Valencia - Osasuna

Domenica 7 Maggio ore 16:15

Partita non molto rilevante ai fini della classifica, questa sarà una gara che vede contrapporsi due squadre con il destino già scritto. Il Valencia cerca punti per riscattare le brutte recenti prestazioni, l’Osasuna cerca punti per salvaguardare l’onore. In entrambe le squadre emerge l’esito “Over 2.5”, registrato più volte negli ultimi incontri. Vedremo come andrà a finire, padroni di casa leggermente favoriti.

Il pronostico:

“Over 1.5” (1.10) – rischio medio

“Over 2.5” (1.40) – rischio alto

“Gol” (1.83) – rischio altissimo

Alternative: /

Gara che non ha nulla da dire. Entrambe le squadre infatti non hanno più obiettivi. Se gli uni hanno offerto 7 “1X” nelle ultime 8 gare interne, gli ospiti hanno offerto 7 “1” nelle ultime 8 trasferte. La squadra ospite non pareggia lontano da casa da 8 turni.

Over 1.5” in comune tra le gare casalinghe degli uni e quelle in trasferta degli altri, mentre per la giocata “Gol/No Gol” nulla di interessante da segnalare.

Lo studio statistico:
Risultato andata: Osasuna – Valencia 3 – 3

VALENCIA (13°)

IN GENERALE (35 gare)

  • 3 sconfitte consecutive
  • 4 gare consecutive senza vittorie
  • 7 “12” (senza pareggi) nelle ultime 8 gare
  • 5 gare in cui subisce goal nelle ultime 6
  • 13 “Gol Casa” nelle ultime 14 gare
  • 6 “Over 2.5” nelle ultime 8 gare
  • 30 “Over 1.5” nelle ultime 33 gare

IN CASA (17 gare)

  • 5 “1” (vittorie) nelle ultime 8 gare
  • 7 “1X” nelle ultime 8 gare
  • 7 “Gol Casa” nelle ultime 8 gare
  • 13 “Gol Ospite” nelle 17 gare
  • 3 “Over 2.5” nelle ultime 4 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

OSASUNA (20°)

IN GENERALE (35 gare)

  • 2 “X” (pareggi) nelle ultime 3 gare
  • 4 gare consecutive senza vittorie
  • Solo 2 vittorie nelle ultime 27 gare
  • 5 gare consecutive in cui subisce goal
  • 30 gare in cui subisce goal nelle ultime 31
  • 6 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 7
  • 3 “Gol” consecutivi
  • 4 “Gol” nelle ultime 5 gare
  • 19 “Gol Casa” nelle ultime 20 gare
  • 5 “Over 2.5” consecutivi
  • 6 “Over 2.5” nelle ultime 7 gare
  • 23 “Over 1.5” nelle ultime 24 gare

IN TRASFERTA (17 gare)

  • 2 “1” (sconfitte) consecutivi
  • 7 “1” (sconfitte) nelle ultime 8 gare
  • 8 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 12 “1X” nelle ultime 13 gare
  • 11 “12” (senza pareggi) nelle ultime 12 gare
  • 16 “Gol Casa” nelle 17 gare
  • 3 “No Gol” nelle ultime 4 gare
  • 6 “Over 2.5” nelle ultime 8 gare
  • 16 “Over 1.5” nelle 17 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

Most recent football info here. In the process of fetching stats from soccer data source.

News dai campi:

Qui Valencia
Ahi ahi Valencia!
Dopo una fase intermedia di buoni risultati, il Valencia, privo anche di ambizioni, sta cedendo. Nello scorso turno di campionato, i pipistrelli hanno infatti ceduto per 2-1 al Real Madrid. Di Parejo, il goal dell’illusorio vantaggio.

Per la squadra adesso, un match casalingo contro l’Osasuna. Allo scontro, arrivano con ben 3 sconfitte consecutive, la vittoria manca da circa un mese. In casa, i pipistrelli hanno realizzato 5 vittorie nelle ultime 8 partite, perdendo solo 1 gara nelle stesse. Sul fronte giocate, segnaliamo l’esito “Over 2.5”, offerto in ben 6 delle ultime 8 gare.

Contro l’Osasuna, Voro schiererà la squadra col 4-2-3-1. Obiettivo della squadra, sarà quello di giocare sugli esterni, vista la qualità che non manca. In difesa solita coppia centrale formata da Garay e Mangala, a centrocampo ecco Perez e Parejo (5 goal 6 assist). In attacco, confermato Zaza, dietro di lui Nani (6 assist), Soler e El Haddadi (6 goal).

In conferenza stampa, Voro ha dichiarato: “Lo dico subito. Non sarò più l’allenatore del Valencia dopo la fine del campionato. Ho preso questa decisione insieme al direttore sportivo, e siete i primi a cui lo comunico. La squadra non sa nulla, glielo dirò più tardi nello spogliatoio. Da qui a fine stagione però, cercheremo di vincere tutte le 3 restanti gare, così da chiudere al meglio questa annata sfortunata”.

Qui Osasuna
Buona partita!
Nell’ultimo turno disputato, l’Osasuna ha disputato un’ottima gara col Deportivo, in cui avrebbe meritato anche la vittoria. A segno per i navarri, Mondragon e un’autorete di Juanfran.

La squadra, ora, volerà a Valencia per una difficile trasfera al Mestalla. All’appuntamento, gli uomini di Vasiljevic arrivano con 2 pareggi nelle ultime 3 gare e solo con 2 vittorie nelle ultime 27 partite. In trasferta, il rollino di marcia vede ben 7 sconfitte nelle ultime 8 partite e 1 sola vittoria nelle ultime 13 gare. Sul fronte giocate, segnaliamo l’esito “Over 2.5”, offerto da ben 5 gare a questa parte.

Contro il Valencia, Vasiljevic schiererà la squadra col 3-4-1-2. Nessuna idea di gioco particolare, le trame offensive vengono affidate perlopiù agli esterni di centrocampo, e l’azione si conclude molto spesso con un cross. In quest’ottica, emergono dunque l’esterno Berenguer (5 assist), e gli attaccanti Sergio Leòn (10 reti) e Kodro (6 reti).

In conferenza stampa, Vasiljevic ha dichiarato: Contro il Deportivo è arrivato un punto che non serve a nessuno, partita molto sfortunata, come del resto, lo è stata la nostra stagione. Andiamo adesso a Valencia, un campo difficile, in cui è necessario ottenere punti. Speriamo che tutto vada per il verso giusto, non vogliamo finire il campionato da ultimi”.

Probabili formazioni:

Valencia (4-2-3-1): Diego Alves; Montoya, Garay, Mangala, Gayà; Parejo, Enzo Perez; Munir, Soler, Nani; Zaza. All. Voro
Osasuna (3-4-1-2): Sirigu; David Garcia, Steven, Vujadinovic; Bunuel, Causic, Fausto, Clerc; R. Torres; Kodro, Sergio Leon. All. Vasiljevic