liga 35a giornata

Real Madrid - Valencia

Sabato 29 Aprile ore 16:15

Una classica del calcio spagnolo!

Quella tra Real e Valencia è una delle sfide più attese della Liga, visto il blasone di entrambe le squadre. Lo strapotere del Real e la decadenza del Valencia hanno tuttavia offuscato il fascino che prima questa sfida aveva. In questa gara, Zidane non risparmierà i suoi e schiererà i migliori 11, facendo una sorta di prova generale in vista del match di Champions contro l’Atletico. Il Valencia arriva al Bernabeu salvo e senza obiettivi, e reduce anche da 2 sconfitte consecutive. Merengues favorite, non possono perdere la scia del Barça!

Il pronostico:

“1” (1.17) – rischio basso

Alternativa: “1 + Over 3.5” (1.48) – rischio altissimo

Il Real deve vincere, e magari vorrà riscattare anche la sconfitta subita nella partita d’andata. 11 “Over 2.5” nelle ultime 12 partite degli uni, 4 “Over 2.5” nelle ultime 5 trasferte degli altri.

Lo studio statistico:
Risultato andata: Valencia – Real Madrid 2 – 1

REAL MADRID (1°)

IN GENERALE (33 gare)

  • 7 vittorie nelle ultime 9 gare
  • Solo 3 sconfitte nelle 33 gare
  • 3 “2” consecutivi
  • 4 “2” nelle ultime 5 gare
  • 5 gare consecutive in cui subisce goal
  • 33 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 11 gare in cui subisce goal nelle ultime 12
  • 5 “Gol” consecutivi
  • 11 “Gol” nelle ultime 12 gare
  • 21 “Gol Casa” consecutivi
  • 28 “Gol Casa” nelle ultime 29 gare
  • SEMPRE “Over 1.5”
  • 3 “Over 2.5” consecutivi
  • 11 “Over 2.5” nelle ultime 12 gare

IN CASA (17 gare)

  • 16 “1X” nelle 17 gare
  • 12 “1” (vittorie) nelle 17 gare
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • 4 “Gol” nelle ultime 5 gare
  • SEMPRE “Over 1.5”
  • 11 “Over 2.5” nelle ultime 13 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 45 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 35 “Over 1.5” consecutivi
  • 36 vittorie nelle ultime 45 gare
  • Solo 3 sconfitte nelle ultime 45 gare
  • 55 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 56
  • 44 “Over 1.5” nelle ultime 45 gare
  • 22 “Gol Casa” consecutivi in casa
  • 22 “Over 1.5” consecutivi in casa
  • 24 “1” (vittorie) nelle ultime 30 gare in casa
  • 21 “1X” nelle ultime 22 gare in casa
  • 29 “12” (senza pareggi) nelle ultime 33 gare in casa
  • 29 “Gol Casa” nelle ultime 30 gare in casa
  • 28 “Over 2.5” nelle ultime 33 gare in casa
  • 32 “Over 1.5” nelle ultime 33 gare in casa

VALENCIA (12°)

IN GENERALE (34 gare)

  • 2 sconfitte consecutive
  • 3 gare consecutive senza vittorie
  • 12 “Gol Casa” nelle ultime 13 gare
  • 23 “Gol” nelle 34 gare
  • 5 “Over 2.5” nelle ultime 7 gare
  • 29 “Over 1.5” nelle ultime 32 gare

IN TRASFERTA (17 gare)

  • 4 “1” (sconfitte) nelle ultime 5 gare
  • 7 “12” (senza pareggi) nelle ultime 8 gare
  • 13 “Gol Ospite” nelle ultime 16 gare
  • 12 “Gol” nelle 17 gare
  • 4 “Over 2.5” nelle ultime 5 gare
  • 15 “Over 1.5” nelle ultime 16 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 55 gare in cui subisce goal nelle ultime 62
  • 32 “Gol Casa” nelle ultime 34 gare in trasferta
Most recent football info here. In the process of fetching stats from soccer data source.

News dai campi:

Qui Real Madrid

6 reti per riprendersi!
Nell’ultimo match di campionato, le merengues hanno rifilato 6 pere al Deportivo La Coruna, tenendo dunque la scia del Barcellona in classifica. Protagonisti dell’incontro, il canterano Morata, James e Vazquez, autori 1 rete e 1 assist a testa.

Il Real adesso, è atteso da un impegno in casa col Valencia. All’andata finì con una sorprendente vittoria del Valencia, le merengues vorranno certamente vendicarsi. All’appuntamento, gli uomini di Zidane arrivano con 7 vittorie in 9 gare e solo 3 sconfitte nelle ultime 33. In casa, eccezion fatta per la disfatta col Barcellona, il Real non ha mai perso. Sul fronte giocate, segnaliamo gli 11 “Over 2.5” offerti nelle ultime 12 gare.

Contro i pipistrelli, Zidane farà le prove generali per l’11 anti-Atlético. In campo quindi i titolari, schierati col solido e collaudato 4-3-3. In difesa, tornerà Varane a fare coppia con Ramos, i terzini saranno Marcelo (9 assist) e Carvajal. A centrocampo, Casemiro da diga davanti alla difesa, ai suoi fianchi ecco Kroos (11 assist) e Modric. In attacco, Benzema tornerà al centro, Ronaldo (19 reti) sulla sinistra, a destra ecco Asensio.

In conferenza stampa, Zidane ha dichiarato: “Sono stato giocatore e ho avuto la fortuna di giocare sempre, o quasi sempre, però so bene cosa si prova a stare fuori. Non credo di essere un allenatore ingiusto, al contrario. Spiego i motivi delle mie decisioni ai miei giocatori, ma ho la fortuna di avere a disposizione una rosa straordinaria. Al di là delle qualità di ogni giocatore quel che risalta è la loro professionalità. Per me non esiste un Real A o un Real B. Il mio compito, il compito più difficile per un allenatore, è quello di fare delle scelte, si gioca sempre e solo in undici“.

Continua: “Fisicamente e mentalmente stiamo bene, Finora tutto quel che abbiamo fatto lo abbiamo fatto benissimo, e lo sappiamo. In una stagione si sa che ci sono momenti in cui si deve soffrire, però adesso arriva il meglio e siamo pronti ad affrontarlo”.

Qui Valencia

Non ci siamo!
Valencia ancora sconfitto, contro una Real Sociedad molto più affamata di punti. 2-3 il risultato finale, con i pipistrelli all’inizio sotto di 3 reti, nell’ultimo quarto d’ora hanno provato la remuntada, ma le reti di Nani e Zaza non sono bastate.

Adesso, la squadra di Voro se la vedrà su un campo ostico come quello del Bernabeu. All’appuntamento arrivano reduci da 2 sconfitte consecutive. In trasferta, rendimento peggiore ben 4 sconfitte nelle ultime 5 gare. Dal punto di vista delle giocate, segnaliamo i 4 “Over 2.5” offerti nelle ultime 5 gare in trasferta.

Contro il Real, Voro sceglierà il 4-3-3. Ci sarà da scommettere che la squadra adotterà strategie più difensive per contenere l’offensività del Real, obbligato a vincere. Non vi saranno 2 importanti giocatori come Cancelo (4 assist) e Zaza (5 reti da gennaio). In difesa, positivo il rientro di Mangala, che affiancherà Garay. A centrocampo, Parejo (6 assist) davanti alla difesa, Soler e Perez ai suoi fianchi. In attacco, Mina al centro, El Haddadi (6 reti) e Nani (6 assist) ad affiancarlo.

In conferenza stampa, Voro ha dichiarato: Andiamo al Bernabeu con umiltà, sappiamo le difficoltà che ci attendono. Il Real si gioca la Liga, e darà tutto per vincere contro di noi. Adotteremo i giusti accorgimenti tattici per non farci schiacciare troppo. Sono deluso dalle ultime 2 prestazioni, siamo sempre entrati in campo svogliati e giustamente abbiamo subito la verve dell’avversario. Confido in una prestazione d’orgoglio da parte dei miei al Bernabeu, vogliamo riscattarci!

Probabili formazioni:

Real Madrid (4-3-3): Navas; Carvajal, Ramos, Varane, Marcelo; Kroos, Casemiro, Modric; Ronaldo, Benzema, Asensio. All. Zidane

Valencia (4-3-3): Diego Alves; Montoya, Mangala, Garay, Lato; Soler, Perez, Parejo; Nani, Mina, El Haddadi. All. Voro