Real Madrid - Barcellona

Mercoledì 16 agosto 23:00

Tutto pronto per il ritorno di questa Supercoppa di Spagna!
Andata senza storia, con il Real Madrid che ha espugnato il Camp Nou senza neanche troppi complimenti. Partita finita col risultato di 1-3, le merengues hanno sfruttato i grandi spazi lasciati aperti sulle corsie laterali, per sfondare i blaugrana. Il Real è passato in vantaggio grazie ad un autogoal di Piqué, pareggio del Barça con Messi e Real che si riporta in vantaggio con Cristiano Ronaldo, a chiudere la partita ci ha pensato poi Asensio.

Match molto strano, le 2 squadre hanno chiuso il 1° tempo col risultato di 0-0, nonostante le numerosi occasioni sia da una parte che dall’altra. Difese altissime, il pallone si giocava in uno spazio di 30-40 metri in mezzo al centrocampo. Al Barcellona servirà l’impresa al Santiago Bernabeu, tuttavia ciò ci sembra un po’ difficile. L’assenza di Neymar in attacco si fa sentire, e certamente Deulofeu non è un sostituto all’altezza. Il Real Madrid può contare sul ritorno di Modric a centrocampo, ma dovrà fare a menoo della sua superstar: Cristiano Ronaldo Il portoghese è stato espulso per aver spinto l’arbitro, ed ha ricevuto addirittura 5 giornate di squalifica.

 

In questo pre-campionato di avvicinamento, il Real non ha ottenuto grandi risultati. Tuttavia, spicca la vittoria nella Supercoppa Europea, quando Zidane ha finalmente deciso di schierare i titolari.

  • Real Madrid – Manchester United 1-2 (dcr)
  • Real Madrid – Manchester City 1-4
  • Real Madrid – Barcellona 2-3
  • Real Madrid – MLS All-Stars 2-1 (dts)
  • Real Madrid – Manchester United 2-1
  • Barcellona – Real Madrid 1-3

Il Barcellona ha vinto quasi tutte le amichevoli pre-stagionali, destando un’ottima impressione su tutti i punti di vista.

  • Barcellona – Juventus 2-1
  • Barcellona – Manchester United 1-0
  • Real Madrid – Barcellona 2-3
  • Barcellona – Gimnastic 1-1
  • Barcellona – Chapecoense 4-1
  • Barcellona – Real Madrid 1-3

QUOTA VINCENTE SUPERCOPPA

  • Barcellona: 7.00
  • Real Madrid: 1.05

Il pronostico:

“1X + Over 2.5” (2.00) – rischio altissimo

“Gol” (1.33) – rischio medio

Alternative: /

Dopo aver centrato con successo il pronostico dell’andata, eccoci qui per cercare di azzeccare anche quello del ritorno. Le 2 squadre hanno mantenuto nella partita al Camp Nou le loro tendenze, confermando gli esiti “Gol” e “Over 2.5”. In questa gara non crediamo che il Real Madrid mantenga un atteggiamento conservativo, anzi cercherà di chiudere il prima possibile la partita. Il Barcellona invece sarà costretto a rimontare, quindi avrà un atteggiamento iper-offensivo. Le merengues hanno perso solo 1 volta in casa nella scorsa stagione, proprio contro i blaugrana di un super Messi, tuttavia era un periodo di stagione diverso e la squadra era veramente affaticata. Siamo portati a pensare che anche questa gara finisca con l’esito “Gol” e magari anche una giocata in senso “Over” non guasterebbe.

Lo studio statistico:
Risultato campionato andata: Barcellona – Real Madrid 1-1
Risultato campionato ritorno: Real Madrid – Barcellona 2-3

I RISULTATI DELLO SCORSO CAMPIONATO

REAL MADRID

IN GENERALE (38 gare)

29 V (76%), 6 P (16%), 3 S (8%)

  • 6 vittorie consecutive
  • 7 vittorie nelle ultime 8 gare
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 16 gare
  • 6 “2” nelle ultime 8 gare
  • 8 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 13 “12” (senza pareggi) nelle ultime 14 gare
  • 38 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 14 “Gol” nelle ultime 17 gare
  • 10 “Gol Ospite” consecutivi
  • 24 “Gol Casa” nelle ultime 26 gare
  • 16 “Gol Ospite” nelle ultime 17 gare
  • SEMPRE “Over 1.5”
  • 15 “Over 2.5” nelle ultime 17 gare

IN CASA (19 gare)

14 V (74%), 4 P (21%), 1 S (5%)

  • 2 “1” (vittorie) consecutivi
  • 12 “1” (vittorie) nelle ultime 15 gare
  • 18 “1X” nelle 19 gare
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • 4 “Gol” consecutivi
  • 6 “Gol” nelle ultime 7 gare
  • SEMPRE “Over 1.5”
  • 3 “Over 2.5” consecutivi
  • 13 “Over 2.5” nelle ultime 15 gare

I RISULTATI NELLO SCORSO CAMPIONATO

BARCELLONA

IN GENERALE (38 gare)

28 V (74%), 6 P (16%), 4 S (11%)

  • 7 vittorie consecutive
  • 10 vittorie nelle ultime 11 gare
  • Solo 2 sconfitte nelle ultime 31 gare
  • 18 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 20 “12” (senza pareggi) nelle ultime 21 gare
  • 7 gare in cui subisce goal nelle ultime 8
  • 25 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 26
  • 3 “Gol” consecutivi
  • 6 “Gol” nelle ultime 7 gare
  • 7 “Gol Ospite” consecutivi
  • 15 “Gol Casa” nelle ultime 16 gare
  • 7 “Over 2.5” consecutivi
  • 17 “Over 2.5” nelle ultime 18 gare
  • 26 “Over 1.5” consecutivi
  • 27 “Over 1.5” nelle ultime 28 gare

IN TRASFERTA (19 gare)

13 V (68%), 3 P (16%), 3 S (16%)

  • 3 “2” (vittorie) consecutivi
  • 4 “2” (vittorie) nelle ultime 5 gare
  • 8 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 13 “X2” nelle ultime 15 gare
  • 9 “12” (senza pareggi) nelle ultime 10 gare
  • 5 “Gol” nelle ultime 7 gare
  • 18 “Gol Ospite” nelle 19 gare
  • 3 “Over 2.5” consecutivi
  • 7 “Over 2.5” nelle ultime 8 gare
  • 18 “Over 1.5” consecutivi

News dai campi:

Qui Real Madrid

Merengues semplicemente perfette al Camp Nou!
La difesa ha resistito agli urti che Messi e Suarez hanno provato a creare, il centrocampo ha dominato in lungo e in largo quello del Barça e gli attaccanti hanno fatto a gara a chi creva di più. Tutto perfetto, se non ci fosse stata l’espulsione di Cristiano Ronaldo. Il portoghese salterà la gara di ritorno e le prime 4 partite del campionato.

Al Santiago Bernabeu dovebbero scendere di nuovo in campo i titolarissimi. Tornerà in campo Modric, che ha scontato la squalifica rimediata nello scorso finale di stagione. Dunque, Navas in porta, Ramos e Varane coppia centrale, con Carvajal e Marcelo terzini; a centrocampo Casemiro davanti alla difesa, con Kroos e Modric ai suoi fianchi. In attacco ecco Isco con Benzema e Bale.

In conferenza stampa, Zidane è stato assai polemico, queste le sue parole raccolte dalla Gazzetta dello Sport: “Sono infastidito, lo siamo tutti. Non voglio parlare degli arbitri ma quando si guarda a quello che è successo e pensare che Cristiano non giocherà cinque partite…Cinque giornate sono troppe. Noi non ci rilasseremo di sicuro, ci aspetta una partita difficile come all’andata o anche di più”.

Qui Barcellona
Il Barcellona sta risentendo molto dell’assenza di Neymar, sia sul campo che fuori. L’assenza dell’asso brasiliano è evidente, vi è meno pericolosità ed incisività in attacco con Deulofeu. Inoltre, i giocatori blaugrana sembrano essere più nervosi e meno sicuri di sè, nonostante alcuni di loro abbiano già praticamente vinto tutto.

Nella gara in cui il Barça spera di fare il miracolo, Valverde schiererà i migliori 11 a sua disposizione. ter Stegen in porta, Piqué e Umtiti i centrali, con Jordi Alba e Aleix Vidal terzini. A centrocampo Busquets con Rakitic e uno tra Iniesta e André Gomes. Il centrocampista spagnolo non è apparso in forma all’andtaa si gioca una maglia da titolare con il portoghese. In attacco Denis Suarez dovrebe prendere il posto di Deulofeu, Messi e Suarez sicuri di partire dall’inizio.

In conferenza stampa, Valverde ha parlato anche di mercato, queste le sue parole raccolte ItaSportPress.it:”Mercato? Fino al 31 possiamo fare acquisti. L’obiettivo è quello di avere la migliore squadra possibile. Contro il Real Madrid manderò in campo la formazione migliore possibile per vincere. Dobbiamo creare occasioni per segnare. Lo svantaggio è importante, ma il nostro dovere è quello di non lasciare nulla di intentato. Giusta la sanzione di Ronaldo? Non parlo di queste vicende, non sono esperto di diritto. Paulinho? Un giocatore importante in Brasile, calciatore valido che ci può aiutare sotto varie prospettive”

Curiosità

Precedenti in Supercoppa Spagnola

  • Barcellona – Real Madrid 1-3 (Supercoppa 2017 – andata)
  • Real Madrid – Barcellona 4-4 (Supercoppa 2012) vincente Real Madrid
  • Barcellona – Real Madrid 5-4 (Supercoppa 2011)
  • Real Madrid – Barcellona 5-3 (Supercoppa 1997)
  • Real Madrid – Barcellona 4-2 (Supercoppa 1993)
  • Real Madrid – Barcellona 5-1 (Supercoppa 1990)
  • Real Madrid – Barcellona 3-2 (Supercoppa 1988)

Gli ultimi 9 precedenti tra le 2 squadre

  • Barcellona – Real Madrid 1-3 (Supercoppa di Spagna 2017)
  • Real Madrid – Barcellona 2-3 (Liga 2016/2017)
  • Barcellona – Real Madrid 1-1 (Liga 2016/2017)
  • Barcellona – Real Madrid 1-2 (Liga 2015/2016)
  • Real Madrid – Barcellona 0-4 (Liga 2015/2016)
  • Barcellona – Real Madrid 2-1 (Liga 2014/2015)
  • Real Madrid – Barcellona 3-1 (Liga 2014/2015)
  • Barcellona – Real Madrid 1-2 (Coppa del Re 2013/2014)
  • Real Madrid – Barcellona 3-4 (Liga 2013/2014)
  • Barcellona – Real Madrid 2-1 (Liga 2013/2014)

Precedenti tra Valverde e Zidane

  • Barcellona – Real Madrid 1-3 (Supercoppa di Spagna 2017)
  • Athletic Bilbao – Real Madrid 1-2 (Liga 2016/2017)
  • Real Madrid – Athletic Bilbao 2-1 (Liga 2016/2017)
  • Real Madrid – Athletic Bilbao 4-2 (Liga 2015/2016)

Probabili formazioni:

Real Madrid (4-3-3): Navas; Carvajal, Ramos, Varane, Marcelo; Casemiro, Kroos , Modric; Bale, benema, Isco. All. Zidane

Barcellona (4-3-3): ter Stegen; Jordi Alba, Piqué, Umtiti, Vidal; Busquets, Rakitic, Iniesta; Messi, Suarez, Denis Suarez. All. Valverde