Manchester United - Swansea

Domenica 30 aprile ore 13:00

I Red Devils dopo il biscotto…

Il Manchester United è 5° in classifica sempre a -1 dal City 4° e a +6 sul 7° posto. La squadra di Mourinho presenta la 2ª miglior difesa in generale e la 2ª miglior difesa casalinga di Premier League.

Contro ci sarà uno Swansea che è terzultimo in campionato a -2 dalla zona salvezza e presenza la peggior difesa di Premier League.

Nella prossima giornata impegno in trasferta per i Red Devils sul campo dell’Arsenal, mentre la squadra di Clement ospiterà l’Everton.

Il pronostico:

“Under 2.5 1° Tempo” (1.10) – rischio basso

“1X + Under 4.5” (1.23) – rischio medio 

“1X + Under 3.5” (1.52) – rischio alto

Alternative: “Under 1.5 1° Tempo” (1.47) – rischio alto

Continua la striscia positiva dei Red Devils, che dura ormai da 24 partite. Contro ci sarà una squadra che ha perso 3 delle ultime 4 gare disputate. Spicca la serie casalinga di 15 “1X” di fila in casa per gli uni e di 6 “1” consecutivi in trasferta degli ospiti.

Se lo United è reduce da 7 “Under 2.5” consecutivi in casa, gli ospiti hanno offerto 5 “Under 2.5” nelle ultime 6 partite. “Gol Casa” in comune sia nelle gare casalinghe degli uni che in quelle in trasferta degli altri.

Lo studio statistico:
Risultato andata: Swansea City – Manchester United 1 – 3

MANCHESTER UNITED (5°)

IN GENERALE (33 gare)

  • 3 vittorie nelle ultime 4 gare
  • 24 gare consecutive senza sconfitte
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 28 gare
  • 7 “X2” nelle ultime 8 gare
  • 4 gare consecutive in cui non subisce goal
  • 5 gare in cui non subisce goal nelle ultime 6
  • 3 “Under 2.5” consecutivi
  • 5 “Under 2.5” nelle ultime 6 gare
  • 6 “Under 3.5” consecutivi
  • 14 “Under 3.5” nelle ultime 15 gare

IN CASA (17 gare)

  • 3 “X” (pareggi) nelle ultime 4 gare
  • 15 “1X” consecutivi
  • 16 “1X” nelle 17 gare
  • 14 “Gol Casa” nelle 17 gare
  • 7 “Under 2.5” consecutivi
  • 8 “Under 3.5” consecutivi
  • 13 “Under 3.5” nelle ultime 14 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 24 “1X” nelle ultime 25 gare in casa
  • 22 “Gol Casa” nelle ultime 25 gare in casa

SWANSEA CITY (18°)

IN GENERALE (34 gare)

  • 3 sconfitte nelle ultime 4 gare
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 7 gare
  • 3 “1” consecutivi
  • 10 “1” nelle ultime 12 gare
  • 11 “1X” nelle ultime 12 gare
  • 21 “12” (senza pareggi) nelle ultime 22 gare
  • 12 “Gol Casa” nelle ultime 13 gare
  • 3 “No Gol” consecutivi
  • 5 “No Gol” nelle ultime 6 gare
  • 3 “Under 2.5” consecutivi
  • 5 “Under 2.5” nelle ultime 6 gare

IN TRASFERTA (17 gare)

  • 6 “1” (sconfitte) consecutivi
  • 11 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 16 “12” (senza pareggi) nelle 17 gare
  • 14 “1X” nelle 17 gare
  • 16 “Gol Casa” consecutivi
  • 3 “No Gol Ospite” consecutivi
  • 3 “Under 2.5” consecutivi

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 19 “12” (senza pareggi) nelle ultime 20 gare in trasferta
  • 26 “Gol Casa” nelle ultime 27 gare in trasferta
Most recent football info here. In the process of fetching stats from soccer data source.

News dai campi:

Qui Manchester United.
Il Manchester United, dopo aver pareggiato per 0-0 contro il Manchester City giovedì (centrata la “X” a quota 3.60), si presenta a questa sfida con l’intento di riprovare l’assalto alla Champions League. D’altronde anche Mourinho ha confermato che questo è uno degli obiettivi stagionali.

Contro lo Swansea sarà emergenza vera. Mourinho infatti dovrà fare a meno di Pogba, Ibrahimovic, Mata e Fellaini squalificato. Probabile 4-2-3-1 per i Red Devils.

Queste le parole del tecnico portoghese alla vigilia: “Penso che la squadra, prima che arrivassi io, non fosse più felice. Penso che i giocatori avessero perso la fiducia, la fede e la voglia di combattere. Ora l’hanno ritrovata e questo ci permette di essere molto fiduciosi, soprattutto in vista della prossima stagione. Il gruppo che si riunirà di nuovo il 9 luglio sarà un gruppo più forte. I nuovi giocatori, quando arriveranno, troveranno un gruppo pronto per vincere”.

Sulla gara: “Penso che Eric e Daley abbiano giocato in maniera fantastica contro il City. Devo parlare con loro e vedere come stanno. Viste le tante assenze mi sto allenando duramente in palestra, potrei essere un’opzione: pensate, Mourinho e Tuanzebe insieme!”.

Qui Swansea.
Lo Swansea non sta vivendo un’annata esaltante, ancora alle prese con la lotta salvezza. Il club gallese ha un disperato bisogno di fare punti per tirarsi fuori dai bassifondi.

Clement dovrà fare i conti con diverse assenze. Mancheranno, tra gli altri, anche Dier e Routledge, con il tecnico che dovrebbe optare per un 4-3-3. Ci sarà Llorente, autore di 12 goal in campionato.

Queste le parole del tecnico alla vigilia: “I giocatori hanno mostrato contro lo Stoke che possono disputare un finale di stagione da protagonisti, senza farsi prendere dall’ansia. La pressione su di noi è alta. Affrontiamo una squadra che gioca molto bene, in maniera unita, come ha dimostrato sia domenica scorsa che giovedì. Anche se ha una lunga lista di infortunati, sono sicuro che Mourinho tirerà fuori il meglio dai suoi. Sappiamo che non sarà facile“.

Probabili formazioni:

Manchester United (4-2-3-1): De Gea; Darmian, Bailly, Blind, Shaw; Herrera, Carrick; Lingard, Rooney, Young; Martial. All.: Mourinho.

Swansea (4-1-2-1-2): Fabianski; Naughton, Fernandez, Mawson, Olsson; Britton; Cork, Carroll; Sigurdsson; Ayew, Llorente. All.: Clement.