LegaPRO-14-1

CASERTANA - SIRACUSA

DOMENICA 20 NOVEMBRE ORE 14:30

Sembrano risolti i problemi societari della Casertana. Il Siracusa intanto si gode l’imbattibilità che dura da 3 gare.

Il pronostico:

“Over 1.5” (1.35) – rischio medio

“Gol” (1.90) – rischio alto

La Casertana sembra in ripresa, reduce da 3 gare di fila senza sconfitte e 6 “Gol” di fila. In casa i campani hanno chiuso 7 delle ultime 8 gare disputate in casa tra lo scorso e l’attuale campionato in “1X”.

Il Siracusa di Sottil ha chiuso 22 delle ultime 24 gare disputattra lo scorso e l’attuale campionato in “Over 1.5”.

Lo studio statistico: 

CASERTANA

IN GENERALE (13 gare)

  • 3 gare consecutive senza sconfitte
  • “Gol” consecutivi
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 7
  • “Gol Ospite” nelle ultime 8 gare
  • “1X” nelle ultime 7 gare

IN CASA (6 gare)

  • “X” (pareggi) consecutivi
  • “Gol” consecutivi
  • “1X” consecutivi
  • “Gol Ospite” nelle ultime 6 gare
  • “Under 2.5” nelle ultime 4 gare
  • “X2” nelle ultime 6 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • “1X” nelle ultime 8 gare in casa
  • “Gol Ospite” nelle ultime 7 gare in casa

SIRACUSA

IN GENERALE (13 gare)

  • vittorie consecutive
  • 3 gare consecutive senza sconfitte
  • 8 gare in cui subisce goal nelle ultime 10
  • “Over 1.5” nelle ultime 10 gare
  • “1X” nelle ultime 7 gare

IN TRASFERTA (7 gare)

  • “No Gol” consecutivi
  • “Under 2.5” consecutivi
  • “X2” nelle ultime 4 gare
  • “Under 2.5” nelle ultime 6 gare
  • “Over 1.5” nelle ultime 5 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 22 “Over 1.5” nelle ultime 24 gare
  • “1X” nelle ultime 9 gare in trasferta
  • 14 “Over 1.5” nelle ultime 16 gare in trasferta

News dai campi:

Qui Casertana. Due pareggi ed una vittoria. È questo il bottino conquistato nelle ultime tre partite dai falchetti che, dopo il cambio di proprietà, potranno proseguire il proprio campionato con maggiore tranquillità. Mister Tedesco dovrà rinunciare al centrocampista Carriero, squalificato. Al suo posto è ballottaggio tra Giorno e De Marco. Ai box il portiere Anacoura, il difensore Potenza e l’esterno Colli. Così Tedesco sul match: “Una sfida importantissima, alla pari di quella con la Juve StabiaAbbiamo perso qualche punto per strada ed ora non possiamo permetterci altre distrazioni. Dobbiamo sfruttare soprattutto le sfide interne per mettere fieno in cascina e attutire anche quelli che saranno gli effetti delle ormai inevitabili penalizzazioni che arriveranno. Stiamo lavorando bene. Dirigenza, staff tecnico e squadra hanno fatto fronte comune lasciando fuori tutto quello che non riguarda strettamente il campo. Di fronte ci sarà un avversario aggressivo, che sarà sicuramente galvanizzato dalla vittoria in rimonta conquistata contro l’Akragas. Noi, però, abbiamo dimostrato che con il giusto approccio possiamo giocarcela con chiunque”.
Qui Siracusa. Le ultime due vittorie hanno permesso agli uomini di mister Sottil di rialzarsi e migliorare nettamente la classifica. Ora la zona play-out dista un punto. Servirà continuità. In settimana il team ha svolto la consueta amichevole: in evidenza Talamo con una tripletta e Catania e Scardina con una doppietta ciascuno. Mr. Sottil: “Le 2 vittorie? Non hanno cambiato di una virgola il nostro atteggiamento e la nostra filosofia. Hanno cambiato la classifica e la nostra autostima ma continueremo a usare la clava e mai il fioretto. Il Siracusa è questo. Tante grinta e pochi colpi di tacco. Con il loro 4-3-1-2 è una squadra che aspetta e poi riparte, la Casertana ha giocatori molto veloci che ti possono far male in qualsiasi momento, dovremo stare molto attenti”.

Condividi
>