Granada - Real Madrid

Sabato 6 Maggio ore 20:45

Davide contro Golia!
Ecco affrontarsi la penultima in classifica e la seconda in campionato. Il Granada affronta la gara totalmente demotivato, mentre il Real viene da un’importante vittoria contro l’Atletico in Champions. Le statistiche dicono tutte merengues, e noi confermiamo, Real tutta la vita!

Il pronostico:

“2” (1.11) – rischio basso

“2 + Over 2.5” (1.21) – rischio medio

“Over 3.5” (1.40) – rischio alto

Alternative: /

Solo 10 “Gol” in 17 gare complessive in casa Granada, addirittura 10 però i “Gol” esterni consecutivi del Real Madrid, 9 gli “Over 2.5” esterni delle merngues.

Lo studio statistico:
Risultato andata: Real Madrid – Granada 5 – 0

GRANADA (19°)

IN GENERALE (35 gare)

  • 5 sconfitte consecutive
  • 9 sconfitte nelle ultime 10 gare
  • 10 gare consecutive senza vittorie
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 12 gare
  • 16 “12” (senza pareggi) nelle ultime 17 gare
  • 5 gare consecutive in cui subisce goal
  • 13 gare in cui subisce goal nelle ultime 14
  • 3 gare in cui non segna goal nelle ultime 4
  • 3 “No Gol” nelle ultime 4 gare
  • 7 “Over 1.5” nelle ultime 8 gare

IN CASA (17 gare)

  • 5 “2” (sconfitte) consecutivi
  • 8 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 10 “12” (senza pareggi) nelle ultime 11 gare
  • 13 “X2” nelle 17 gare
  • 7 “Gol Ospite” consecutivi
  • 11 “Gol Ospite” nelle ultime 12 gare
  • 3 “Over 2.5” nelle ultime 4 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 46 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 36 “Over 1.5” consecutivi
  • 37 vittorie nelle ultime 46 gare
  • Solo 3 sconfitte nelle ultime 46 gare
  • 56 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 57
  • 45 “Over 1.5” nelle ultime 46 gare
  • 25 “X2” nelle ultime 27 gare in trasferta
  • 33 “Gol Ospite” nelle ultime 34 gare in trasferta
  • 26 “Over 1.5” nelle ultime 27 gare in trasferta

REAL MADRID (1°)

IN GENERALE (34 gare)

  • 2 vittorie consecutive
  • 8 vittorie nelle ultime 10 gare
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 12 gare
  • 3 “2” nelle ultime 4 gare
  • 18 “12” (senza pareggi) nelle ultime 20 gare
  • 6 gare consecutive in cui subisce goal
  • 34 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 12 gare in cui subisce goal nelle ultime 13
  • 6 “Gol” consecutivi
  • 12 “Gol” nelle ultime 13 gare
  • 22 “Gol Casa” consecutivi
  • 29 “Gol Casa” nelle ultime 30 gare
  • SEMPRE “Over 1.5”
  • 4 “Over 2.5” consecutivi
  • 12 “Over 2.5” nelle ultime 13 gare

IN TRASFERTA (16 gare)

  • 6 “2” (vittorie) consecutivi
  • 7 “2” (vittorie) nelle ultime 8 gare
  • 9 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 12 “12” (senza pareggi) nelle ultime 13 gare
  • SEMPRE “Gol Ospite”
  • 10 “Gol” consecutivi
  • 13 “Gol” nelle ultime 14 gare
  • SEMPRE “Over 1.5”
  • 9 “Over 2.5” consecutivi
  • 13 “Over 2.5” nelle ultime 14 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

Most recent football info here. In the process of fetching stats from soccer data source.

News dai campi:

Qui Granada
Sprofondo andaluso!
Squadra matematicamente condannata alla retrocessione, nelle ultime gare vorrà sicuramente salvare l’onore. Nell’ultima gara, ha infatti lottato con la Real Sociedad, uscendo tuttavia sconfitta per 2-0.

Adesso, affronterà in casa il Real Madrid, in un impegno che pare proibitivo. All’appuntamento, gli andalusi arrivano con 9 sconfitte nelle ultime 10 gare, e solo 1 gara vinta nelle ultime 12. In casa, lo score è disastroso: ben 5 sconfitte consecutive e solo 4 vittorie in tutta la stagione. Sul fronte giocate, emerge l’esito “Over 2.5”, offerto in ben 3 delle ultime 4 gare casalinghe.

Contro il Real, Adams probabilmente motiverà a dovere i suoi per cercare di concedere troppo spazio ai blancos. Quindi 4-4-2 iperdifensivo in campo, in cui emergeranno solo le qualità dei vari Bueno, Kravets (5 reti 2 assist) e Carcela-Gonzalez (5 goal).

In conferenza stampa, Adams ha dichiarato: Preferisco che Zidane non faccia turnover. Voglio affrontare i miei avversari al massimo, e nonostante la nostra posizione in classifica, ce la giocheremo. Le riserve saranno anche un pericolo in più, poichè in un certo senso, le merengues mutano tatticamente e sarebbe più difficile studiarli. Come ho detto, daremo tutto e non regaleremo nulla“.

Qui Real Madrid
Apoteosi Real!
Le merengues hanno vinto a fatica col Valencia, ma in Champions hanno suonato un’altra sinfonia: netto 3-0 all’Atletico e finale di Cardiff più vicina. Protagonista assoluto Cristiano Ronaldo, autore di una tripletta coi colchoneros, e a -1 dal traguardo dei 400 goal col Real Madrid.

Adesso per il Real, una partita cuscinetto sul campo del Granada. Alla gara, le merengues arrivano con 8 vittorie nelle ultime 10 gare, solo 1 sconfitta nelle ultime 12. In trasferta, i blancos hanno realizzato 6 vittorie consecutive e non pareggiano da ben 9 gare. Sul fronte giocate, segnaliamo i 12 “Over 2.5” offerti nelle ultime 13 gare.

Contro il Granada, Zidane farà turnover. Dei titolarissimi solo il capitano Sergio Ramos in campo, occorre anche sottolineare l’infortunio a Carvajal, che mancherà 4 settimane. Quindi a centrocampo ecco Kovacic, Isco e James Rodiguez. In attacco Morata (13 reti), e Asensio e Vazquez.

In conferenza stampa, Zidane ha dichiarato: “Mi interessa migliorare, per me la cosa più importante è stare in questo club che è la cosa più bella che mi è capitata nella mia vita professionale. Non abbiamo ancora vinto nulla, possiamo vincere due titoli, uno ma anche nessuno, noi dobbiamo continuare a dare il massimo in ogni partita e fino all’ultimo secondo dell’ultimo impegno, poi non so come finirà, ma non sono preoccupato perché vedo che tutti i miei giocatori lavorano con umiltà e rispettano tutti gli avversari. Ora abbiamo il Granada, cercheremo di dare il meglio sapendo che in palio ci sono tre punti importantissimi.”

Probabili formazioni:

Granada (4-2-3-1): Ochoa; Foulquier, Hongla, Ingason, Gastòn; Angban, Uche; Cuenca, Pereira, Aly Mallè; Adrian Ramos. All. Adams
Real Madrid (4-3-3): Casilla; Danilo, Nacho, Ramos, Coentrao; Isco, Kovacic, James; Lucas, Morata, Asensio. All. Zidane