West Bromwich - Chelsea

Venerdì 12 maggio ore 21:00

La “X” ritarda sia tra gli esiti degli uni che degli altri.

Il West Bromwich, con 1 partita da recuperare, occupa l’8° posto in classifica e non ha praticamente più obiettivi.

Il Chelsea, con 1 gara in meno, è capolista di Premier a +7 sul Tottenham e, in caso di successo, vincerebbe il campionato. La squadra di Conte presenta il miglior attacco in generale e la 3ª miglior difesa esterna di Premier League.

Entrambe le squadre saranno impegnate in gare di recupero la prossima settimana: il West Brom martedì sarà ospite del Manchester City, mentre domenica prossima sarà ospite dello Swansea; il Chelsea lunedì ospiterà il Watford, mentre chiuderà il campionato in casa contro il Sunderland.

Il pronostico:

“X2 + Under 4.5” (1.19) – rischio alto

“2” (1.35) – rischio altissimo

Alternative“Under 2.5 1° tempo” (1.19) – rischio alto

I rapporti quote / rischi non ci piacciono!

Non c’è da fidarsi molto delle squadre che sanno di poter anche non vincere. A proposito, centrata ieri la “X” a quota 4.00 del Manchester United.

4 sconfitte nelle ultime 5 gare per il West Bromwich che ormai ha mollato la presa, 3 vittorie di fila per i blues vicini alla conquista del titolo. La squadra di casa, tra le mura amiche, è reduce da 3 sconfitte consecutive e non pareggia da 14 turni, gli ospiti hanno offerto 4 “2” nelle ultime 5 trasferte e lontano da casa non pareggiano da 10 turni.

Se nelle ultimissime partite gli uni stanno tendendo all”Under 2.5 + No Gol“, gli altri, seppur altalenanti, hanno offerto 10 “Under 3.5” nelle ultime 11 trasferte.

Lo studio statistico:
Risultato andata: Chelsea – West Bromwich 1 – 0

WEST BROMWICH (8°)

IN GENERALE (35 gare)

  • 4 sconfitte nelle ultime 5 gare
  • 6 gare consecutive senza vittorie
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 9 gare
  • 3 “2” nelle ultime 4 gare
  • 5 gare consecutive in cui subisce goal
  • 10 gare in cui subisce goal nelle ultime 11
  • 5 gare in cui non segna goal nelle ultime 6
  • 5 “No Gol” nelle ultime 6 gare
  • 5 “Under 2.5” nelle ultime 6 gare

IN CASA (18 gare)

  • 3 “2” (sconfitte) consecutivi
  • 4 “2” (sconfitte) nelle ultime 5 gare
  • 14 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 15 “12” (senza pareggi) nelle ultime 16 gare
  • 6 “Gol Ospite” consecutivi
  • 3 “No Gol Casa” consecutivi
  • 4 “No Gol Casa” nelle ultime 5 gare
  • 3 “Under 2.5” consecutivi
  • 4 “Under 2.5” nelle ultime 5 gare
  • 7 “Under 3.5” nelle ultime 8 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

CHELSEA (1°)

IN GENERALE (35 gare)

  • 3 vittorie consecutive
  • 5 vittorie nelle ultime 6 gare
  • Solo 3 sconfitte nelle ultime 29 gare
  • 3 “1” nelle ultime 4 gare
  • 10 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 29 “12” (senza pareggi) nelle ultime 31 gare
  • 2 gare consecutive in cui non subisce goal
  • 14 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 15
  • 13 “Gol Casa” nelle ultime 14 gare
  • 3 “No Gol” nelle ultime 4 gare
  • 3 “Over 2.5” consecutivi
  • 9 “Over 2.5” nelle ultime 10 gare
  • 18 “Over 1.5” consecutivi

IN TRASFERTA (18 gare)

  • 4 “2” (vittorie) nelle ultime 5 gare
  • 7 “X2” nelle ultime 8 gare
  • 15 “12” (senza pareggi) nelle 18 gare
  • 5 “Gol” nelle ultime 7 gare
  • 7 “Gol Ospite” nelle ultime 8 gare
  • 4 “Over 2.5” nelle ultime 5 gare
  • 9 “Over 1.5” consecutivi
  • 10 “Under 3.5” nelle ultime 11 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

Most recent football info here. In the process of fetching stats from soccer data source.

News dai campi:

Qui Wes Bromwich.
Il West Bromwich è ormai privo di qualsiasi tipo di motivazioni. I Baggies hanno racimolato soltanto 2 punti nelle ultime 6 giornate di Premier, frutto di 4 sconfitte e 2 pareggi. Per la sfida contro la capolista Chelsea, Pulis perde per infortunio Phillips e Robson-Kanu. Ci dovrebbe essere invece Evans dopo un colpo subito alla caviglia. Solito 4-1-4-1 per mister Pulis, con Rondon unico punto di riferimento in avanti.

Le parole del tecnico alla vigilia: “Non vediamo l’ora di giocare per provare a rendere felici i nostri tifosi. Stiamo facendo del nostro meglio per chiudere la stagione nel migliore dei modi. Affrontiamo una squadra che sta disputando una grande stagione e che merita di vincere la Premier. È stata la squadra più costante in campionato ed ha la possibilità di trionfare”.

Qui Chelsea.
Manca poco per il trionfo del Chelsea, capolista in Premier League a +7 sul 2° posto. Il k.o del Tottenham sul campo del West Ham la scorsa settimana, e la conseguente vittoria dei Blues sul Middlesbrough, hanno portato la squadra di Conte a toccare il cielo con un dito.

L’ex c.t della Nazionale e della Juve è già entrato nelle grazie dei tifosi ed avrà la possibilità di rendere straordinaria la stagione provando anche a vincere, il prossimo 27 maggio, la finale di FA Cup contro l’Arsenal di Wenger. Tutti a disposizione per il Chelsea, anche se sono da monitorare le condizioni di Kantè che ha un problema alla coscia.

Queste le parole di Conte: “Ho un contratto con il Chelsea per 2 anni. È logico che quando arrivi in un nuovo club speri di restare per molti anni per costruire qualcosa di importante. Di sicuro questa è la mia volontà. Quando si raggiunge un certo tipo di livello i soldi sono importanti, ma non sono tutto. Il denaro spiega solamente il tuo valore. Ciò che conta è vincere e scrivere la storia, i soldi sono importanti, ma non sono tutto”.

Le voci sull’Inter: “Rispetto quello che ho detto prima, ho un contratto di 2 anni col Chelsea, ma voglio anche ripetere che sia io che i giocatori siamo concentrati sul momento, che è molto importante. Non contano le persone singole, io o i giocatori. Finora è stata una stagione molto buona, ma vogliamo che diventi grandiosa“.

Probabili formazioni:

West Bromwich (4-1-4-1): Foster; Dawson, McAuley, Evans, Wilson; Fletcher; Brunt, Morrison, Livermore, McClean; Rondon. All.: Pulis.

Chelsea (3-4-3): Courtois; Azpilicueta, Luiz, Cahill; Moses, Kanté, Fabregas, Alonso; Pedro, Diego Costa, Hazard. All.: Conte.