Premier-12

TOTTENHAM - WEST HAM

SABATO 19 NOVEMBRE ORE 18:30

Il Tottenham ha segnato solo 1 5 reti, ma ne ha subite appena 6 (è infatti la miglior difesa del campionato!).
Il West Ham ha segnato appena 11 reti, ma ne ha subite ben 20, anche se nelle ultime 4 partite di goal ne ha concesso 1 solo (proprio nell’ultima).

 

Il pronostico:

“1X + Under 4.5” (1.28) – rischio alto

“1X + Under 3.5” (1.60) – rischio alto

Alternativa: “1” (1.52) – rischio alto 

Sempre “1X + Under 2.5” nelle prime gare casalinghe del Tottenham, il West Ham è reduce addirittura da 5 “Under 2.5” consecutivi.

Lo studio statistico: 

Tottenham

IN GENERALE (11 gare)

  • 4 “X” (pareggi) consecutivi
  • 11 gare consecutive senza sconfitte
  • 5 “Under 2.5” consecutivi
  • 7 “Under 3.5” consecutivi
  • 3 “Gol” nelle ultime 4 gare
  • 10 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 11

IN CASA (5 gare)

  • SEMPRE “1X”
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • SEMPRE “Under 2.5”
  • 3 “1” (vittorie) nelle ultime 5 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 12
  • 20 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 21
  • 13 “Gol Casa” consecutivi in casa
  • 9 “Under 3.5” consecutivi in casa
  • 12 “1X” nelle ultime 13 gare in casa
  • 15 “Gol Casa” nelle ultime 16 gare in casa
  • 6 “Under 2.5” nelle ultime 7 gare in casa
  • 11 “Under 3.5” nelle ultime 12 gare in casa

West Ham

IN GENERALE (11 gare)

  • 5 “Under 2.5” consecutivi
  • 6 “Under 3.5” consecutivi
  • Solo 2 vittorie nelle ultime 9
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 5
  • 3 “No Gol” nelle ultime 4 gare

IN TRASFERTA (5 gare)

  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • 4 “1” (sconfitte) nelle ultime 5 gare
  • 4 “Gol Ospite” nelle ultime 5 gare
  • 4 “Over 1.5” nelle ultime 5 gare
  • 4 “Gol Casa” nelle ultime 5 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Statistiche cumulative da inserire

News dai campi:
Qui Tottenham. Il centrocampista Dele Alli è vicino al recupero dopo un infortunio al ginocchio, ma potrebbe non essere rischiato in vista della partita europea di Martedì contro il Monaco. Toby Alderweireld, Erik Lamela e Ben Davies rimangono fuori.  Così Pochettino: “Ogni volta che giochiamo in Premier League, l’avversario prende la gara contro di noi come un derby o come una finale, e questo deve essere uno stimolo per noi. Stiamo creando molte occasioni ogni partita, il problema è che abbiamo bisogno di più occasioni per segnare. Dobbiamo lavorare sodo e cercare di migliorare”.
Qui West Ham Mark Noble è squalificato, ma il difensore Winston Reid è in forma. Ci potrebbe essere un posto tra i sostituti in avanti per Diafra Sakho, che non è al meglio a causa di un problema alla schiena. Così Bilic: “Ci mancano dei punti. Se avessimo battuto lo Stoke la giornata scorsa, ora saremmo metà classifica, ma noi siamo a quota 17 punti e se siamo a quota 17, vuol dire che siamo molto vicini alla retrocessione e dobbiamo migliorare ancora di più. Da un lato la cosa peggiore da fare è perdere la fiducia. D’altra parte non si può continuare a parlare e dire che la classifica non sia importante”.

 

Probabili formazioni:
Tottenham (4-2-3-1):  Lloris; Walker, Dier, Vertonghen, Rose; Wanyama, Dembélé; Eriksen, Son, Sissoko; Kane. All. Pochettino
West Ham (3-4-3): Adrian; Kouyate, Collins, Ogbona; Creswell, Obiang, Fletcher, Antonio; Lanzini, Payet, Ayew. All. Bilic

>