Premier-League

CRYSTAL PALACE - MANCHESTER UNITED

SABATO 21 MAGGIO, ORE 18:30

In Italia è difficile comprendere l’ F.A. Cup. Abituati alla nostra Coppa Italia, pensare qualcosa che possa essere più interessante della vittoria della Serie A ci è difficile. Bene questo trofeo in Inghilterra vale un sogno.

Ci ha pensato Pardew in conferenza a spiegare al mondo cosa è per un inglese l’ F.A. Cup: “I primi ricordi risalgono a quando ero piccolo. Sedevo vicino a mio padre e guardavamo insieme tutte le finale, ogni anno. Lui si emozionava sempre. Io ero troppo piccolo per comprendere quello che provava, ma di certo mi colpiva in maniera forte. Lui era un duro e se piangeva qualcosa di particolare era appena andato in scena“.

L’ F.A. Cup è l’esaltazione della meritocrazia inglese, è una fabbrica di sogni che ne regala uno ogni anno ad uno dei propri operai: il bello è che tutti possono guadagnarselo. Dal ricco al povero, dal più bravo a quello che non calpesterà mai un campo di Premier. La visione dell’arco più importante d’Inghilterra che si accende nel cielo è quasi celestiale, ma quando strappi l’erba di Wembley ti accordi che è tutto vero.

Signore e signori: l’ F.A. Cup.

Il pronostico: 

“Gol Casa” (1.60) – rischio medio

Lo studio:

Di tutto il panorama calcistico anglosassone, la finale di F.A. Cup è il più difficile scontro da pronosticare. Quest’anno al storia si ripete ed il destino mette di fronte due squadre particolarissime. C’è una grande, o meglio, una squadra che storicamente è grande ma ancora alla ricerca della propria identità: lo United. Poi c’è una squadra che ogni anno sembra voglia star lì su in classifica nei posti che contano, guadagnando una caterva di punti nelle prime 20 partite per poi andare in letargo per il resto della stagione: il Cyrstal Palace.

Tatticamente la sfida si predispone alquanto divertente. I moduli sono, a parte qualche minima differenza interpretativa, quasi a specchio. Fatto sta che entrambe le squadre presentano elementi istintivi ed esplosivi in rosa, ma poco attenti a ciò che in realtà andrebbe fatto. Dalla sua lo United ha però alcuni elementi che vantano esperienza internazionale come Carrick e Rooney, che nel momento adatto potrebbero fare i ciclopi in una salva di ciechi. Seppur non paragonabili, anche il Palace ha i suoi elementi di esperienza (Cabaye, McArthur) ma da questo punto di vista è indubbiamente indietro. La partita si prospetta divertente a livello tattico: quasi sicuramente e, inevitabilmente, lo United prenderà il mano il pallino di gioco quasi sin da subito; ma, in questo momento della stagione, spezzare le squadre è questione di nulla. Le ripartenze dell’Everton sono state sanguinosissime in semifinale per i Red Devils, ma  un contro è se ti va via Lukaku, un altro se ti va via Bolasie: il secondo non lo prendi più.

Se l’esperienza avvantaggia di poco il Manchester, lo stato emotivo è tutto dalla parte della squadra di Pardew. Le Eagles sono pienamente consapevoli che questa è l’occasione di una vita, all’interno della propria città, a Wembley, contro una grande squadra, con il trofeo più ambito di Inghilterra che li aspetta e soprattutto con il pass per l’Europa già stampato. L’aria elettrizzante può valere da doping naturale contro uno United che invece deve assolutamente trovare degli stimoli dopo una chiusura infelice in Premier. Van Gaal ci ha provato in conferenza: “Il 4° può mandarti in Champions, ma l’ F.A. Cup è un trofeo”. Chissà se il gioco psicologico riuscirà a caricare i suoi giocatori.

Per questo ultimo punto e per l’imprevedibilità del match (che vi consigliamo di non giocare e godervi in poltrona) decidiamo di dar fiducia agli uomini di Pardew che hanno dimostrato di poter far malissimo in questa competizione segnando addirittura 8 goal in 5 partite. Soprattutto contro uno United che nei momenti importanti di questa F.A. Cup ha sempre subito almeno un goal (subisce una rete da 3 match consecutivi).

 

News dai campi:

Qui Crystal Palace. Pardew recupera al 100% elementi fondamentali come Sako, Puncheon, Gayle, Cabaye e Bolasie. Non ci sarà Ledley, tanto che l’assenza è stata definita dallo stesso tecnico un vero “peccato”. Pronto il 4-2-3-1 con Wickham prima punta: alle sue spalle Zaha, Puncheon e Bolasie. Pronti a subentrare i vari Sakho, Gayle e Adebayor.

Qui Manchester United. Shaw, Januzaj  e Schweinsteiger sono gli unici indisponibili tra le fila di Van Gaal che invece ritrova Fellaini (squalifica scontata), oltre che recuperare Darmian e Rojo in dubbio sino all’ultimo per problemi fisici. Confermatissimo Rashford in attacco.

Il cammino del Crystal Palace in F.A. Cup (dalla meno recente):

  1. Southampton – Crystal Palace 1-2
  2. Crystal Palace – Stoke City 1-0
  3. Tottenham – Crystal Palace 0-1
  4. Reading – Crystal Palace 0-2
  5. Crystal Palace – Watford 2-1

Il cammino del Manchester United in F.A. Cup (dalla meno recente):

  1. Manchester United – Sheffield United 1-0
  2. Derby County – Manchester United 1-3
  3. Shrewsbury – Manchester United 0-3
  4. Manchester United – West Ham 1-1
  5. West Ham – Manchester United 1-2 (repeat)
  6. Everton – Manchester United 1-2

Probabili formazioni:

Crystal Palace (4-2-3-1) Hennesey; Ward, Dann, Delaney, Souaré; McArthur, Cabaye;Zaha, Puncheon, Bolasie; Wickham. All. Pardew.

Manchester United (4-2-3-1) De Gea; Rojo, Blind, Smalling, Darmian; Carrick, Fellaini; Martial, Rooney, Lingard; Rashford. All. Van Gaal.

CRYSTAL PALACE

I NUMERI

IN TOTALE (38 gare)

  • 11 vittorie, 9 pareggi, 18 sconfitte
  • 39 gol fatti, 51 gol subiti

I PRONOSTICI

IN TOTALE (38 gare)

  • 14 “1”, 9 “X”, 15 “2”
  • 23 “1X”, 24 “X2”, 29 “12”
  • 20 “Gol”, 29 “Gol Casa”, 25 “Gol Ospite”
  • 24 “Over 1.5”, 19 “Over 2.5”
  • 29 “Under 3.5”, 19 “Under 2.5”

LE SERIE IN CORSO PIU’ INTERESSANTI

IN TOTALE (38 gare)

  • Crystal Palace reduce da 5 gare consecutive in cui subisce goal
  • Crystal Palace reduce da 4 “1” consecutivi
  • Crystal Palace reduce da 8 “1X” consecutivi
  • Crystal Palace reduce da 6 “Gol Casa” consecutivi

I RISULTATI (in neretto i risultati in casa)

  1. Norwich City – Crystal Palace 1 – 3
  2. Crystal Palace – Arsenal 1 – 2
  3. Crystal Palace – Aston Villa 2 – 1
  4. Chelsea – Crystal Palace 1 – 2
  5. Crystal Palace – Manchester City 0 – 1
  6. Tottenham – Crystal Palace 1 – 0
  7. Watford – Crystal Palace 0 – 1
  8. Crystal Palace – West Bromwich 2 – 0
  9. Crystal Palace – West Ham 1 – 3
  10. Leicester – Crystal Palace 1 – 0
  11. Crystal Palace – Manchester United 0 – 0
  12. Liverpool – Crystal Palace 1 – 2
  13. Crystal Palace – Sunderland 0 – 1
  14. Crystal Palace – Newcastle 5 – 1
  15. Everton – Crystal Palace 1 – 1
  16. Crystal Palace – Southampton 1 – 0
  17. Stoke City – Crystal Palace 1 – 2
  18. Bournemouth – Crystal Palace 0 – 0
  19. Crystal Palace – Swansea City 0 – 0
  20. Crystal Palace – Chelsea 0 – 3
  21. Aston Villa – Crystal Palace 1 – 0
  22. Manchester City – Crystal Palace 4 – 0
  23. Crystal Palace – Tottenham 1 – 3
  24. Crystal Palace – Bournemouth 1 – 2
  25. Swansea City – Crystal Palace 1 – 1
  26. Crystal Palace – Watford 1 – 2
  27. West Bromwich – Crystal Palace 3 – 2
  28. Sunderland – Crystal Palace 2 – 2
  29. Crystal Palace – Liverpool 1 – 2
  30. Crystal Palace – Leicester 0 – 1
  31. West Ham – Crystal Palace 2 – 2
  32. Crystal Palace – Everton 0 – 0
  33. Crystal Palace – Norwich City 1 – 0
  34. Arsenal – Crystal Palace 1 – 1
  35. Manchester United – Crystal Palace 2 – 0
  36. Newcastle – Crystal Palace 1 – 0
  37. Crystal Palace – Stoke City 2 – 1
  38. Southampton – Crystal Palace 4 – 1

MANCHESTER UNITED

I NUMERI

IN TOTALE (38 gare)

  • 19 vittorie, 9 pareggi, 10 sconfitte
  • 49 gol fatti, 35 gol subiti

I PRONOSTICI

IN TOTALE (38 gare)

  • 20 “1”, 9 “X”, 9 “2”
  • 29 “1X”, 18 “X2”, 29 “12”
  • 15 “Gol”, 27 “Gol Casa”, 21 “Gol Ospite”
  • 23 “Over 1.5”, 17 “Over 2.5”
  • 32 “Under 3.5”, 21 “Under 2.5”

LE SERIE IN CORSO PIU’ INTERESSANTI

IN TOTALE (38 gare)

  • Manchester United reduce da 6 gare consecutive in cui segna almeno un goal

I RISULTATI (in neretto i risultati in casa)

  1. Manchester United – Tottenham 1 – 0
  2. Aston Villa – Manchester United 0 – 1
  3. Manchester United – Newcastle 0 – 0
  4. Swansea City – Manchester United 2 – 1
  5. Manchester United – Liverpool 3 – 1
  6. Southampton – Manchester United 2 – 3
  7. Manchester United – Sunderland 3 – 0
  8. Arsenal – Manchester United 3 – 0
  9. Everton – Manchester United 0 – 3
  10. Manchester United – Manchester City 0 – 0
  11. Crystal Palace – Manchester United 0 – 0
  12. Manchester United – West Bromwich 2 – 0
  13. Watford – Manchester United 1 – 2
  14. Leicester – Manchester United 1 – 1
  15. Manchester United – West Ham 0 – 0
  16. Bournemouth – Manchester United 2 – 1
  17. Manchester United – Norwich City 1 – 2
  18. Stoke City – Manchester United 2 – 0
  19. Manchester United – Chelsea 0 – 0
  20. Manchester United – Swansea City 2 – 1
  21. Newcastle – Manchester United 3 – 3
  22. Liverpool – Manchester United 0 – 1
  23. Manchester United – Southampton 0 – 1
  24. Manchester United – Stoke City 3 – 0
  25. Chelsea – Manchester United 1 – 1
  26. Sunderland – Manchester United 2 – 1
  27. Manchester United – Arsenal 3 – 2
  28. Manchester United – Watford 1 – 0
  29. West Bromwich – Manchester United 1 – 0
  30. Manchester City – Manchester United 0 – 1
  31. Manchester United – Everton 1 – 0
  32. Tottenham – Manchester United 3 – 0
  33. Manchester United – Aston Villa 1 – 0
  34. Manchester United – Crystal Palace 2 – 0
  35. Manchester United – Leicester 1 – 1
  36. Norwich City – Manchester United 0 – 1
  37. West Ham – Manchester United 3 – 2
  38. Manchester United – Bournemouth 3 – 1
>