liga 36a giornata

Siviglia - Real Sociedad

Venerdì 5 maggio ore 21:00

Partita assai strana!
Quella tra Siviglia e Real Sociedad è sicuramente una partita dalle mille sorprese. Se dal punto di vista tecnico le due squadre più o meno si equivalgono, dal punto di vista psicologico vi sono parecchie variabili che influiscono non poco. Il Siviglia viene infatti da una delusione in campionato, ha perso per 4-2 il derby andaluso contro il Malaga e si è ridistaccato dal 3° posto di 3 punti. In questa stagione, la squadra di Sampaoli ha dimostrato di reagire molto male a forti delusioni, ne è la prova lo score in campionato dopo l’eliminazione in Champions per mano del Leicester (solo 11 punti in 8 giornate).

La Real Sociedad, al contrario, viene da 3 vittorie consecutive ed è fortemente motivata a vincere, per evitare di incappare in un doppio preliminare di Europa League, dato l’attuale 7° posto in classifica. I baschi all’andata hanno perso con un netto 0-4, la voglia di rivalsa sarà altissima!

Si affronteranno la 3ª miglior difesa casalinga il 5° miglior attacco in trasferta, date le statistiche di entrambe le squadre, una giocata in senso “Gol” o “Over 2.5” non sarebbe da escludere. Se invece vorreste pronosticare su una vittoria, vi consigliamo l’esito “X2”, date le ambizioni maggiori dei baschi.

Il pronostico:

“X2” (1.95) – rischio alto

“Gol” (1.53) – rischio alto

Alternativa: “Gol ospite (1.36)” – rischio medio

La quota per ciò che riguarda l’esito “X2” ci sembra molto invitante, considerate le condizioni in cui arrivano entrambe le squadre. I dubbi più considerevoli riguardano una possibile prova d’orgoglio del Siviglia, deciso a riscattare la brutta gara col Malaga e a tenersi vicino l’Atletico. Molto rilevante il ritardo della “X” da parte della Real Sociedad in trasferta, esito che per quanto ci riguarda potrebbe interrompersi proprio in una di queste fasi cruciali del campionato.

Lo studio statistico:
Risultato andata: Real Sociedad – Siviglia 0 – 4

SIVIGLIA (4°)

IN GENERALE (35 gare)

  • 2 vittorie nelle ultime 3 gare
  • Solo 4 sconfitte nelle ultime 21 gare
  • 11 “1X” consecutivi
  • 29 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 33

IN CASA (17 gare)

  • 3 “1” (vittorie) consecutivi
  • 11 “1X” consecutivi
  • 16 “1X” nelle 17 gare
  • 14 “12” (senza pareggi) nelle 17 gare
  • 6 “Under 2.5” nelle ultime 8 gare
  • 8 “Under 3.5” nelle ultime 9 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 62 “Gol Casa” nelle ultime 71 gare
  • 27 “1” (vittorie) nelle ultime 34 gare in casa
  • 32 “12” (senza pareggi) nelle ultime 36 gare in casa
  • 33 “Gol Casa” nelle ultime 35 gare in casa

REAL SOCIEDAD (7°)

IN GENERALE (35 gare)

  • 3 vittorie consecutive
  • 4 vittorie nelle ultime 5 gare
  • 5 “1” nelle ultime 6 gare
  • 6 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 7 “1X” nelle ultime 8 gare
  • 20 “12” (senza pareggi) nelle ultime 22 gare
  • 5 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 10 gare in cui subisce goal nelle ultime 11
  • 6 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 7
  • 4 “Gol” nelle ultime 5 gare
  • 8 “Gol Casa” consecutivi
  • 10 “Gol Casa” nelle ultime 11 gare
  • 4 “Over 2.5” nelle ultime 5 gare

IN TRASFERTA (17 gare)

  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • 3 “1” (sconfitte) nelle ultime 4 gare
  • 17 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 7 “Gol Casa” nelle ultime 8 gare
  • 11 “Gol Ospite” nelle ultime 14 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 18 “12” (senza pareggi) consecutivi in trasferta
  • 25 “12” (senza pareggi) nelle ultime 26 gare in trasferta
Most recent football info here. In the process of fetching stats from soccer data source.

News dai campi:

Qui Siviglia
Sprofondo Siviglia!
Nell’ultimo turno di campionato, gli uomini di Sampaoli hanno ceduto nettamente nel derby andaluso contro il Malaga. 4-2 il risultato finale, squadra in partita solo 60 minuti, dopodiché il Malaga ha dilagato. Il Siviglia dunque, cede nuovamente il passo all’Atletico, che si riallontana di 3 punti.

Adesso gli andalusi se la vedranno in casa contro la Real Sociedad. All’appuntamento, arrivano con 2 vittorie in 3 partite, e da sole 4 sconfitte nelle ultime 21 gare. In casa, il rendimento vede 3 vittorie consecutive e solo 1 sconfitta in tutto il campionato. Sul fronte giocate, segnaliamo gli 8 “Under 3.5” offerti nelle ultime 9 gare casalinghe.

Contro la Real, Sampaoli schiererà i suoi con il 4-2-3-1. Come abbiamo già detto, il modo di giocare della squadra prevede grande intensità e ottima tenuta atletica. Queste due componenti, sono tuttavia mancate contro il Malaga, o meglio, sono durate solo 1 ora. Vedremo se in questa partita gli andalusi riusciranno a riscattarsi, e a riproporre il loro calcio frenetico.

In difesa, Escudero sostituirà Mariano, infortunato. A centrocampo N’Zonzi affiancherà uno tra Nasri e Iborra (7 reti), con il francese apparso un po’ indolente nelle ultime uscite. Dietro la punta Jovetic (3 assist), ecco Sarabia (11 reti), Vàzquez e Vitolo (4 reti).

In conferenza stampa, Sampaoli ha dichiarato: Quando perdo, ho lo stesso dolore che ha un tifoso. Sono davvero attaccato a questa squadra, non è vero che penso alla panchina dell’Argentina. Nell’ultima gara ci è mancata un po’ di brillantezza, abbiamo tenuto bene fino ad un certo punto, poi ci siamo persi. Mancano 3 partite e noi vogliamo onorarle al massimo, il 3° posto è ancora fattibile, e dunque ci proveremo fino alla fine. Adesso ci attende una partita contro un avversario davvero tosto, la Real Sociedad è un avversario a cui piace tenere la palla, perciò penso che la chiave della partita sia proprio questa”.

Qui Real Sociedad
Vittoria col brivido!
La scorsa gara di campionato, disputata col già retrocesso Granada, ha regalato più di un rischio ai baschi. La partita si è decisa solo nel finale, grazie ad una rete di Juanmi. La Real tiene dunque la scia dell’Athletic Bilbao, e blinda definitivamente il 7° posto, valevole per i preliminari di Europa League.

Adesso i baschi affronteranno una complicata trasferta al Sanchez-Pizjuan di Siviglia. Alla gara, gli uomini di Sacristan arrivano con uno score di 3 vittorie consecutive, nonchè 4 vittorie nelle ultime 5 gare. Netto cambio di tendenza in trasferta, sono infatti arrivate ben 3 sconfitte nelle ultime 4 gare. Curiosità? La Real non ha mai pareggiato fuori casa in tutto il campionato. Sul fronte giocate, rilevante l’esito “Over 2.5”, offerto in 4 delle ultime 5 gare in generale.

Nel match con il Siviglia, Sàcristan opterà per il consueto e rodato 4-3-3. I baschi sicuramente non cederanno il pallino del gioco al Siviglia, anzi, attraverso il loro pressing asfissiante cercheranno in tutti i modi di recuperare il possesso il prima possibile. Dentro tutti gli 11 titolari, ad eccezione del capocannoniere William José (12 reti), ancora alle prese con noie muscolari. A centrocampo, come al solito Illaramendi sarà la diga davanti alla difesa, ai suoi fianchi ecco Zurutuza e Xabi Prieto (5 assist). In attacco, confermato Juanmi (10 goal) al centro, ai suoi lati Vela (8 goal) e Oyarzabal (7 assist).

In conferenza stampa, Sàcristan ha dichiarato: Vincere a Siviglia sarebbe un passo importante per noi, in un certo senso, coronerebbe una buona stagione che a mio parere, avrebbe potuto finire meglio. Inseguiamo il 5° posto in classifica per evitare i preliminari, tuttavia, la conocorrenza è spietata. Villareal e Athletic difficilmente perderanno punti in queste giornate. Nonostante abbia perso, il Siviglia è sempre un cliente molto ostico. Dovremo essere bravi a non concedere occasioni da goal, che sicuramente potranno capitalizzare al massimo“.

Probabili formazioni:

Siviglia (4-2-3-1): Rico; Mercado, Rami, Pareja, Escudero; N’Zonzi, Iborra; Sarabia, Vazquez, Vitolo; Jovetic. All. Sampaoli

Real Sociedad (4-3-3): Rulli; Odriozola, Navas, Martinez, Yuri; Prieto, Illaramendi, Zurutuza; Oyarzabal, Juanmi, Vela. All. Sàcristan