Manchester City - Manchester United

Giovedì 27 aprile ore 21:00

Lo United può contare sulla ruota di scorta. 

Il Manchester City, con 2 gare da recuperare, occupa il 4° posto in classifica a -2 dalla qualificazione diretta in Champions e a +1 sul 5° posto occupato proprio dal Manchester United.

La squadra di Guardiola presenta il 4° miglior attacco e la 4ª miglior difesa di Premier League. Il Manchester United è a +6 sul 7° posto e presenta la 2ª miglior difesa in generale e la miglior difesa esterna di Premier League. Nella prossima giornata il Manchester City sarà ospite del Middlesbrough, mentre lo United ospiterà lo Swansea.

Il pronostico:

“Gol” (1.75) – rischio altissimo

“X” (3.60) – rischio altissimo

Alternativa“Under 4.5” (1.11) – rischio altissimo

Dato che la sconfitta all’Old Trafford è stata già riscattata dallo United con la vittoria in Coppa, non escludiamo una “X” alla “pareggiamo e rimandiamo il conto alle prossime giornate”.

Qualche DUBBIO subentra però in relazione alla consapevolezza del fatto che Guardiola, cocciuto ed integralista com’è, non di rado mostra il fianco al contropiede avversario anche quando non ce n’è la necessità. Altrimenti avremmo pensato ancor più seriamente alla possibilità di assistere ad un clamoroso 0-0 comunque non impossibile!

Dura da 23 turni l’imbattibilità del Manchester United in Premier che potrebbe contare comunque sulla vittoria dell’Europa League per aggiudicarsi l’accesso alla prossima Champions League. E a dire il vero, rispettivamente a 2 e 3 punti di distanza dalle due squadre c’è pure il 3° posto al momemto occupato dal Liverpool.

Lo studio statistico:
Risultato andata: Manchester United – Manchester City 1 – 2

MANCHESTER CITY (4°)

IN GENERALE (32 gare)

  • 2 vittorie consecutive
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 11 gare
  • 5 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 10 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 11
  • 4 “Gol” nelle ultime 5 gare
  • 10 “Gol Ospite” nelle ultime 11 gare
  • 4 “Over 2.5” consecutivi
  • 30 “Over 1.5” nelle 32 gare

IN CASA (15 gare)

  • 5 “1” (vittorie) nelle ultime 8 gare
  • 2 “X” (pareggi) nelle ultime 3 gare
  • 8 “1X” consecutivi
  • 14 “1X” nelle 15 gare
  • 6 “Gol” nelle ultime 7 gare
  • 14 “Gol Casa” nelle 15 gare
  • 5 “Over 2.5” nelle ultime 7 gare
  • 14 “Over 1.5” nelle 15 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 38 “Over 1.5” nelle ultime 40 gare
  • 17 “1X” nelle ultime 18 gare in casa
  • 17 “Gol Casa” nelle ultime 18 gare in casa
  • 17 “Over 1.5” nelle ultime 18 gare in casa

MANCHESTER UNITED (5°)

IN GENERALE (32 gare)

  • 3 vittorie consecutive
  • 23 gare consecutive senza sconfitte
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 27 gare
  • 3 gare consecutive in cui non subisce goal
  • 4 gare in cui non subisce goal nelle ultime 5
  • 20 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 22
  • 8 “Over 1.5” nelle ultime 9 gare
  • 4 “Under 2.5” nelle ultime 5 gare
  • 13 “Under 3.5” nelle ultime 14 gare

IN TRASFERTA (15 gare)

  • 4 “2” (vittorie) consecutivi
  • 7 “2” (vittorie) nelle ultime 8 gare
  • 10 “X2” consecutivi
  • 11 “X2” nelle ultime 12 gare
  • 10 “Gol Ospite” consecutivi
  • 3 “No Gol Casa” nelle ultime 4 gare
  • 3 “Over 2.5” nelle ultime 4 gare
  • 11 “Over 1.5” consecutivi
  • 12 “Over 1.5” nelle ultime 13 gare
  • 8 “Under 3.5” nelle ultime 9 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

Most recent football info here. In the process of fetching stats from soccer data source.

News dai campi:

Qui Manchester City.
Guardiola ha subito l’ultima umiliazione stagionale lo scorso week-end. Dopo aver abbandonato la lotta al titolo e dopo aver detto addio alla Champions League agli ottavi per mano del Monaco, il City è stato sbattuto fuori dalla FA Cup per mano dell’Arsenal. Nonostante il vantaggio, gli uomini di Guardiola sono stati raggiunti sull’1-1 e poi sono stati sconfitti per 2-1 ai tempi supplementari.

Adesso, nel derby di Manchester, Guardiola si gioca molto, perché la squadra di Mourinho insidia la 4ª posizione. Il Manchester City non potrà contare su Gundogan, mentre sono in dubbio David Silva, Sagna, Stones e Fernandinho. Pep Guardiola sembra intenzionato a schierare i suoi con il 4-2-3-1. In avanti ci sarà Aguero, capocannoniere della squadra con 17 reti all’attivo.

Queste le parole di Guardiola alla vigilia: Nessun titolo quest’anno? Doveva succedere ed è successo. E succederà di nuovo se allenerò ancora a lungo. Ma ci sono tante squadre in Europa che non vinceranno nulla in questa stagione. Lo United è un’ottima squadra, ha buona qualità e da tempo non perde in Premier League. Ibrahimovic è un giocatore eccellente ma, anche se non ci sarà, i Red Devils potranno contare su giocatori forti come Lingaard e Rashford”.

Sul rapporto con Mourinho“Siamo vicini: quando ci vediamo ci diciamo ‘ciao’… 

Qui Manchester United.
Come abbiamo già detto, il Manchester United rincorre proprio i cugini del City. La squadra allenata da Mourinho è reduce da un periodo positivo, culminato con la vittoria per 2-0 sul campo del Burnley nell’ultimo turno di campionato. I Red Devils, oltre a rincorrere un posto in Champions, la prossima settimana dovranno disputare anche la semifinale di Europa League contro il Celta Vigo.

Passando alla sfida contro il City di Guardiola, gli ospiti non potranno contare su Ibrahimovic, out dopo il brutto infortunio al ginocchio rimediato contro l’Anderlecht in Europa League. Oltre allo svedese, assenti anche Rojo, Smalling e Mata, mentre è rientrato Rooney, già a segno contro il Burnley nell’ultimo turno di campionato.

Queste le parole di Mourinho: “Dimentichiamo i trofei vinti, dimentichiamo per i prossimi due giorni la semifinale di Europa League. Abbiamo il 25% di possibilità di vincere quella competizione, ora però concentriamoci solo sulla Premier. Il nostro obiettivo non è chiudere davanti al City, ma andare in Champions League“.

Curiosità

  • 173 i precedenti tra le 2 squadre: 72 vittorie Manchester United, 51 pareggi, 50 vittorie Manchester City
  • I risultati degli ultimi 5 precedenti:
  1. Manchester United – Manchester City 1-0 (EFL Cup 2016/2017)
  2. Manchester United – Manchester City 1-2 (Premier League 2016/2017)
  3. Manchester City – Manchester United  0-1 (Premier League 2015/2016)
  4. Manchester United  – Manchester City 0-0 (Premier League 2015/2016)
  5. Manchester United  – Manchester City 4-2 (Premier League 2014/2015)
  • 19 i precedenti tra Mourinho e Guardiola: 8 vittorie per Mou, 6 pareggi, 4 vittorie per Guardiola

Ecco i risultati:

  • Manchester United – Manchester City 1-0 (EFL Cup 2016/2017)
  • Manchester United – Manchester City 1-2 (Premier League 2016/2017)
  • Bayern – Chelsea 7-6 (Finale Supercoppa Europea  2016)
  • Barcellona – Real Madrid 1-2 (Liga 2011/2012)
  • Real Madrid – Barcellona 1-2 (Quarti ritorno Coppa del Rey 11/12)
  • Barcellona  – Real Madrid 2-2 (Quarti andata Coppa del Rey 11/12 )
  • Real Madrid – Barcellona 1-3 (Liga 11/12 )
  • Barcellona – Real Madrid  3-2 (Ritorno Supercoppa Spagna 11/12 )
  • Real Madrid – Barcellona 2-2 (Andata Supercoppa Spagna  11/12)
  • Barcellona – Real Madrid 1-1 (Ritorno Semifilane Champions  10/11)
  • Real Madrid – FC Barcellona 0-2 (Andata  Semifilane Champions  10/11)
  • Barcellona – Real Madrid 0-1 (Finale Copa del Rey 10/11)
  • Real Madrid – Barcellona 1-1 (Liga 10/11)
  • Barcellona –  Real Madrid 5-0 (Liga 10/11)
  • Barcellona  – Inter 1-0 (Ritorno Semifinale Champions 09/10)
  • Inter – FC Barcellona 3-1 (Andata Semifinale  Champions 09/10)
  • Barcellona  – Inter 2-0 (Fase a gironi Champions 09/10)
  • Inter – FC Barcellona 0-0 (Fase a gironi Champions 09/10)

Probabili formazioni:

Manchester City (4-2-3-1): Bravo; Navas, Otamendi, Kompany, Clichy; Touré, Fernandinho; Sterling, De Bruyne, Sané; Aguero. All.: Guardiola.

Manchester United (4-2-3-1): De Gea; Valencia, Bailly, Blind, Darmian; Herrera, Fellaini; Lingard, Mkhitaryan, Young; Rashford. All.: Mourinho.