liga 34a giornata

Valencia - Real Sociedad

Mercoledì 26 Aprile ore 20:30

Gara delicata!
Il Valencia si sta godendo queste ultime giornate, eccetto l’ultima gara (sconfitta a Malaga per 2-0), i pipistrelli sono in buona forma e decisi a finire ottimamente la stagione. La Real Sociedad deve ancora smaltire del tutto lo stato comatoso in cui si trova. L’ultima vittoria (1-0 col Deportivo La Coruna) non ha convinto pienamente, anche se, certamente avrà fatto morale. I baschi sono tenuti a fare una grande prestazione al Mestalla, e ciò complica non poco il pronostico. Anche questa, gara potenzialmente da no bet! Se proprio volete rischiare, puntate su un “Under 3.5”.

Il pronostico:

“Gol Casa” (1.21) – rischio alto

“Gol” (1.55) – rischio alto

“X” (3.55) – rischio altissimo

Alternative: /

Se si guarda la classifica, le motivazioni sembrano interessare più la Sociedad (a -1 dal 6° posto) che il Valencia, ma attenzione perché ultimamente il Mestalla è tornato ad essere un campo difficile (7 “1X” consecutivi). Non ci sono statistiche in comune interessanti. Spicca il ritardo della “X” in trasferta dei baschi, che dura da 17 turni di fila. Per i bookmaker è gara no bet, infatti le quote sono molto in equilibrio tra loro, noi vediamo principalmente due strade possibili: a) rischiare, b) non giocare proprio questa partita.

Lo studio statistico:
Risultato andata: Real Sociedad – Valencia 3 – 2

VALENCIA (12°)

IN GENERALE (33 gare)

  • 3 vittorie nelle ultime 5 gare
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 5 gare
  • 12 “1X” nelle ultime 13 gare
  • 2 gare consecutive in cui non segna goal
  • 11 “Gol Casa” nelle ultime 12 gare
  • 28 “Over 1.5” nelle ultime 31 gare

IN CASA (16 gare)

  • 5 “1” (vittorie) nelle ultime 7 gare
  • 7 “1X” consecutivi
  • 10 “1X” nelle ultime 11 gare
  • 13 “Gol Casa” nelle 16 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 54 gare in cui subisce goal nelle ultime 61
  • 28 “Over 1.5” nelle ultime 32 gare in casa

REAL SOCIEDAD (6°)

IN GENERALE (33 gare)

  • 2 vittorie nelle ultime 3 gare
  • 4 sconfitte nelle ultime 7 gare
  • Solo 2 vittorie nelle ultime 7 gare
  • 4 “1” consecutivi
  • 5 “1” nelle ultime 6 gare
  • 6 “1X” consecutivi
  • 27 “12” (senza pareggi) nelle ultime 30 gare
  • 8 gare in cui subisce goal nelle ultime 9
  • 6 “Gol Casa” consecutivi
  • 8 “Gol Casa” nelle ultime 9 gare
  • 5 “Under 2.5” nelle ultime 7 gare

IN TRASFERTA (16 gare)

  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • 3 “1” (sconfitte) consecutivi
  • 16 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 12 “Gol Ospite” nelle 16 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 17 “12” (senza pareggi) consecutivi in trasferta
  • 24 “12” (senza pareggi) nelle ultime 25 gare in trasferta
Most recent football info here. In the process of fetching stats from soccer data source.

News dai campi:

Qui Valencia
Si interrompe la striscia del Valencia!
Dopo 4 risultati utili consecutivi, è arrivata infatti una sconfitta. I pipistrelli hanno perso per 2-0 sul campo del Malaga, da tutti i punti di vista, sconfitta ineccepibile.

Adesso il Valencia se la vedrà in casa contro la Real Sociedad. All’appuntamento, la squadra di Voro si presenta con uno score di 3 vittorie nelle ultime 5 gare, in cui tra l’altro, è arrivata solo 1 sconfitta. In casa, il rendimento vede 5 vittorie nelle ultime 7 gare e solo 1 sconfitta nelle ultime 8. Dal punto di vista delle giocate segnaliamo l’esito Over 1.5″ offerto in 28 delle 31 giornate di campionato disputate.

Contro la Real Sociedad, Voro schiererà la squadra col consueto 4-3-3. La chiave tattica della squadra sarà quella di impiegare massivamente gli esterni d’attacco, così da poter favorire l’inserimento dei centrocampisti, soprattutto delle mezz’ali. Vi saranno importanti assenze: mancherà infatti Mangala al centro della difesa, al suo posto Santos. Il capitano Dani Parejo (4 goal 6 assist) è squalificato, al suo posto Cancelo. In attacco Nani (6 assist) tornerà titolare. e assisterà la punta centrale Zaza insieme a Orellana.

In conferenza stampa, Voro ha dichiarato: “Se dovessimo entrare in campo con lo stesso atteggiamento visto a Malaga è meglio non giocare. Non considero amichevoli queste partite, voglio vincerle a tutti i costi. Abbiamo disputato una stagione al di sotto delle aspettative e ciò depone sicuramente a nostro sfavore. Siamo quindi obbligati a vincere queste ultime gare per dare soddisfazione ai nostri tifosi”.

Qui Real Sociedad
Con le unghie e con i denti!
Striminzita vittoria quella dei baschi, nell’ultimo turno di campionato hanno infatti regolato per 1-0 il Deportivo La Coruna grazie ad 1 rete di Jose. La Real Sociedad dunque mantiene la zona Europa League, adesso è 7ª a +7 sull’Eibar.

Adesso i baschi se la dovranno vedere su un difficilissimo campo come quello del Valencia, al Mestalla. All’appuntamento ci arrivano con uno score di 2 vittorie nelle ultime 3 gare, ma di altrettante 4 sconfitte nelle ultime 7. Fuori casa, gli uomini di Sàcristan hanno perso le ultime 3 gare, ed inoltre, non hanno mai pareggiato. Sul fronte giocate, segnaliamo i 5 “Undere 2.5” offerti nelle ultime 7 partite.

Contro il Valencia, Sàcristan opterà per il consueto 4-3-3. Modulo d’ispirazione barcelloniana, in quanto il mister è l’ex allenatore della squadra B dei catalani. Viste le attitudini al possesso palla della squadra, molto importanti sono le qualità dei centrocampisti, al Mestalla, Ilarramendi sarà il pivot, mentre Zurutuza e Xabi Prieto (7 goal 5 assist) gli interni. In attacco, confermatissimo Jose (11 goal 4 assist) al centro dell’attacco, sugli esterni ecco Vela e Juanmi (9 reti).

In conferenza stampa, Sàcristan ha dichiarato: “Voro ha fatto un ottimo lavoro con il Valencia. Adesso è una squadra che gioca bene e che fa risultati. Questa sarà per noi una trasferta molto impegnativa, in quanto loro adesso godono di un ottimo stato di forma. Sono molto soddisfatto della vittoria ottenuta contro il Deportivo, adesso serve un po’ più di convinzione per tornare ad essere quelli che eravamo qualche mese fa”.

Probabili formazioni:

Valencia (4-3-3): Alves; Montoya, Santos, Garay, Lato; Soler, Parejo, Cancelo; Nani, Zaza, Orellana. All. Voro

Real Sociedad (4-3-3): Rulli; Zaldua, Navas, Martinez, yuri; Prieto, Illaramendi, Zurutuza; Vela, Jose, Juanmi. All. Sàcristan