Liga-13

OSASUNA - ATLETICO MADRID

DOMENICA 27 NOVEMBRE ORE 16:15

L’Osasuna non solo ha segnato solo 12 reti in 12 partite, ma presenta pure la 3ª peggior difesa del campionato.

I colchoneros in campionato sono reduci da 2 sconfitte consecutive chiuse senza segnare, ed hanno perso ben 3 delle ultime 4 gare di Liga. Presentano il 3° miglior attacco e la 3ª miglior difesa del torneo.

Il pronostico:

“2” (1.30) – rischio medio

5 “Under 3.5” sia nelle 6 gare casalinghe dell’Osasuna che nelle 6 trasferte dell’Atlético che in particolare, lontano da casa è reduce da 4 “Under 2.5” consecutivi. Questa serie in corso esterna della squadra di Simeone continua o si interrompe? A tal proposito, la combo “X2 + Over 1.5” (1.31) non ci entusiasma.

Lo studio statistico: 

OSASUNA

IN GENERALE (12 gare)

  • 2 sconfitte consecutive
  • 3 sconfitte nelle ultime 4 gare
  • 4 gare consecutive senza vittorie
  • 8 gare consecutive in cui subisce goal
  • 2 gare consecutive in cui non segna goal
  • 3 “Under 2.5” consecutivi
  • 6 “Gol” nelle ultime 8 gare

IN CASA (6 gare)

  • SEMPRE “X2”
  • 2 “2” (sconfitte) consecutivi
  • 4 “Gol Ospite” consecutivi
  • 3 “Gol” nelle ultime 4 gare
  • 5 “Gol Ospite” nelle ultime 6 gare
  • 3 “Over 2.5” nelle ultime 4 gare
  • 5 “Under 3.5” nelle ultime 6 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 7 “X2” consecutivi in casa
  • 7 “Gol Ospite” nelle ultime 8 gare in casa

ATLETICO MADRID

IN GENERALE (12 gare)

  • 2 sconfitte consecutive
  • 3 sconfitte nelle ultime 4 gare
  • 7 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 5 gare consecutive in cui subisce goal
  • 2 gare consecutive in cui non segna goal
  • 5 “Over 1.5” nelle ultime 6 gare

IN TRASFERTA (6 gare)

  • 2 “1” (sconfitte) consecutivi
  • 3 “No Gol” consecutivi
  • 4 “Under 2.5” consecutivi
  • 5 “No Gol” nelle ultime 6 gare
  • 4 “Over 1.5” nelle ultime 5 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • Non ci sono statistiche in corso interessanti

Statistiche a cura di Okpronostico

News dai campi:

Qui Osasuna. Nonostante il cambio in panchina non è cambiata la tendenza dell’Osasuna in campionato: per il neotecnico Caparròs sconfitta all’esordio sul campo del Leganés per 2-0. Solo 1 vittoria è arrivata quest’anno per i rojllos, rocambolesco 2-3 sul campo dell’Eibar. Domenica l’Osasuna se la dovrà vedere contro l’Atlético, rinfrancato dalla vittoria in Champions. Lo farà senza pedine importanti: mancheranno infatti Flano, Romero e Digard. Il cammino per Caparròs è tutto in salita e sarà interessante notare soprattutto l’atteggiamento con cui scenderanno in campo i suoi giocatori domenica. In conferenza stampa, il tecnico ha dichiarato: “Contro l’Atlético voglio vedere cuore, carattere e grinta. Dobbiamo assolutamente uscire da questa situazione anche perché non la meritiamo. Ho a disposizione una rosa fortissima ed è incredibile il fatto che siamo solo diciannovesimi. La squadra c’è e già contro l’Atlético faremo cose importanti”.

Qui Atlético Madrid. Atlético irriconoscibile negli ultimi tempi: ben 3 sconfitte nelle ultime 4 partite giocate in campionato. L’ultima, umiliante: 0-3 in casa nel derby col Real Madrid. Colchoneros irriconoscibili e mancanti di carattere e grinta,  sopperiti sotto i colpi di CR7 che ne ha infilati addirittura 3. La squadra comunque in settimana si è parzialmente riscattata liquidando 2-0 il PSV in Champions. A Pamplona contro l’Osasuna, l’Atlético cercherà sicuramente il riscatto anche in campionato. Attualmente 6°, non può perdere altri punti per strada. Simeone dovrà però rinunciare ad importanti giocatori come Filipe Luis (uscito malconcio dal match contro il PSV) e Torres. Oltre a loro, saranno fuori anche i lungodegenti Cerci e Férnandez. In conferenza stampa il tecnico argentino si è così espresso: “Il fatto di essere tornati a vincere è la notizia migliore. Ci aspetta una gara di grande intensità e ovviamente cercheremo di metterla sui binari che preferiamo. Champions o Liga? Abbiamo sempre giocato ogni partita al massimo: la Copa è importante per la nostra storia, in Champions ci stiamo confermando, ma per me la Liga è tutto”.

Probabili formazioni:

Osasuna (4-4-2): Nauzet; Bunuel, Miguel Flano, Unai Garcia, Clerc; Berenguer, Oier, Causic, Roberto Torres; Sergio Leon, Oriol Riera. All. Caparròs
Atletico Madrid (4-4-2): Oblak; Juanfran, Savic, Godin, Vrsaljko; Saùl, Koke, Gabi, Carrasco; Griezmann, Gameiro. All. Simeone

>