Liverpool - Southampton

Domenica 7 maggio ore 14:30

Il Liverpool occupa il 3° posto in classifica a pari punti con il Manchester City a +4 sul Manchester United 5°. La squadra di Klopp presenta il 2° miglior attacco in generale e il 3° miglior attacco casalingo di Premier League.

Il Southampton, con 2 gare da recuperare, occupa il 12° posto in classifica a +7 sulla zona retrocessione.

Nella prossima giornata il Liverpool sarà ospite del West Ham, mentre il Southampton scenderà in campo già mercoledì nel recupero della 26ª giornata contro l’Arsenal.

Il pronostico:

“Over 1.5” (1.17) – rischio basso

“1X + Over 1.5” (1.34) – rischio alto

“1” (1.58) – rischio alto

Alternative“Over 2.5” (1.60) – rischio alto

Se il Liverpool ha perso solo 1 delle ultime 9 gare, gli ospiti hanno perso ben 2 delle ultime 3 gare disputate. Non dimentichiamo però che il Liverpool è reduce dalla sconfitta per 1-2 contro il Crystal Palace nell’ultimo turno casalingo disputato.

4 “1” nelle ultime 6 gare casalinghe degli uni, 3 “2” nelle ultime 5 trasferte degli ospiti che, lontano da casa, non pareggiano da 9 gare di fila. “Gol” e “Over 2.5” presenti sia nelle gare casalinghe degli uni che in quelle in trasferta degli altri.

Lo studio statistico:
Risultato andata: Southampton – Liverpool 0 – 0

LIVERPOOL (3°)

IN GENERALE (35 gare)

  • 3 vittorie nelle ultime 4 gare
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 9 gare
  • 4 “2” consecutivi
  • 11 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 22 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 23
  • 8 “Gol” nelle ultime 10 gare

IN CASA (17 gare)

  • 4 “1” (vittorie) nelle ultime 6 gare
  • 15 “1X” nelle 17 gare
  • 5 “Gol” consecutivi
  • 7 “Gol” nelle ultime 8 gare
  • 14 “Gol Casa” consecutivi
  • 5 “Over 2.5” consecutivi
  • 13 “Over 1.5” nelle ultime 14 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 45 “Over 1.5” nelle ultime 51 gare
  • 23 “1X” nelle ultime 25 gare in casa
  • 24 “Gol Casa” nelle ultime 25 gare in casa

SOUTHAMPTON (9°)

IN GENERALE (33 gare)

  • 2 sconfitte nelle ultime 3 gare
  • 3 gare consecutive senza vittorie
  • 3 “No Gol” nelle ultime 4 gare

IN TRASFERTA (17 gare)

  • 3 “2” (vittorie) nelle ultime 5 gare
  • 2 “1” (sconfitte) nelle ultime 3 gare
  • 9 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 11 “12” (senza pareggi) nelle ultime 12 gare
  • 3 “Gol” nelle ultime 4 gare
  • 6 “Gol Ospite” consecutivi
  • 5 “Over 2.5” nelle ultime 6 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • Non ci sono statistiche in corso interessanti

soccer-info id=’2′ type=’table’ columns=’Team,P,MP,W,D,L,F,A,G’ /]

News dai campi:

Qui Liverpool.
Il Liverpool dopo aver battuto in trasferta il Watford nell’ultimo turno di campionato, torna in campo ospitando un Southampton che non ha più nulla da chiedere al campionato. La squadra di Klopp è reduce dalla sconfitta casalinga contro il Crystal Palace, l’unico k.o maturato nelle ultime 9 giornate di Premier League.

I Reds occupano la 3ª posizione in classifica. Per la gara contro la squadra di Puel non ci saranno Henderson e Manè, capocannoniere della squadra a quota 13 reti. In dubbio Coutinho (10 reti per lui in campionato); nel caso in cui non dovesse essere della gara, pronto Lallana, miglior assist man del Liverpool.

Le parole di Klopp: Non è compito nostro quello di contare i punti che potremmo fare o di fare calcoli in chiave classifica. Il nostro compito è quello di fare punti e basta. Non c’è assolutamente nessun club, che occupa le prime posizioni, che possa permettersi di sprecare punti nelle prossime giornate. Tutti dobbiamo combattere e mettere in campo tutto quello che abbiamo per rendere questo campionato eccezionale”.

Qui Southampton.
Il Southampton non ha obiettivi di stagione. La squadra sembra aver mollato da parecchio e gli ultimi risultati in un certo senso lo testimoniano. sconfitte  con Manchester City e Chelsea (rispettivamente 0-3 e 4-2).

Per la gara, il Southampton scenderà in campo con il solito 4-2-3-1, di cui Gabbiadini sarà l’unica punta. Assenti van Dijk, McQueen, Targett, Austin, mentre sono in dubbio Boufal, Isgrove, Hesketh e Pied.

Queste le parole di Puel alla vigilia: “Sono rimasto sorpreso nel sentire voci sul mio futuro. Ritengo che la stagione nel complesso sia stata positiva. Abbiamo disputato partite europee, partite di coppa, mettendo in campo grande qualità. Abbiamo raggiunto la finale a Wembley contro il Manchester United e abbiamo anche migliorato il rendimento di molti giocatori. Certo abbiamo tante cose da correggere, anche i previsione della prossima stagione”.

Probabili formazioni:

Liverpool (4-3-3): Mignolet; Clyne, Matip, Lovren, Milner; Lallana, Can, Wijnaldum; Firmino, Origi, Coutinho. All.: Klopp.

Southampton (4-2-3-1): Forster; Cédric, Yoshida, Stephens, Bertrand; Davis, Romeu; Boufal, Tadic, Redmond; Gabbiadini. All.: Puel.