Juventus - Lazio

Domenica 13 agosto ore 20:45

Eccoci di nuovo! Siamo qui alla 4ª Supercoppa stagionale, dopo aver centrato i pronostici delle prime 3 (Supercoppa di Germania, Community Shield, Supercoppa Europea) siamo pronti anche per la Supercoppa di Spagna. Si sfideranno Barcellona e Real Madrid, rispettivamente i vincitori di Coppa del Re e Liga. L’andata si disputerà al Camp Nou, viceversa il ritorno sarà al Santiago Bernabeu.

Le 2 squadre arrivano all’incontro con umori totalmente diversi: il Barça è ancora scottato per via della controversa cessione di Neymar, e da giorni sta cercando di prendere Coutinho, ma il Liverpool fa muro. Il Real arriva invece alla gara con l’entusiasmo a 1000: fresche vincitrici della Supercoppa Europea, le merengues vogliono il 4° titolo stagionale e lo faranno con un CR7 in più, grande assente nella Supercoppa Europea.

Sarà la 1ª partita ufficiale per Valverde sulla panchina dei blaugrana, vedremo come preparerà tatticamente la squadra, e soprattutto chi sceglierà come sostituto di Neymar. Zidane, d’altra parte, non ha indisponibili in rosa e può avere solo l’imbarazzo scelta nello scegliere l’11 titolare. L’unico dubbio per il tecnico francese sarà se schierare o meno Cristiano Ronaldo dall’inizio.

In questo pre-campionato di avvicinamento, il Real non ha ottenuto grandi risultati. Tuttavia, spicca la vittoria nella Supercoppa Europea, quando Zidane ha finalmente deciso di schierare i titolari.

  • Real Madrid – Manchester United 1-2 (dcr)
  • Real Madrid – Manchester City 1-4
  • Real Madrid – Barcellona 2-3
  • Real Madrid – MLS All-Stars 2-1 (dts)
  • Real Madrid – Manchester United 2-1

Il Barcellona ha vinto quasi tutte le amichevoli pre-stagionali, destando un’ottima impressione su tutti i punti di vista.

  • Barcellona – Juventus 2-1
  • Barcellona – Manchester United 1-0
  • Real Madrid – Barcellona 2-3
  • Barcellona – Gimnastic 1-1
  • Barcellona – Chapecoense 4-1

QUOTA VINCENTE SUPERCOPPA

  • Barcellona: 1.85
  • Real Madrid: 1.85

Il pronostico:

“Over 1.5” (1.10) – rischio basso

“Gol” (1.55) – rischio alto

Alternative: /

Le due squadre si sono già affrontate in questo pre-stagione. Durante la ICC, Real Madrid – Barcellona è terminata 2-3 per i blaugrana, regalando goal e spettacolo. La gara di Supercoppa invece sarà diversa. Il Real ci arriva con il morale alle stelle per aver vinto 5 giorni fa la Supercoppa Europea ai danni del Manchester United, i blaugrana invece devono fare i conti con la necessità di sostituire Neymar.

Lo scorso campionato, il Barcellona ha vinto le ultime 12 gare disputate in casa, perdendone in verità solo 1 su 19 disputate. Il Real Madrid in trasferta invece ha chiuso lo scorso campionato con 9 vittorie consecutive, vincendo ben 15 delle 19 gare disputate. Valverde, neo tecnico dei blaugrana, con il Bilbao tra le mura amiche ha perso solo 2 volte, offrendo ben 14 “Gol” e 15 “Over 1.5” in 19 gare casalinghe. 16 gli “Over 2.5” invece nelle trasferte del Real Madrid nella scorsa Liga.

Lo studio statistico:
Risultato campionato andata: Barcellona – Real Madrid 1-1
Risultato campionato ritorno: Real Madrid – Barcellona 2-3

I RISULTATI NELLO SCORSO CAMPIONATO

BARCELLONA

IN GENERALE (38 gare)

28 V (74%), 6 P (16%), 4 S (11%)

  • 7 vittorie consecutive
  • 10 vittorie nelle ultime 11 gare
  • Solo 2 sconfitte nelle ultime 31 gare
  • 18 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 20 “12” (senza pareggi) nelle ultime 21 gare
  • 7 gare in cui subisce goal nelle ultime 8
  • 25 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 26
  • 3 “Gol” consecutivi
  • 6 “Gol” nelle ultime 7 gare
  • 7 “Gol Ospite” consecutivi
  • 15 “Gol Casa” nelle ultime 16 gare
  • 7 “Over 2.5” consecutivi
  • 17 “Over 2.5” nelle ultime 18 gare
  • 26 “Over 1.5” consecutivi
  • 27 “Over 1.5” nelle ultime 28 gare

IN CASA (19 gare)

15 V (79%), 3 P (16%), 1 S (5%)

  • 12 “1” (vittorie) consecutivi
  • 17 “1X” consecutivi
  • 18 “1X” nelle 19 gare
  • 16 “12” (senza pareggi) nelle 19 gare
  • 4 “Gol” consecutivi
  • 5 “Gol” nelle ultime 6 gare
  • 13 “Gol Casa” consecutivi
  • 18 “Gol Casa” nelle 19 gare
  • 12 “Over 2.5” consecutivi
  • 13 “Over 1.5” consecutivi

I RISULTATI NELLO SCORSO CAMPIONATO

REAL MADRID

IN GENERALE (38 gare)

29 V (76%), 6 P (16%), 3 S (8%)

  • 6 vittorie consecutive
  • 7 vittorie nelle ultime 8 gare
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 16 gare
  • 6 “2” nelle ultime 8 gare
  • 8 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 13 “12” (senza pareggi) nelle ultime 14 gare
  • 38 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 14 “Gol” nelle ultime 17 gare
  • 10 “Gol Ospite” consecutivi
  • 24 “Gol Casa” nelle ultime 26 gare
  • 16 “Gol Ospite” nelle ultime 17 gare
  • SEMPRE “Over 1.5”
  • 15 “Over 2.5” nelle ultime 17 gare

IN TRASFERTA (19 gare)

15 V (79%), 2 P (11%), 2 S (11%)

  • 9 “2” (vittorie) consecutivi
  • 10 “2” (vittorie) nelle ultime 11 gare
  • 12 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 15 “12” (senza pareggi) nelle ultime 16 gare
  • SEMPRE “Gol Ospite”
  • 11 “Gol” nelle ultime 13 gare
  • SEMPRE “Over 1.5”
  • 11 “Over 2.5” nelle ultime 12 gare

News dai campi:

Qui Barcellona.
Tempesta Barça! Nelle ultime settimane, il club catalano è stato scosso da una tempesta che ha visto portarsi via uno dei suoi maggiori giocatori di talento: Neymar. L’asso brasiliano è andato al PSG dietro pagamento di una clausola rescissoria record di 222 milioni di euro. La dirigenza catalano sta subito correndo ai ripari, cercando di acquistare Coutinho dal Liverpool, la trattativa sembra difficile. Quest’estate il Barcellona si è comunque rinforzato, prelevando per la difesa Semedo (30 milioni al Benfica) e recomprando in attacco Deulofeu. (12 milioni all’Everton).

Contro il Real, Valverde opterà per il modulo marchio di fabbrica del Barcellona: il 4-3-3. Vedremo se sarà più ricco di verticalizzazioni, così come era solito fare Valverde all’Athletic Bilbao. In campo la squadra tipo, con ter Stegen a difedere la porta; Umtiti e Piquè i centrali, Jordi Alba e Sergi Roberto i terzini. A centrocampo Busquets a fare da pivot, poi ecco Iniesta e Rakitic. In attacco Messi con Suarez e Deulofeu.

Le parole di Valverde in conferenza riportate da Tuttomercatoweb.com: “L’amichevole giocata negli Stati Uniti col Real conta il giusto. Ora ci attende una partita seria, dove ci giocheremo un titolo. Siamo concentrati e pronti per la sfida, i blancos hanno appena vinto la Supercoppa europea facendo un’ottima prestazione. Modric? La sua assenza peserà, ma il Real ha i giocatori per sostituirlo”.

Qui Real Madrid.
Real a tutto gas! Dopo un pre-campionato incerto, le merengues hanno messo a tacere gli scettici sfoderando una grande prestazione a Skopje contro il Manchester United, match valido per la Supercoppa Europea. Sembra essere il Real senza pietà di maggio, vedremo se cannibalizzerà anche il rivale di sempre, il Barcellona.

Zidane è intenzionato a riproporre gli stessi 11 della settimana scorsa, eccetto Modric squalificato. Il suo posto verrà preso a centrocampo da Isco, che darà dunque il via libero alla titolarità di Cristiano Ronaldo. Gli 11 che ha in mente Zidane sono: Navas in porta; difesa con Carvajal, Ramos, Varane e Marcelo; centrocampo con Casemiro, Kroos e Isco; in attacco di nuovo la BBC: Bale, Benzema e Cristiano Ronaldo.

Queste le dichiarazioni di Zidane, raccolte dal Corrieredellosport.it: “Sì, sono felice, ma questo non significa niente. Posso firmare per dieci o venti anni, ma io so dove sono e qui si vive giorno per giorno. In questo lavoro ci sono sempre alti e bassi. Ora siamo in un momento buono e tutti ci apprezzano, anche perché siamo molto uniti. Mi sarebbe piaciuto di più giocare una partita unica.Comunque stiamo tutti bene, fisicamente e mentalmente, tutti hanno voglia di giocare e questo è un bene, quindi dovrò scegliere”.

Su Cristiano Ronaldo: “Cristiano è pronto, sta bene, ha fatto le vacanze, è con noi da qualche giorno ma fisicamente ha lavorato, si è allenato a lungo ed è pronto. La BBC e Isco? Sono compatibili e possono giocare insieme”.

Curiosità

Precedenti in Supercoppa Spagnola

  • Real Madrid – Barcellona 4-4 (Supercoppa 2012) vincente Real Madrid
  • Barcellona – Real Madrid 5-4 (Supercoppa 2011)
  • Real Madrid – Barcellona 5-3 (Supercoppa 1997)
  • Real Madrid – Barcellona 4-2 (Supercoppa 1993)
  • Real Madrid – Barcellona 5-1 (Supercoppa 1990)
  • Real Madrid – Barcellona 3-2 (Supercoppa 1988)

Gli ultimi 9 precedenti tra le 2 squadre

  • Real Madrid – Barcellona 2-3 (Liga 2016/2017)
  • Barcellona – Real Madrid 1-1 (Liga 2016/2017)
  • Barcellona – Real Madrid 1-2 (Liga 2015/2016)
  • Real Madrid – Barcellona 0-4 (Liga 2015/2016)
  • Barcellona – Real Madrid 2-1 (Liga 2014/2015)
  • Real Madrid – Barcellona 3-1 (Liga 2014/2015)
  • Barcellona – Real Madrid 1-2 (Coppa del Re 2013/2014)
  • Real Madrid – Barcellona 3-4 (Liga 2013/2014)
  • Barcellona – Real Madrid 2-1 (Liga 2013/2014)

Precedenti tra Valverde e Zidane

  • Athletic Bilbao – Real Madrid 1-2 (Liga 2016/2017)
  • Real Madrid – Athletic Bilbao 2-1 (Liga 2016/2017)
  • Real Madrid – Athletic Bilbao 4-2 (Liga 2015/2016)

Probabili formazioni:

Barcellona (4-3-3): ter Stegen; Sergi Roberto, Piquè, Umtiti, Jordi Alba; Busquets, Rakitic, Iniesta; Deulofeu, Suarez, Messi. All. Valverde.

Real Madrid (4-3-3): Navas; Carvajal, Varane, Ramos, Marcelo; Casemiro, Kroos, Isco; Bale, Benzema, Cristiano Ronaldo. All. Zidane.