LegaPRO-15

MATERA - JUVE STABIA

DOMENICA 27 NOVEMBRE ORE 20:30

Gara da brividi con lo stadio di Matera che sarà una bolgia.

Il pronostico:

“Under 1.5 1° Tempo” (1.29) – rischio alto

In questa gara il Matera avrà tutte le intenzione di provare a vincere visto che le vespe occupano il 1° posto a 3 lunghezze proprio dal Matera. I lucani, tra lo scorso e l’attuale campionato hanno perso solo 2 delle ultime 17 gare. Gli ospiti hanno perso solo 2 delle ultime 13 gare disputate e sono reduci da 6 “Over 1.5” consecutivi.

Lo studio statistico: 

MATERA

IN GENERALE (14 gare)

  • “X” (pareggi) nelle ultime 3 gare
  • 3 gare consecutive senza vittorie
  • Solo 2 sconfitte nelle ultime 14
  • 3 gare consecutive in cui non segna goal
  • “No Gol Ospite” consecutivi
  • “Under 2.5” consecutivi
  • “1X” nelle ultime 8 gare

IN CASA (7 gare)

  • SEMPRE “1X”
  • “1” (vittorie) nelle ultime 7 gare
  • “X” (pareggi) nelle ultime 5 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • Solo 2 sconfitte nelle ultime 17
  • “1X” consecutivi in casa

JUVE STABIA

IN GENERALE (14 gare)

  • Solo 2 sconfitte nelle ultime 13
  • 5 gare in cui subisce goal nelle ultime 7
  • “Under 2.5” nelle ultime 4 gare
  • “Over 1.5” consecutivi
  • 10 “Gol Casa” nelle ultime 11 gare
  • “12” (senza pareggi) nelle ultime 8 gare

IN TRASFERTA (7 gare)

  • “X2” consecutivi
  • “X2” nelle ultime 6 gare
  • “Gol Ospite” consecutivi
  • “Gol Ospite” nelle ultime 7 gare
  • “Under 2.5” nelle ultime 4 gare
  • “Under 3.5” nelle ultime 6 gare
  • “Over 1.5” nelle ultime 5 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 14 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 15
  • 17 “12” (senza pareggi) nelle ultime 19 gare

Statistiche a cura di Okpronostico

News dai campi:

Qui Matera. Reduce da una sconfitta contro la Fidelis Andria il team lucano è alla ricerca del riscatto. Servirà ripartire da una vittoria, considerando anche che l’avversario di turno è tra le dirette concorrenti alla promozione diretta in Serie B. Out Sartore e Louzada per infortunio e De Rose per squalifica. Le uniche modifiche rispetto all’ultima sfida riguarderanno l’attacco con Strambelli e Negro che saranno coadiuvati da Carretta. Auteri: “Se la Juve Stabia ha conquistato 29 punti in questo campionato, vuol dire che ha davvero tante qualità. Questo è un torneo tecnicamente migliore rispetto a quello dello scorso anno. Le squadre di testa, sono davvero forti. Inoltre, noi, Foggia, Lecce e la stessa Juve Stabia, esprimiamo un calcio davvero molto apprezzabile. Noi stiamo facendo bene. Purtroppo, abbiamo lasciato per strada davvero tantissimi punti”.

Qui Juve Stabia. La sconfitta contro il Lecce, nell’altro scontro diretto, ha favorito i salentini e il Foggia che ora sono ferme assieme alle vespe in vetta a pari punti. Un altro insuccesso, però, potrebbe compromettere momentaneamente gli sforzi fin qui fatti per conquistare il primato. Inoltre favorirebbe i lucani. Si va verso la conferma del solito 4-3-3. Fontana: “La gara col Matera ha la stessa importanza di tutte le altre sfide, il campionato non finisce domenica e bisognare imparare a guardare sempre alla prossima sfida, un passo alla volta. Conosciamo bene il nostro prossimo avversario, hanno un’ottima struttura di gioco. Noi però vogliamo giocarcela fino alla fine, sfruttando quelle che sono le nostre qualità. Certamente non potremo giocare come ha giocato l’Andria perché avviamo altre caratteristiche e grazie a queste proveremo a fare la nostra partita. I ragazzi vogliono riscattarsi, sono dispiaciuti per la sconfitta in casa, davanti a tutti quei tifosi. Certamente sono loro il nostro valore aggiunto e abbiamo provato grande emozione quando al termine della sfida con il Lecce siamo stati applauditi nonostante la sconfitta.È un segnale importante che può aiutare i ragazzi”.

Condividi
>