Everton - Watford

Venerdì 12 maggio ore 20:45

L’Everton occupa il 7° posto in classifica a -7 dal 6° posto occupato dal Manchester United. La squadra di Koeman presenta il 4° miglior attacco casalingo e la 6ª miglior difesa casalinga di Premier League.

Il Watford occupa il 14° posto in classifica a +6 sulla zona retrocessione e presenta il 5° peggior attacco in generale e la 6ª peggior difesa esterna del campionato.

Nell’ultima giornata di Premier League l’Everton sarà ospite dell’Arsenal, mentre il Watford riceverà in casa il Manchester City.

Il pronostico:

“1X + Over 1.5 (1.31) – rischio medio

Alternative: /

L’Everton è reduce da 2 sconfitte consecutive e in casa ha offerto 8 “1” nelle ultime 9 partite. Il Watford ha perso tutte ultime 3 gare disputate e non pareggia da 9 turni; 5 “1” consecutivi in trasferta per la squadra di Mazzarri.

In comune le due squadre presentano l’”Over 1.5” ed il “No Gol“, mentre spicca la serie in corso di “Over 2.5” nelle gare interne dei padroni di casa. Qualche “Under 2.5” di troppo invece, negli ultimi esiti degli ospiti che presentano tra l’altro  un certo ritardo della “X”.

Lo studio statistico:
Risultato andata: Watford – Everton 3 – 2

EVERTON (7°)

IN GENERALE (36 gare)

  • 2 sconfitte consecutive
  • 3 gare consecutive senza vittorie
  • Solo 4 sconfitte nelle ultime 19 gare
  • 13 “1X” nelle ultime 14 gare
  • 3 gare consecutive in cui non segna goal
  • 6 gare in cui subisce goal nelle ultime 7
  • 3 “No Gol” consecutivi

IN CASA (18 gare)

  • 8 “1” (vittorie) nelle ultime 9 gare
  • 11 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 16 “1X” nelle 18 gare
  • 3 “Gol Ospite” consecutivi
  • 5 “Over 2.5” consecutivi
  • 8 “Over 2.5” nelle ultime 9 gare
  • 9 “Over 1.5” consecutivi
  • 15 “Over 1.5” nelle ultime 16 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 19 “1X” nelle ultime 21 gare in casa
  • 19 “Gol Casa” nelle ultime 21 gare in casa

WATFORD (14°)

IN GENERALE (35 gare)

  • 3 sconfitte consecutive
  • 4 sconfitte nelle ultime 5 gare
  • 7 “1” nelle ultime 8 gare
  • 9 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 12 “12” (senza pareggi) nelle ultime 13 gare
  • 3 gare consecutive in cui non segna goal
  • 4 gare in cui non segna goal nelle ultime 5
  • 13 “Gol Casa” nelle ultime 14 gare
  • 8 “No Gol” consecutivi
  • 7 “No Gol Ospite” nelle ultime 8 gare
  • 6 “Under 2.5” nelle ultime 8 gare
  • 7 “Under 3.5” nelle ultime 8 gare

IN TRASFERTA (17 gare)

  • 5 “1” (sconfitte) consecutivi
  • 10 “1” (sconfitte) nelle ultime 12 gare
  • 6 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 12 “1X” nelle ultime 13 gare
  • 11 “12” (senza pareggi) nelle ultime 12 gare
  • 12 “Gol Casa” consecutivi
  • 5 “No Gol Ospite” consecutivi
  • 7 “Over 1.5” nelle ultime 8 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

Most recent football info here. In the process of fetching stats from soccer data source.

News dai campi:

Qui Everton.
L’Everton è reduce da un periodo non positivo, in cui la squadra di Koeman ha ottenuto 1 solo punto nelle ultime 3 giornate. Risultati che hanno frenato i Toffies, ora in 7ª posizione.

Infermeria piena per l’Everton di Koeman che dovrà fare a meno di Lennon, Bolasie, Mori e Schneiderlin. 4-2-3-1 il modulo scelto dal tecnico con Lukaku, in lotta per vincere il titolo di capocannoniere di Premier, unico punto di riferimento davanti.

Le parole di Koeman alla vigilia: “Abbiamo ottenuto grandi vittorie in casa in questa stagione, disputando comunque un’annata positiva al Goodison Park. Davanti ai nostri tifosi vogliamo chiudere il campionato con una vittoria. Mi piace lavorare con i giocatori che amano restare in questa società. Stiamo già lavorando sul mercato per preparare la squadra del prossimo anno”.

Qui Watford.
Come l’Everton, anche il Watford attraversa un periodo negativo. Gli uomini di Mazzarri sono reduci da 3 sconfitte di fila, ma la cosa peggiore è che il Watford non ha segnato nemmeno una rete.

Tanti infortuni anche per gli opspiti tra cui le vecchie conoscenze del calcio italiano Pereyra e Zarate. Mazzarri schiererà i suoi con un 3-5-2.

Queste le parole del tecnico: “Il West Ham ha perso 5 gare di fila, il West Bromwich Albion ne ha perse 4… Questi brutti periodi possono accadere a tutte le squadre come vedete. Naturalmente mi auguro che a noi termini presto questo periodo negativo, perché non mi piace perdere. Non dimentichiamo che, quando abbiamo avuto una squadra completa, abbiamo raggiunto il 7° posto in Premier League”.

Probabili formazioni:

Everton (4-2-3-1): Stekelenburg; Holgate, Williams, Jagielka, Baines; Gueye, Davies; Mirallas, Barkley, Calvert-Lewin; Lukaku. All.: Koeman.

Watford (3-5-2): Gomes; Mariappa, Prodl, Kabasele; Amrabat, Cleverley, Doucouré, Capoue, Janmaat; Deeney, Niang. All.: Mazzarri.