Premier-09

CHELSEA - MANCHESTER UNITED

DOMENICA 22 OTTOBRE ORE 17:00

Che ritorno per José Mourinho allo Stamford Bridge. Ci ritornò pure alla guida dell’Inter nell’anno del Triplete e non ebbe pietà, Ancelotti ed ex tifosi beffati in casa propria.
Troppe le variabili psicologiche che aleggiano su questa partita.
Da una parte il Chelsea non sembra così compatto, o almeno così compatto attorno al proprio allenatore, condizione di cui Conte necessita. Dall’altra parte un Man. United che data la poca predisposizione dei suoi singoli al gioco associativo, fatica da paura, e specie nei big match (statistico cruccio di Ibrahimovic che se la vedrà con un tridente difensivo ancora sperimentale con David Luiz al centro).

Però attenti, e se il Chelsea si compattasse per fare uno sgambetto al proprio ex allenatore, l’anno scorso esonerato dall’incarico proprio sulla panchina dei blues?

Signore e Signori, Buono Studio!

Il pronostico:

“Gol Casa” (1.19) – rischio medio; “Gol” (1.68) – rischio alto

Alternativa: “1X” (1.29) – rischio medio; “Over 2.5” (1.90) – rischio alto

Entrambe le squadre hanno già subito 1 sconfitta nel corso di questa Premier League.
Tra lo scorso e l’attuale campionato, Chelsea reduce da 14 “Over 1.5” consecutivi in generale, mentre in casa è reduce da 5 “Under 3.5”, 6 “Gol Casa” e 15 “Over 1.5” consecutivi.
Se i blues sono reduci da 3 “No Gol”, i Red Devils sono reduci da 2 “Under 2.5”, ed in particolare dallo 0-0 di lunedì in casa del Liverpool. Giovedì è arrivato il 4-1 casalingo sul Fenerbache. Tra lo scorso e l’attuale campionato, il Chelsea ha segnato in ben 13 delle ultime 14 partite disputate.

 

 

Lo studio:

CHELSEA

IN GENERALE (8 gare)

  • SEMPRE “Over 1.5”
  • 2 vittorie consecutive
  • 3 “No Gol” consecutivi
  • 7 “Over 2.5” nelle ultime 8 gare

IN CASA (4 gare)

  • SEMPRE “12”
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • SEMPRE “Over 2.5”
  • SEMPRE “Under 3.5”
  • 3 “1” (vittorie) nelle ultime 4 gare in casa

MANCHESTER UNITED

IN GENERALE (8 gare)

  • 3 gare consecutive senza sconfitte
  • 4 “Gol” nelle ultime 5 gare
  • 7 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 8
  • 5 “Gol Ospite” nelle ultime 6 gare

IN TRASFERTA (4 gare)

  • Nessuna statistica significativa

News dai campi:
Qui Chelsea. Unico indisponibile nelle fila del Chelsea è van Ginkel. Conferma per il nuovo 3-4-3. Ne ha parlato Mr. Conte: “La squadra ha avuto beneficio da questa variazione: siamo più compatti e non perdiamo pericolosità in fase offensiva ma dobbiamo continuare a crescere sotto questo punto di vista. Contro lo United sarà una gara tecnica: quando si incontrano due squadre di questo calibro è normaleMourinho è stato un manager importante per il Chelsea. Ha scritto una parte della storia di questo club e merita una buona accoglienza perché rimane nel cuore dei tifosi. Non appena l’arbitro fischierà il calcio d’inizio però, Mourinho diventerà un nemico come tutti i giocatori del Manchester United”.
Proseguono intanto gli scricchiolii ormai famosi all’interno dello spogliatoio dei blues. Ecco come è andata durante la scorsa partita secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport. “Sul 2-0, maturato dopo 33′ grazie a Diego Costa e Hazard, la squadra si è rilassata qualche minuto. Atteggiamento non gradito da Conte, che ha strigliato i suoi lamentando a Costa il mancato pressing. Il numero 19, indispettito, ha risposto a muso duro al suo tecnico chiedendo poi, con gesti plateali, la sostituzione. Conte non ha risposto, ma non ha potuto fare lo stesso al termine della gara: di fronte ai suoi compagni di squadra, infatti, lo spagnolo ha urlato contro il suo allenatore intimandogli di non riprenderlo mai più in pubblico e di non infastidirlo se non gradisce il suo modo di giocare. Ovviamente il tecnico italiano non ha gradito e la tensione è arrivata alle stelle”.
Qui Manchester United. Jones è l’unico indisponibile tra le fila dei Red Devils. Mourinho: “Non ho analizzato il Chelsea ad inizio stagione, ma quando si guarda la classifica e si vede dove si trovano, nelle posizioni intermedie, non si può dire che sia una squadra scarsa. Sapevo che rimanendo a lavorare in Inghilterra, rimanendo in Premier League, prima o poi avrei giocato contro il Chelsea e sarei dovuto tornare allo Stamford Bridge. Ora vediamo come va!”.

 

 

Curiosità:

174 i precedenti complessivi tra le 2 squadre: 49 vittorie Chelsea, 53 pareggi, 72 vittorie Manchester United

Gli ultimi 5 precedenti:

  • Chelsea – Manchester United 1-1 (P. League 2015/16)
  • Manchester United – Chelsea 0-0  (P. League 2015/16)
  • Chelsea – Manchester United 1-0 (P. League 2014/15)
  • Manchester United – Chelsea 1-1 (P. League 2014/15)
  • Chelsea – Manchester United 3-1 (P. League 2013/14)

87 i precedenti allo Stamford Bridge: 29 vittorie Chelsea, 24 pareggi, 34 vittorie Manchester United

Gli ultimi 5 precedenti:

Chelsea – Manchester United 1-1  (P. League 2015/16)
Chelsea – Manchester United 1-0 (P. League 2014/15)
Chelsea – Manchester United 3-1 (P. League 2013/14)
Chelsea – Manchester United 1-0 (QF Inghilterra FA Cup 12/13)
Chelsea Inghilterra 5-4 dts (Cup Capital One Cup 2012/13)

1 solo precedente tra Conte e Mourinho:

Atalanta – Inter 1-1 (Serie A 2009/2010)

 

Probabili formazioni:

Chelsea (3-4-3): Courtois; Azpilicueta, Luiz, Cahill; Moses, Matic, Kanté, Alonso; Willian, Costa, Hazard. All.: Conte
Manchester United (4-2-3-1): De Gea; Valencia, Bailly, Smalling, Blind; Herrera, Pogba, Martial; Fellaini; Rashford, Ibrahimovic. All.: Mourinho

CHELSEA

FREQUENZE

IN GENERALE (8 gare)

  • 5 vittorie (63%), 1 pareggio (13%), 2 sconfitte (25%)
  • 15 gol fatti, 9 gol subiti
  • 4 “1” (50%), 1 “X” (13%), 3 “2” (38%)
  • 5 “1X” (63%), 4 “X2” (50%), 7 “12” (88%)
  • 4 “Gol” (50%), 7 “Gol Casa” (88%), 5 “Gol Ospite” (63%)
  • 4 “No Gol” (50%), 1 “No Gol Casa” (13%), 3 “No Gol Ospite” (38%)
  • SEMPRE “Over 1.5”, 7 “Over 2.5” (88%)
  • 7 “Under 3.5” (88%), 1 “Under 2.5” (13%)

IN CASA (4 gare)

  • 3 vittorie (75%), MAI pareggi, 1 sconfitta (25%)
  • 9 gol fatti, 3 gol subiti
  • 3 “1” (75%), MAI “X”, 1 “2” (25%)
  • SEMPRE “12”
  • 2 “Gol” (50%), SEMPRE “Gol Casa”, 2 “Gol Ospite” (50%)
  • 2 “No Gol” (50%), MAI “No Gol Casa”, 2 “No Gol Ospite” (50%)
  • SEMPRE “Over 1.5”, SEMPRE “Over 2.5”
  • SEMPRE “Under 3.5”, MAI “Under 2.5”

LE SERIE IN CORSO PIU’ INTERESSANTI

IN GENERALE (8 gare)

  • Chelsea reduce da 2 vittorie consecutive
  • Chelsea reduce da 3 “No Gol” consecutivi
  • Chelsea reduce da 8 “Over 1.5” consecutivi

IN CASA (4 gare)

  • Chelsea reduce da 4 “Over 2.5” consecutivi in casa

I RISULTATI (in neretto i risultati in casa)

  1. Chelsea – West Ham 2 – 1
  2. Watford – Chelsea 1 – 2
  3. Chelsea – Burnley 3 – 0
  4. Swansea City – Chelsea 2 – 2
  5. Chelsea – Liverpool 1 – 2
  6. Arsenal – Chelsea 3 – 0
  7. Hull City – Chelsea 0 – 2
  8. Chelsea – Leicester 3 – 0

MANCHESTER UNITED

FREQUENZE

IN GENERALE (8 gare)

  • 4 vittorie (50%), 2 pareggi (25%), 2 sconfitte (25%)
  • 13 gol fatti, 8 gol subiti
  • 3 “1” (38%), 2 “X” (25%), 3 “2” (38%)
  • 5 “1X” (63%), 5 “X2” (63%), 6 “12” (75%)
  • 5 “Gol” (63%), 6 “Gol Casa” (75%), 6 “Gol Ospite” (75%)
  • 3 “No Gol” (38%), 2 “No Gol Casa” (25%), 2 “No Gol Ospite” (25%)
  • 6 “Over 1.5” (75%), 4 “Over 2.5” (50%)
  • 5 “Under 3.5” (63%), 4 “Under 2.5” (50%)

IN TRASFERTA (4 gare)

  • 2 vittorie (50%), 1 pareggio (25%), 1 sconfitta (25%)
  • 5 gol fatti, 4 gol subiti
  • 1 “1” (25%), 1 “X” (25%), 2 “2” (50%)
  • 2 “1X” (50%), 3 “X2” (75%), 3 “12” (75%)
  • 2 “Gol” (50%), 2 “Gol Casa” (50%), 3 “Gol Ospite” (75%)
  • 2 “No Gol” (50%), 2 “No Gol Casa” (50%), 1 “No Gol Ospite” (25%)
  • 2 “Over 1.5” (50%), 2 “Over 2.5” (50%)
  • 2 “Under 3.5” (50%), 2 “Under 2.5” (50%)

LE SERIE IN CORSO PIU’ INTERESSANTI

IN GENERALE (8 gare)

  • Manchester United reduce da 3 gare consecutive senza sconfitte

IN TRASFERTA (4 gare)

  • Non ci sono serie in corso interessanti

I RISULTATI (in neretto i risultati in trasferta)

  1. Bournemouth – Manchester United 1 – 3
  2. Manchester United – Southampton 2 – 0
  3. Hull City – Manchester United 0 – 1
  4. Manchester United – Manchester City 1 – 2
  5. Watford – Manchester United 3 – 1
  6. Manchester United – Leicester 4 – 1
  7. Manchester United – Stoke City 1 – 1
  8. Liverpool – Manchester United 0 – 0
>