione. Il tecnico dovrebbe schierare i suoi uomini con il 4-3-3. Dubbi solo in attacco su chi affiancherà Pacilli e Torrommino: si contendono un posto, infatti, Doumbia e Vutov. Assente il portiere Bleve squalificato. Tra i pali tornerà Gomis. Out anche Caturano. Le parole di Padalino alla vigilia del match: “Entrambe le squadre sono reduci da un momento difficile, perciò Lecce Cosenza sarà una vera battaglia. Loro verranno qui con l’intenzione di fare risultato, noi invece dobbiamo continuare a dare risposte dal punto di vista della determinazione, che in questo momento non è mai mancata a dispetto dei risultati. Il Cosenza è una squadra sorniona, dovremo fare particolare attenzione soprattutto durante il possesso palla“.
Qui Cosenza. Situazione difficile per la formazione. Tre sconfitte di fila sono pesanti per un team partito con l’obiettivo di rimanere nelle zone alte della classifica. Serve rialzarsi e subito per evitare di retrocedere ancora in classifica. Tre punti contro i quotati avversari ridarebbero fiducia all’organico. Mr. Roselli a Cosenzachannel: “Non ho mai vissuto un periodo così. La sconfitta di domenica è un qualcosa di unico. Sono rimasto ancora al momento del nostro vantaggio e non capisco come abbiamo potuto perdere. Tra le sconfitte dell’ultimo periodo quella che fa più male è quella di Taranto visto che comunque noi giocavamo con 7/8 titolari. Domenica prossima non sarà facile nemmeno per il Lecce visto che anche loro sono reduci da un periodo negativo. Certo, per chi perde, poi sarà dura soprattutto psicologicamente”.

>