West Bromwich - Leicester

Sabato 29 aprile ore 16:00

Il West Brom è 8° in classifica a -14 dall’Europa League e a +13 sulla zona retrocessione. Il Leicester, con 1 gara da recuperare, è sestultimo in classifica a +6 sulla zona retrocessione. La squadra ospite presenta la 4ª peggior difesa esterna di Premier League.

Nella prossima giornata il West Brom sarà ospite del Burnley, mentre il Leicester ospiterà il Watford.

Il pronostico:

“X2” (1.42) – rischio alto

“X” (3.40) – rischio altissimo

Alternative: /

Se il West Brom ha offerto 3 “2” nelle ultime 4 gare interne, gli ospiti hanno offerto 16 “1X” nelle 17 trasferte disputate.

A dirla tutta la gara non presenta statistiche interessanti in comune. Spiccano il ritardo della “X” nelle gare interne del West Brom che dura da 13 partite e i 7 “Gol Casa” consecutivi in trasferta del Leicester.

Lo studio statistico:
Risultato andata: Leicester – West Bromwich 1 – 2

WEST BROMWICH (8°)

IN GENERALE (33 gare)

  • 3 sconfitte consecutive
  • 4 gare consecutive senza vittorie
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 7 gare
  • 7 “12” (senza pareggi) nelle ultime 8 gare
  • 4 gare consecutive in cui non segna goal
  • 8 gare in cui subisce goal nelle ultime 9
  • 6 gare in cui non segna goal nelle ultime 7
  • 4 “No Gol” consecutivi
  • 6 “No Gol” nelle ultime 7 gare
  • 4 “Under 2.5” consecutivi
  • 7 “Under 3.5” nelle ultime 8 gare

IN CASA (17 gare)

  • 2 “2” (sconfitte) consecutivi
  • 3 “2” (sconfitte) nelle ultime 4 gare
  • 13 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 14 “12” (senza pareggi) nelle ultime 15 gare
  • 5 “Gol Ospite” consecutivi
  • 3 “No Gol Casa” nelle ultime 4 gare
  • 3 “Under 2.5” nelle ultime 4 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • Non ci sono statistiche in corso interessanti

LEICESTER (15°)

IN GENERALE (33 gare)

  • 5 vittorie nelle ultime 8 gare
  • 2 sconfitte nelle ultime 3 gare
  • 3 gare consecutive senza vittorie
  • Solo 2 sconfitte nelle ultime 8 gare
  • 4 “1” nelle ultime 5 gare
  • 8 “1X” nelle ultime 9 gare
  • 12 “12” (senza pareggi) nelle ultime 13 gare
  • 7 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 8
  • 9 “Gol Casa” consecutivi
  • 11 “Gol Casa” nelle ultime 12 gare
  • 9 “Over 1.5” nelle ultime 10 gare

IN TRASFERTA (17 gare)

  • 5 “1” (sconfitte) nelle ultime 7 gare
  • 16 “1X” nelle 17 gare
  • 3 “Gol” nelle ultime 4 gare
  • 7 “Gol Casa” consecutivi
  • 3 “Over 2.5” nelle ultime 4 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 17 “1X” nelle ultime 18 gare in trasferta
  • 17 “Gol Casa” nelle ultime 18 gare in trasferta
Most recent football info here. In the process of fetching stats from soccer data source.

News dai campi:

Qui West Brom.
Il West Bromwich Albion sta disputando un ottimo campionato, ma non ha più obiettivi. Nella domenica di Pasqua è arrivata la sconfitta contro il Liverpool. Pulis dovrà fare a meno degli infortunati Matt Phillips e dell’attaccante gallese Robson-Kanu. Ci sarà Rondon, autore di 7 reti in campionato.

Queste le parole di Pulis: “Shakespeare è un uomo di calcio ed è un bravissimo allenatore. Ha avuto la sua 1ª occasione e ha fatto un buon lavoro fino a questo momento. Venendo a noi posso dire che Salomon Rondon ha solo bisogno di ritrovare la via della rete. Tutti gli attaccanti attraversano brutti periodi quando non segnano, e lui ora ha bisogno solo di fiducia”.

Qui Leicester.
LeFoxes di Shakespeare occupano il 15° posto in classifica e hanno una salvezza ancora da conquistare. Nell’ultimo turno di campionato, disputato mercoledì, è arrivata la sconfitta per 1-0 contro l’Arsenal. Assenti Wague, Mendy e Slimani.

Queste le parole del tecnico alla vigilia: Ho trascorso gran parte della mia carriera al West Brom, sia come giocatore che come allenatore. Ho tanti bei ricordi di quell’ambiente, ma ora devo pensare solo a fare punti con il Leicester. Ci sono 15 punti a disposizione e noi li vogliamo conquistare tutti. La squadra di Pulis è migliorata nel tempo e sarà molto difficile affrontarli”. 

Probabili formazioni:

West Bromwich Albion (4-1-4-1): Foster, Dawson, McAuley, Evans, Brunt; Yacob; Chadli, Livermore, Fletcher, McClean; Rondon. All. Pulis.

Leicester (4-4-2): Schmeichel; Simpson,Benalouane, Huth, Fuchs; Albrighton, Ndidi, Drinkwater, Mahrez; Okazaki, Vardy. All.: Shakespeare.