liga 34a giornata

Leganes - Las Palmas

Mercoledì 26 Aprile ore 20:30

Molto difficile il pronostico!
Entrambe le squadre non sono in salute, questa è una gara evitabile. Diciamo questo perchè il Leganes non vince una partita da 7 turni, e il Las Palmas ha vinto solo 1 volta in trasferta in questo campionato. Ambedue le compagini hanno voglia di riscattarsi, ma chi delle due sarà più concreta? Il Leganes ha il peggior attacco casalingo della Liga, mentre il Las Palmas ha la 2ª  peggior difesa esterna. Ribadiamo il concetto, gara da no bet!

Il pronostico:

“1X” (1.14) – rischio medio

Alternative: /

Le statistiche “Under/Over” e “Gol/No Gol” sono agli antipodi. In teoria si tratta di una gara da “1” fisso, ma attenzione perché i padroni di casa sono reduci da 4 sconfitte consecutive. Non escludiamo dunque a priori che il Leganes posso accontentarsi di un pareggio. A tal proposito l'”1″ (1.65) non offre una quota interessante. Non passano inosservati gli 8 “1” nelle ultime 9 trasferte del Las Palmas che ha offerto SEMPRE “Gol Casa”.

Lo studio statistico:
Risultato andata: Las Palmas – Leganés 1 – 1

LEGANÉS (17°)

IN GENERALE (33 gare)

  • 4 sconfitte consecutive
  • 7 gare consecutive senza vittorie
  • Solo 2 vittorie nelle ultime 21 gare
  • 5 gare consecutive in cui subisce goal
  • 6 gare in cui subisce goal nelle ultime 7
  • 4 “Gol” nelle ultime 5 gare
  • 3 “Over 2.5” nelle ultime 4 gare
  • 8 “Under 3.5” nelle ultime 9 gare

IN CASA (16 gare)

  • 2 “2” (sconfitte) consecutivi
  • 3 “X2” consecutivi
  • 13 “X2” nelle 16 gare
  • 7 “No Gol” nelle ultime 8 gare
  • 10 “Under 2.5” nelle ultime 12 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

LAS PALMAS (13°)

IN GENERALE (33 gare)

  • Solo 1 vittoria nelle ultime 5 gare
  • 7 “1” nelle ultime 8 gare
  • 9 “1X” consecutivi
  • 30 “1X” nelle ultime 32 gare
  • 5 gare consecutive in cui subisce goal
  • 9 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 15 gare in cui subisce goal nelle ultime 16
  • 10 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 11
  • 5 “Gol” consecutivi
  • 8 “Gol” nelle ultime 9 gare
  • 9 “Gol Casa” consecutivi
  • 23 “Gol Casa” nelle ultime 25 gare
  • 11 “Gol Ospite” nelle ultime 12 gare
  • 4 “Over 2.5” nelle ultime 5 gare

IN TRASFERTA (16 gare)

  • 4 “1” (sconfitte) consecutivi
  • 8 “1” (sconfitte) nelle ultime 9 gare
  • 15 “1X” consecutivi
  • 13 “12” (senza pareggi) nelle 16 gare
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • 6 “Gol” consecutivi
  • 6 “Over 2.5” consecutivi
  • 7 “Over 2.5” nelle ultime 8 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

Most recent football info here. In the process of fetching stats from soccer data source.

News dai campi:

Qui Leganes
Buio totale per i castigliani!
Ancora 1 sconfitta per il Leganes, l’ennesima. Nell’ultima giornata di campionato, la squadra di Garitano ha ceduto per 2-1 sul campo del Villareal. La zona retrocessione si avvicina, visto che lo Sporting Gijon è distante solo 3 punti.

Dunque, il Leganes deve necessariamente fare punti, in questo turno di campionato se la vedrà col lunatico Las Palmas. All’appuntamento, i padroni di casa ci arrivano reduci da 4 sconfitte consecutive e da solo 2 vittorie nelle ultime 21 gare. In casa, la squadra viene da 2 sconfitte di fila e 3 vittorie in 16 gare.

Contro il Las Palmas, Garitano poterà per il consueto 4-2-3-1. Vista l’attitudine degli ospiti volta all’attacco, il Leganes sicuramente concederà il possesso ai canarini, cercando così la via della rete per mezzo delle ripartenze. In quest’ottica, saranno necessarie le giocate di Szymanowski (5 reti) e Guerrero (4 reti).

In conferenza stampa, Garitano ha dichiarato: “La gara col Villareal? Non ho tempo per lamentarmi delle scelte dell’arbitro, certo sono state a nostro favore, ma ormai il passato è passato. Adesso sono concentrato solo ed esclusivamente sulla gara col Las Palmas, che ahimè sarà molto dura. Giocano un gran calcio d’attacco e non mi fido del loro momento negativo. Vogliamo i 3 punti per distaccarci dalla zona retrocessione e salvarci“.

Qui Las Palmas
Momento non positivo per il Las Palmas!
La squadra della Canarie, forse a corto di motivazioni, non è andata oltre il pareggio con l’Alaves. Partita molto nervosa, culminata con l’espulsione di Livaja, che ha chiuso in anticipo la stagione beccandosi 5 giornate di squalifica dal giudice sportivo.

Adesso, il Las Palmas incontrerà il Leganes in trasferta. Il rendimento dei canarini vede la squadra reduce da 1 sola vittoria nelle ultime 5 gare. Peggiori le statistiche in trasferta: ben 4 sconfitte consecutive e solo 1 vittoria in tutto il campionato. Sul fronte giocate, rilevanti gli “Over 2.5” consecutivi che la squadra sta offrendo da 6 partite a questa parte.

Contro il Leganes, Setien schiererà la squadra col solito 4-2-3-1, volto soprattutto al possesso palla e all’attacco totale. In virtù di questo integralismo tattico, il Las Palmas alterna partite memorabili a sconfitte cocenti, e il divario si vede soprattutto tra le statistiche in casa (positive) e quelle in trasferta (negative). In campo dovrebbero esserci gli 11 migliori, partendo da Viera (7 goal 7 assist) a centrocampo, per finire a Boateng (10 reti) e Jese in attacco. Assenti per squalifica, Livaja (5 reti) e Macedo (4 assist).

In conferenza stampa, Setien ha dichiarato: Giocheremo contro una squadra che ha un bisogno disperato di fare punti. Penso che questa sia una partita complicatissima, noi non abbiamo fatto molto bene finora fuori casa. Tuttavia, vogliamo sbloccarci, vincere questa gara vorrebbe dire risollevare morale e condizione fisica. Sono fiducioso, voglio una squadra aggressiva che attacchi per tutti i 90 minuti, così da poter portare a casa i 3 punti“.

Probabili formazioni:

Leganes (4-2-3-1): Herrerin; Tito; Siovas, Mantovani, Marin; Perez, Moran; Machis, Pires, Szymanowski; Guerrero.  All. Garitano

Las Palmas (4-2-3-1): Lizoain; Simon, Bigas, Lemos, Lopes; Trujillo, Viera, Mesa; Momo, Boateng, Jese. All. Setien