Leicester City - Watford

Sabato 6 maggio ore 16:00

Il Leicester, con 1 gara da recuperare, occupa l’11° posto in classifica a +8 sulla zona retrocessione a pari punti proprio con il Watford.

La squadra di Mazzarri, con 1 gara da recuperare, è 11ª in classifica e presenta il, 6° peggior attacco in generale e il 6° peggior attacco esterno di Premier League.

Nella prossima giornata il Leicester sarà ospite del Manchester City, mentre il Watford sarà impegnato in trasferta sul campo dell’Everton.

Il pronostico:

“1X” (1.11) – rischio basso

“1” (1.57) – rischio alto

Alternative: /

4 “1” consecutivi in casa per il Leicester in casa e in trasferta per il Watford. Entrambe sono ad un passo dalla salvezza diretta.

Non ci sono statistiche in comune interessanti. I 6 “Over 1.5” consecutivi da una parte cozzano con i 3 “Under 2.5” nelle ultime 4 trasferte degli altri.

Lo studio statistico:
Risultato andata: Watford – Leicester 2 – 1

LEICESTER (11°)

IN GENERALE (34 gare)

  • 6 vittorie nelle ultime 9 gare
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 4 gare
  • Solo 2 sconfitte nelle ultime 9 gare
  • 13 “12” (senza pareggi) nelle ultime 14 gare
  • 8 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 9
  • 9 “Gol Casa” nelle ultime 10 gare

IN CASA (16 gare)

  • 4 “1” (vittorie) consecutivi
  • 9 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 11 “12” (senza pareggi) nelle ultime 12 gare
  • 6 “No Gol” nelle ultime 8 gare
  • 6 “Over 1.5” consecutivi
  • 11 “Over 1.5” nelle ultime 12 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 27 “1X” nelle ultime 31 gare in casa

WATFORD (11°)

IN GENERALE (34 gare)

  • 2 sconfitte consecutive
  • 3 sconfitte nelle ultime 4 gare
  • 6 “1” nelle ultime 7 gare
  • 8 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 11 “12” (senza pareggi) nelle ultime 12 gare
  • 2 gare consecutive in cui non segna goal
  • 3 gare in cui non segna goal nelle ultime 4
  • 12 “Gol Casa” nelle ultime 13 gare
  • 7 “No Gol” consecutivi
  • 3 “Under 2.5” consecutivi
  • 6 “Under 2.5” nelle ultime 7 gare

IN TRASFERTA (16 gare)

  • 4 “1” (sconfitte) consecutivi
  • 9 “1” (sconfitte) nelle ultime 11 gare
  • 11 “1X” nelle ultime 12 gare
  • 10 “12” (senza pareggi) nelle ultime 11 gare
  • 11 “Gol Casa” consecutivi
  • 4 “No Gol Ospite” consecutivi
  • 3 “Under 2.5” nelle ultime 4 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • Non ci sono statistiche in corso interessanti

soccer-info id=’2′ type=’table’ columns=’Team,P,MP,W,D,L,F,A,G’ /]

News dai campi:

Qui Leicester.
Il Leicester ha raddrizzato una stagione che sembrava drammatica, riuscendo a raggiungere la salvezza (non ancora matematica) e a ritrovare il sorriso. Dopo l’esonero di Ranieri, le Foxex hanno ripreso a marciare e ora il traguardo è vicino.

Contro il Watford saranno assenti Wague, Morgan e Mendy infortunati. vardy, autore di 12 reti e capocannoniere della squadra, sarà titolarissimo.

Le parole di Shakespeare: “Con il Watford dobbiamo giocare al meglio delle nostre possibilità e dobbiamo fare di tutto per batterlo. Da qui alla fine abbiamo 3 partite da disputare al King Power Stadium e non possiamo fallire”.

Qui Watford.
Anche per il Watford la salvezza non è matematica. Il 13° posto in classifica con 40 punti forse non rispecchia la forza della compagine allenata da Mazzarri. Nelle ultime 5 giornate sono arrivati 6 punti e la squadra è reduce da 2 sconfitte di fila.

Per la gara saranno assenti Zarate, Pereyra, Britos, Watson e Kaboul infortunati. Queste le parole di Mazzarri: “Abbiamo ancora 4 partite da giocare, dobbiamo provare a fare gare importanti per cercare di fare risultato. Dove faremo punti? Ci proveremo sempre, anche con il Leicester. Siamo riusciti a raggiungere la salvezza in largo anticipo, peccato per la sconfitta con l’Hull”.

Poi ancora: Futuro? Abbiamo le idee chiare, il prossimo anno faremo sicuramente meglio. Sapevamo che sarebbe stato difficile quest’anno perché è sempre complicato consolidarsi. Sono sicuro, il prossimo anno faremo una grande stagione”.

Probabili formazioni:

Leicester (4-4-2): Schmeichel; Simpson, Huth, Benalouane, Fuchs; Albrighton, Drinkwater, Ndidi, Mahrez; Vardy, Slimani. All.: Shakespeare.

Watford (3-5-2): Gomes; Mariappa, Prodl, Kabasele; Janmaat, Cleverley, Doucourè, Capoue, Amrabat; Deeney, Niang. All.: Mazzarri.