Las Palmas - Atletico Madrid

Sabato 29 Aprile ore 18:30

Agli antipodi!

Le due squadre vivono momenti di forma completamente diversi, con il Las Palmas in caduta libera e l’Atletico, lanciatissimo verso 3° posto e Champions. Nonostante la sconfitta nell’ultimo turno, i colchoneros possono ancora allungare sul Siviglia di 3 punti. Al contrario, in caso di un eventuale sconfitta, potrebbero compromettere seriamente il percorso finale di campionato. Si affronteranno due squadre con due modi di giocare completamente opposti, il Las Palmas attacca molto e fa un gioco offensivo, l’Atletico esattamente il contrario. Tuttavia, queste sono le vittime preferite dei colchoneros, vediamo la squadra di Simeone nettamente favorita sui canarini.

Il pronostico:

“Under 4.5” (1.10) – rischio medio

Alternativa: “X2” (1.16) – rischio medio; “X2 + Under 4.5” (1.31) – rischio alto; “2” (1.72) – rischio altissimo

Le due squadre non presentano statistiche in comune. Se gli uni non hanno chissà quali obiettivi in classifica, gli ospiti devono difendere il 3° posto dato che sono a pari punti con il Siviglia. Il “2” lo considereremmo per le sole multiple ignoranti o comunque senza pensieri. La musichetta della Champions potrebbe già suonare nelle orecchie colchonere?

Lo studio statistico:
Risultato andata: Atlético Madrid – Las Palmas 1 – 0

LAS PALMAS (13°)

IN GENERALE (34 gare)

  • 4 sconfitte nelle ultime 6 gare
  • 3 gare consecutive senza vittorie
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 6 gare
  • 8 “1” nelle ultime 9 gare
  • 10 “1X” consecutivi
  • 31 “1X” nelle ultime 33 gare
  • 6 gare consecutive in cui subisce goal
  • 16 gare in cui subisce goal nelle ultime 17
  • 9 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 10
  • 5 “Gol” nelle ultime 6 gare
  • 10 “Gol Casa” consecutivi
  • 24 “Gol Casa” nelle ultime 26 gare
  • 5 “Over 2.5” nelle ultime 6 gare
  • 6 “Over 1.5” consecutivi
  • 9 “Over 1.5” nelle ultime 10 gare

IN CASA (17 gare)

  • 3 “1” (vittorie) nelle ultime 4 gare
  • 15 “1X” nelle 17 gare
  • 3 “Gol” nelle ultime 4 gare
  • 7 “Gol Ospite” nelle ultime 8 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 19 “1X” nelle ultime 21 gare in casa

ATLÉTICO MADRID (3°)

IN GENERALE (34 gare)

  • 7 vittorie nelle ultime 9 gare
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 10 gare
  • 8 “12” (senza pareggi) nelle ultime 9 gare
  • 13 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 14
  • 3 “No Gol” consecutivi
  • 5 “No Gol” nelle ultime 6 gare
  • 5 “Under 2.5” nelle ultime 6 gare
  • 6 “Under 3.5” consecutivi
  • 10 “Under 3.5” nelle ultime 11 gare

IN TRASFERTA (17 gare)

  • 3 “2” (vittorie) nelle ultime 4 gare
  • 9 “X2” consecutivi
  • 10 “X2” nelle ultime 11 gare
  • 6 “Gol Ospite” consecutivi
  • 8 “Gol Ospite” nelle ultime 9 gare
  • 3 “No Gol Casa” nelle ultime 4 gare
  • 5 “Under 2.5” consecutivi
  • 6 “Under 2.5” nelle ultime 7 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

Most recent football info here. In the process of fetching stats from soccer data source.

News dai campi:

Qui Las Palmas

Brutta sconfitta per i canarini!
Nell’ultimo turno di campionato, il Las Palmas ha ceduto nettamente per 3-0 al Leganes. Canarini mai in partita e sterili in attacco. Anche la stessa condizione fisica è sembrata fiacca, probabilmente il fatto che la squadra sia salva e l’addio certo di Setien alla fine della stagione, hanno svuotato la squadra di stimoli e motivazioni.

Il Las Palmas, adesso, riceverà in casa l’Atletico Madrid. Al match con i colchoneros, gli uomini di Setien arrivano con uno score di 4 sconfitte nelle ultime 6 gare, solo 1 la vittoria arrivata nelle stesse. Il rendimento in casa, però, è nettamente diverso: ben 3 vittorie nelle ultime 4 occasioni e solo 2 sconfitte in tutto il campionato. Dal punto di vista delle giocate, rilevante l’esito “Over 2.5”, offerto in ben 5 delle ultime 6 occasioni.

Contro l’Atletico, Setien opterà per il solito 4-3-3. Vediamo se i canarini avranno una reazione d’orgoglio, proponendo così il gioco visto fino a qualche mese fa. Come abbiamo già detto, fattori psicologici e atletici stanno influendo molto sui risultati, figurarsi sul gioco. In campo tutti i big, a cominciare da Mesa e Viera (7 goal e 7 assist) a centrocampo. In attacco, Boateng (10 reti) falso nueve, ai suoi fianchi i due ex enfant prodige di Real e Barça, ovvero Jesè e Halilovic.

In conferenza stampa, Setien ha dichiarato: “Non mi fido dell’ultima sconfitta dell’Atletico. I colchoneros sono una squadra che sta sempre bene, e difficilmente saranno turbati contro di noi. L’unico fattore in cui spero, è la Champions League: se avranno la testa alla partita di Coppa, probabilmente ci concederanno qualcosa in più. L’ultimo periodo è stato certamente negativo, abbiamo fallito in più di un’occasione. Il rendimento in casa non mi preoccupa, quando andiamo in trasferta sorgono i problemi. In queste ultime 4 gare, mi aspetto qualcosa in più soprattutto su questo fattore. Panchina del Valencia? Nel calcio mai dire mai”.

Qui Atletico Madrid

Turno infrasettimanale indigesto!
Nell’ultimo incontro di campionato, i colchoneros hanno infatti ceduto per 0-1 contro il Villareal. Ciò che è saltato più agli occhi, è stata la mancanza di convinzione dei colchoneros, privi di idee quando gli ospiti si chiudevano in difesa.

Ora, l’Atletico volerà alle Canarie per affrontare il Las Palmas. Le statistiche con cui arrivano, sono piuttosto positive, vedremo se quello col Villareal è stato solo un incidente di percorso. Dunque, i colchoneros vengono da 7 vittorie nelle ultime 9 gare, e solo 1 sconfitta nelle ultime 10. Lontano dal Calderon, hanno vinto per ben 3 volte nelle ultime 4 occasioni, perdendo solo 1 volta nelle ultime 11. Sul fronte giocate, ecco porre alla vostra attenzione l’esito “Under 3.5”, offerto da ben 6 gare a questa parte.

Contro il Las Palmas, non vi sarà un sostanziale turnover. Più che altro le scelte di Simeone sembrano veicolate da fattori esterni, come ad esempio la squalifica di Godin o l’infortunio di Juanfran. Solito 4-4-2 in campo, visto il modo di giocare degli avversari, l’Atletico preferirà attendere per poi colpire, come ben sa fare, in contropiede. In difesa quindi, a far coppia con Savic ci sarà Gimenez. Al posto di Juanfran, ecco Hernandez. A centrocampo, Partey e Gabi i centrali, sugli esterni Koke (6 assist) e Saul. In attacco, coppia d’attacco Griezmann (16 reti e 7 assist) – Gameiro (10 reti).

In conferenza stampa, Simeone ha dichiarato: La Champions? Penso solo alla partita col Las Palmas. Hanno un modo di giocare prettamente offensivo, penso che la sconfitta subita da loro col Leganes, sia dettata più che altro dalla mancanza di molti titolari. Contro di noi, saranno dunque freschi e con molto entusiasmo, non la vedo assolutamente una partita facile. Cosa non ha funzionato con il Villareal? Siamo stati lenti e prevedibili in attacco, voglio un atteggiamento più determinato in campo, dobbiamo essere meno remissivi. Turnover? Dobbiamo rimetterci di nuovo 3 punti sopra al Siviglia, giocheranno quelli più in forma”.

Probabili formazioni:

Las Palmas (4-3-3): Varas; Macedo, Bigas, Lemos, Castellano; Montoro, Vesa, Viera; Jese, Boateng, Halilovic. All. Setien

Atletico Madrid (4-4-2): Oblak; Gimenez, Savic, Fernandez, Filipe Luis; Saul, Gabi, Koke, Partey; Gameiro, Griezmann. All. Simeone