West Ham - Tottenham

Venerdì 5 maggio ore 21:00

Il Tottenham può mettere pressione alla squadra di Conte

La squadra di Bilic occupa il 14° posto in classifica a -21 dall’Europa League e a +7 sulla zona retrocessione. I padroni di casa presentano il 4° peggior attacco casalingo e la 3ª peggior difesa casalinga di Premier League.

Il Tottenham è 2° in classifica a -4 dal 1° posto occupato dal Chelsea. La squadra di Pochettino presenta il 2° miglior attacco e la miglior difesa del campionato.
Nella prossima giornata il West Ham ospiterà il Liverpool, mentre il Tottenham se la vedrà in casa contro il Manchester United.

Il pronostico:

“12” (1.17) – rischio basso

“12 + Over 1.5” (1.36) – rischio alto

Alternative: “2” (1.40) – rischio altissimo

Perché vediamo l'”12″? Semplice: il pareggio serve solo ai padroni di casa, non al Tottenham. Le quote sono bruttine e i bookie non ci lasciano altre scelte (“X2” quotato 1.06). Se poi pensate che il “2” è quotato solo 1.40, meglio aspettare i pronostici del week-end.

Il West Ham non perde da 4 turni di fila ed affronta un Tottenham che è reduce addirittura da 9 vittorie consecutive e non subisce goal da 4 partite consecutive. La squadra di Bilic in casa ha offerto 5 “X2” nelle ultime 6 gare, mentre quella di Pochettino in trasferta ha chiuso in “X2” 8 delle ultime 9 partite, reduce da 3 vittorie consecutive.

Per quanto riguarda le giocate “Under/Over” e “Gol/No Gol”, non c’è nulla di particolare da segnalare. Se il West Ham ha offerto 5 “Over 2.5” nelle ultime 7 gare interne, gli ospiti hanno chiuso in “Under 2.5” 4 delle ultime 5 trasferte.

Lo studio statistico:
Risultato andata: Tottenham – West Ham 3 – 2

WEST HAM (14°)

IN GENERALE (35 gare)

  • 3 “X” (pareggi) consecutivi
  • 4 gare consecutive senza sconfitte
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 11 gare
  • 6 “1X” consecutivi
  • 7 “1X” nelle ultime 8 gare
  • 2 gare consecutive in cui non subisce goal
  • 2 gare consecutive in cui non segna goal
  • 3 gare in cui non subisce goal nelle ultime 4
  • 4 “No Gol” nelle ultime 5 gare
  • 3 “Under 2.5” nelle ultime 4 gare

IN CASA (17 gare)

  • 5 “X2” nelle ultime 6 gare
  • 5 “Over 2.5” nelle ultime 7 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 49 “Gol Casa” nelle ultime 56 gare

TOTTENHAM (2°)

IN GENERALE (34 gare)

  • 9 vittorie consecutive
  • 10 vittorie nelle ultime 11 gare
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 19 gare
  • 3 “1” nelle ultime 4 gare
  • 11 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 4 gare consecutive in cui non subisce goal
  • 5 gare in cui non subisce goal nelle ultime 6
  • 9 “Over 1.5” nelle ultime 10 gare

IN TRASFERTA (16 gare)

  • 3 “2” (vittorie) consecutivi
  • 7 “X2” nelle ultime 8 gare
  • 4 “No Gol” nelle ultime 5 gare
  • 12 “Gol Ospite” nelle 16 gare
  • 4 “Under 2.5” nelle ultime 5 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

Most recent football info here. In the process of fetching stats from soccer data source.

News dai campi:

Qui West Ham.
Il periodo che attraversa il West Ham non è certo entusiasmante, ma questa squadra ha il dovere di dimostrare qualcosa in più, anche perché c’è il rischio di compromettere il discorso salvezza. Infatti sono solo 7 i punti di vantaggio dalla zona retrocessione!

4-2-3-1 il modulo scelto dal tecnico Bilic. Non ci saranno gli infortunati Antonio (autore di 9 reti in campionato), Obiang e Ogbonna, mentre sono in dubbio Carroll (7 reti per lui in Premier League) e Sakho.

Le parole di Bilic alla vigilia: Questo è comunque un big match comunque. Si tratta di un derby ed affrontiamo una squadra che ha bisogno di fare punti. Quindi per noi sarà una partita difficilissima, ma cercheremo di ottenere quei punti necessari per raggiungere la salvezza matematica“.

Qui Tottenham.
A conti fatti il Tottenham è la squadra più in forma di tutto il campionato, reduce da 9 vittorie consecutive e l’unica a dare ancora del filo da torcere al Chelsea. Tutto bello per gli uomini di Pochettino, eccezion fatta per l’eliminazione in FA Cup 2 settimane fa per mano del Chelsea.

Contro il West Ham Pochettino non rinuncerà a bomber Kane, autore di 21 reti in campionato. Rose e Winks saranno assenti.

Queste le parole del tecnico alla vigilia: “Abbiamo una grande opportunità. Vincendo potremmo ridurre a -1 il divario dal Chelsea, ma giochiamo un altro derby, quello contro il West Ham e sarà una partita molto dura. La pressione è tutta su di noi. La squadra è di buon umore dopo la vittoria contro l’Arsenal, ma questo sarà un altra partita difficile e abbiamo bisogno di farci trovare pronti a combattere“.

Probabili formazioni:

West Ham (3-4-1-2): Adrian; Fonte, Reid, Collins; Fernandes, Kouyate, Nordtveit, Masuaku; Lanzini; Ayew, Calleri. All.: Bilić.

Tottenham (4-2-3-1): Lloris; Davies, Vertonghen, Alderweireld, Trippier; Wanyama, Dier; Son, Alli, Eriksen; Kane. All.: Pochettino.