Liga-13

ESPANYOL - LEGANES

SABATO 26 NOVEMBRE ORE 18:30

L’Espanyol è reduce da 3 gare senza subire goal. Il Leganés ha segnato appena 11 reti e ne ha subite ben 22, eppure in classifica presenta solo 2 punti in meno rispetto ai padroni di casa (14 reti fatte e 17 subite).

A proposito, se i padroni di casa sono imbattuti da 6 turni di cui 4 pareggiati (nonostante le 2 vittorie nelle ultime 3 gare), gli ospiti sono reduci da 1 vittoria (2-0 sull’Osasuna penultimo) dopo 4 sconfitte consecutive.

Il pronostico:

“1X” (1.19) – rischio medio

“1” (1.95) – rischio alto

Rischiare per rischiare, prova la quota alta, naturalmente si tratta di un consiglio da prendere in considerazione per le sole multiple dall’importo spicciolo.

MAI “1”, 4 pareggi e 2 sconfitte in casa per l’Espanyol, MAI “X”, 3 vittorie e 3 sconfitte in trasferta per il Leganés. Il resto delle statistiche sono più o meno in linea con queste: poco convincenti insomma.

Lo studio statistico: 

ESPANYOL

IN GENERALE (12 gare)

  • 6 gare consecutive senza sconfitte
  • 2 vittorie nelle ultime 3 gare
  • 4 “X” (pareggi) nelle ultime 6 gare
  • 3 gare consecutive in cui non subisce goal
  • 6 “No Gol Casa” nelle ultime 7 gare
  • 6 “Under 2.5” nelle ultime 7 gare
  • 9 “Under 3.5” nelle ultime 10 gare

IN CASA (6 gare)

  • SEMPRE “X2”
  • 3 “X” (pareggi) consecutivi
  • 4 “No Gol Casa” nelle ultime 5 gare
  • 4 “Under 2.5” nelle ultime 5 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 6 “X2” nelle ultime 7 gare in casa

LEGANéS

IN GENERALE (12 gare)

  • 10 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 4 sconfitte nelle ultime 5 gare
  • 3 “1” nelle ultime 4 gare
  • 4 “No Gol” consecutivi
  • 5 “Over 1.5” consecutivi
  • 3 gare in cui non segna goal nelle ultime 4
  • 5 “No Gol” nelle ultime 6 gare

IN TRASFERTA (6 gare)

  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • 2 “1” (sconfitte) consecutivi
  • 3 “No Gol” consecutivi
  • 4 “Over 2.5” nelle ultime 5 gare
  • 5 “Under 3.5” nelle ultime 6 gare
  • 4 “Gol Casa” nelle ultime 5 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 8 “12” (senza pareggi) consecutivi in trasferta
  • 15 “Under 3.5” nelle ultime 16 gare in trasferta

Statistiche a cura di Okpronostico

News dai campi:

Qui Espanyol. Catalani in netta ripresa, non perdono in campionato da ben 6 partite e la loro porta è rimasta inviolata in 5 delle ultime 6 occasioni. Sanchez Flores sembra dunque aver trovato la quadra e ciò si riflette molto sul campo. Tuttavia, in casa la squadra non vince da 3 partite, tutte pareggiate. Dunque, col Leganes l’occasione è buona per festeggiare davanti ai propri tifosi. Contro il Leganes scenderà in campo la formazione tipo, ad eccezione di Hernan Pérez, squalificato per somma di cartellini gialli. Al suo posto Jurado. Nonostante Victor Sànchez  sia diffidato (quindi a rischio per la difficile trasferta di Madrid, contro l’Atlético), Quique Sanchez Flores non sembra intenzionato a preservarlo, avendo trovato in lui un uomo chiave per la fase difensiva. In conferenza stampa il tecnico ha dichiarato: “Sarebbe un gravissimo errore sottovalutare il Leganes. Non lo accetto e non voglio che i miei giocatori lo facciano. Vogliamo tutti vincere in casa per dare una gioia ai nostri tifosi. Nel gruppo c’è un’aria serena e l’atmosfera è positiva, sono fiducioso per questo match”.

Qui Leganes. Il Leganes non sembra aver particolarmente sentito il passaggio dalla Segunda alla Priméra e sta facendo benino in questo campionato. Provvidenziale la vittoria arrivata nello scorso turno di campionato contro l’Osasuna, essa ha infatti interrotto una striscia di 4 sconfitte consecutive. Asier Garitano in questa partita avrà finalmente a disposizione Omar Ramos, rientrato dall’infortunio. Nota dolente, l’infortunio di Szymanowski che cederà il posto all’argentino Machis. Gli altri indisponibili saranno Marin, Rico e Ibanez. In conferenza stampa, Garitano ha dichiarato: “Abbiamo avuto un calendario complicato nell’ultimo periodo e non sono affatto contento dei 3,4 punti che abbiamo conquistato da quando è iniziato novembre. Siamo stati anche molto sfortunati, alcune partite meritavamo di vincerle e invece siamo tornati a casa a mani vuote. Contro l’Espanyol mi aspetto una grande prestazione da parte dei ragazzi, la vittoria contro l’Osasuna non deve essere un caso unico”.

Probabili formazioni:

Espanyol (4-4-2): Diego López; Victor Sanchez, David Lopez, Diego Reyes, Aaròn; Marc Roca, Fuego, Jurado, Piatti; Gerard, Baptistao. All. Quique Sanchez Flores
Leganes (4-2-3-1): Serantes; Victor Diaz, Mantovani, Insua, Bustinza; Timor, Alberto; Omar, Gabriel, Machis; Guerrero. All. A. Garitano

Condividi
>