Granada - Malaga

Martedì 25 Aprile ore 20:30

Derby andaluso!
Partita sentita da entrambe le squadre, anche se stanno affrontando momenti di forma completamente opposti. Il Granada è in totale depressione, 3 sconfitte consecutive e possibilità di salvarsi praticamente uguali a 0. Il Malaga al contrario, ha conquistato 3 vittorie nelle ultime 4 occasioni e dopo un campionato complicatissimo, vede la luce in fondo al tunnel. Si affronteranno il 3° peggior attacco casalingo e il 4°peggior attacco esterno. Gara molto ardua da pronosticare, vediamo gli ospiti leggermente favoriti sui padroni di casa.

Il pronostico:

“Goil Ospite” (1.15) – rischio medio

Alternative: /

Le statistiche non sono assolutamente confortanti. Se il Granada è reduce 4 “2” consecutivi in casa, gli ospiti hanno offerto 16 “1X” nelle 17 trasferte. Agli antipodi le statistiche “Under/Over”.

Lo studio statistico:
Risultato andata: Malaga – Granada 1 – 1

GRANADA (19°)

IN GENERALE (33 gare)

  • 3 sconfitte consecutive
  • 7 sconfitte nelle ultime 8 gare
  • 8 gare consecutive senza vittorie
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 10 gare
  • 14 “12” (senza pareggi) nelle ultime 15 gare
  • 2 gare consecutive in cui non segna goal
  • 22 gare in cui subisce goal nelle ultime 24
  • 3 gare in cui non segna goal nelle ultime 4
  • 3 “No Gol” nelle ultime 4 gare

IN CASA (16 gare)

  • 4 “2” (sconfitte) consecutivi
  • 7 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 9 “12” (senza pareggi) nelle ultime 10 gare
  • 12 “X2” nelle 16 gare
  • 6 “Gol Ospite” consecutivi
  • 10 “Gol Ospite” nelle ultime 11 gare
  • 3 “Over 2.5” consecutivi
  • 5 “Over 2.5” nelle ultime 6 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

MALAGA (15°)

IN GENERALE (33 gare)

  • 3 vittorie nelle ultime 4 gare
  • Solo 4 vittorie nelle ultime 20 gare
  • 3 “1” consecutivi
  • 10 “12” (senza pareggi) nelle ultime 11 gare
  • 3 gare in cui non subisce goal nelle ultime 4
  • 6 “No Gol” consecutivi
  • 7 “No Gol” nelle ultime 8 gare
  • 6 “Under 2.5” consecutivi
  • 7 “Under 2.5” nelle ultime 8 gare
  • 16 “Under 3.5” consecutivi

IN TRASFERTA (17 gare)

  • 16 “1X” nelle 17 gare
  • 5 “No Gol” consecutivi
  • 4 “No Gol Ospite” nelle ultime 5 gare
  • 14 “Gol Casa” nelle 17 gare
  • 4 “Under 2.5” consecutivi
  • 6 “Under 2.5” nelle ultime 7 gare
  • 8 “Under 3.5” consecutivi

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

Most recent football info here. In the process of fetching stats from soccer data source.

News dai campi:

Qui Granada
Quasi inesorabile la retrocessione!
Il Granada si appresta a salutare la Liga, manca infatti solo la certezza aritmetica. Nell’ultimo incontro disputato, gli andalusi si sono arresi al Siviglia per 2-0.

Adesso, affronteranno in casa un Malaga in piena forma. Alla gara, gli uomini di Adams con statistiche pessime: 7 sconfitte nelle ultime 8 partite e solo 1 vittoria nelle ultime 10. In casa, è molto simile la situazione: 4 sconfitte consecutive e solo 4 vittorie in tutto il campionato. Dal punto di vista delle giocate, rilevanti i 5 “Over 2.5” offerti nelle ultime 6 gare casalinghe.

Contro il Màlaga, Adams opterà per un 4-2-3-1 molto scolastico. Non esiste in questa squadra un chiaro concetto di gioco, e le trame offensive sono costruite perlopiù tramite giocate individuali. Coloro che si distinguono di più, sono i centrocampisti Khrin e Pereira (4 goal) a centrocampo, e Carcelà-Gonzalez (5 goal) e Bueno sugli esterni.

In conferenza stampa, Adams ha dichiarato: “Questa è davvero una situazione difficile. Ogni partita è dura, tuttavia ho visto nei giocatori alcuni miglioramenti, sopratutto sul piano psicologico. Vogliamo concludere nel migliore dei modi il campionato, anche se siamo quasi già retrocessi. Il Malaga ha ritrovato fiducia, e sta conseguendo degli ottimi risultati, non sarà una partita facile. Mi aspetto una prova d’orgoglio per tornare ad ottenere i 3 punti“.

Qui Malaga
Finalmente Malaga!
La squadra di Mìchel ha finalmente trovato continuità e sta tornando ad essere quella che abbiamo ammirato ad inizio stagione, all’epoca allenata da Juande Ramos. Nell’ultimo incontro disputato, gli andalusi hanno regolato 2-0 il Valencia, adesso sono a -4 dai fatidici 40 punti.

Adesso, un derby andaluso contro il Granada. Ci si accorge che il Malaga sta facendo bene dal fatto che nelle ultime 20 gare, gli andalusi abbiano vinto solo 4 volte, di cui 3 nelle ultime 4 partite. In trasferta, il rendimento vede il Malaga vincente 1 sola volta in tutto il campionato. Sul fronte giocate, segnaliamo i 16 “Under 3.5” cui la squadra è reduce.

Contro il Granada, Michel schiererà la squadra col 4-2-3-1. Sotto la guida dell’ex centrocampista del Real Madrid, i giocatori in campo hanno mutato radicalmente il loro modo di giocare. Se prima ci si affidava ad un possesso palla blando e sterile, adesso le transizioni sono state notevolmente velocizzate, e gli esterni sono diventati i nuovi protagonisti. Tuttavia, a centrocampo si può distinguere la verve di Camacho (4 goal). Sugli esterni ecco Keko e Juankar (3 assist). In attacco, dietro la punta Ramirez (10 reti) vi sarà Fornals (5 goal).

In conferenza stampa, Mìchel ha dichiarato: Solo vincendo questa gara potremmo essere sicuri della nostra posizione in classifica. Vogliamo i 3 punti per avere la certezza matematica della salvezza, così da poter anticipare la programmazione della prossima stagione. Non dobbiamo assolutamente sottovalutare il Granada, nonostante il loro piazzamento in classifica, non credo siano disposti a concedere la vittoria agli avversari con tanta facilità”.

Probabili formazioni:

Granada (4-2-3-1): Ochoa; Foulquier, Lomban, Ingason, Silva; Khrin, Uche; Carcelà-Gonzalez, Pereira, Wakaso; Ponce. All. Adams
Malaga (4-2-3-1): Kameni; Munoz, Villanueva, Llorente, Ricca; Recio, Camacho; Keko, Fornals, Juankar; Sandro Ramirez. All. Michel