Stoke City - Arsenal

Sabato 13 maggio ore 18:30

I Gunners sono in salute e pensano alla Champions

Lo Stoke occupa il 13° posto in classifica ed è salvo. I padroni di casa presentano il 6° peggior attacco casalingo di Premier League.

L’Arsenal, con 1 gara da recuperare, è 5° a -3 dai preliminari di Champions e presenta il 5° miglior attacco e la 6ª miglior difesa di Premier League.

Nell’ultima giornata lo Stoke sarà impegnato sul campo del Southampton, mentre l’Arsenal martedì recupera la sfida contro il Sunderland e domenica riceverà l’Everton.

Il pronostico:

“X2” (1.18) – rischio medio

“2” (1.70) – rischio alto

Alternative“X2 + Over 1.5” (1.40) – rischio alto

Lo Stoke ha offerto 3 “X2” nelle ultime 4 gare interne, mentre gli ospiti hanno offerto 2 “2” nelle ultime 3 trasferte. Se i padroni di casa hanno chiuso 3 delle ultime 4 gare interne in “Over 2.5 + Gol“, gli ospiti sono reduci da 14 “Over 1.5” consecutivi.

Lo studio statistico:
Risultato andata: Arsenal – Stoke City 3 – 1

STOKE CITY (13°)

IN GENERALE (36 gare)

  • 2 “X” (pareggi) consecutivi
  • 5 sconfitte nelle ultime 8 gare
  • 3 gare consecutive senza vittorie
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 8 gare
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 4 gare
  • 7 gare in cui subisce goal nelle ultime 8
  • 18 “Gol Casa” nelle ultime 20 gare

IN CASA (18 gare)

  • 3 “X2” nelle ultime 4 gare
  • 3 “Gol” nelle ultime 4 gare
  • 9 “Gol Casa” nelle ultime 10 gare
  • 3 “Over 2.5” nelle ultime 4 gare
  • 8 “Under 3.5” nelle ultime 9 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • Non ci sono statistiche in corso interessanti

ARSENAL (6°)

IN GENERALE (34 gare)

  • 3 vittorie nelle ultime 4 gare
  • 3 “1” consecutivi
  • 5 “1” nelle ultime 6 gare
  • 6 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 10 “1X” nelle ultime 11 gare
  • 13 “12” (senza pareggi) nelle ultime 14 gare
  • 23 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 25
  • 13 “Gol Casa” consecutivi
  • 24 “Gol Casa” nelle ultime 25 gare
  • 3 “No Gol” consecutivi
  • 5 “No Gol” nelle ultime 6 gare
  • 15 “Over 1.5” nelle ultime 16 gare
  • 3 “Under 2.5” consecutivi
  • 6 “Under 3.5” consecutivi

IN TRASFERTA (17 gare)

  • 5 “1” (sconfitte) nelle ultime 6 gare
  • 7 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 10 “12” (senza pareggi) nelle ultime 11 gare
  • 6 “Gol Casa” consecutivi
  • 14 “Gol Ospite” nelle ultime 16 gare
  • 10 “Over 2.5” nelle ultime 11 gare
  • 13 “Over 1.5” consecutivi
  • 15 “Over 1.5” nelle ultime 16 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 27 “Gol Casa” nelle ultime 28 gare in trasferta
Most recent football info here. In the process of fetching stats from soccer data source.

News dai campi:

Qui Stoke.
Lo Stoke è reduce da un periodo poco brillante, in cui è arrivata soltanto 1 vittoria (contro l’Hull City); per il resto sono 5 le sconfitte e 3 i pareggi nelle ultime 9 gare.

I padroni di casa dovranno fare a meno di Afellay. 4-2-3-1 con Berahino unica punta e alle spalle Arnautovic, Allen e Shaqiri sulla trequarti.

Le parole di Hughes: “Sappiamo che per chiudere la stagione in 8ª posizione dobbiamo vincere le prossime gare. Vedremo di fare il massimo. In stagione alcune gare non ci sono andate nel verso giusto e altre meno. Abbiamo ancora la possibilità di finire la stagione nel miglior modo possibile“.

Qui Arsenal.
L’Arsenal scende in campo per disputare la 2ª trasferta di fila a distanza di pochi giorni dal recupero della 26ª giornata contro il Southampton. Contro la squadra di Puel è artivato il 2° successo consecutivo, dopo quello sul Manchester United, e i Gunners puntano adesso ai preliminari di Champions.

Ancora out Lucas Perez e Xhaka. Wenger schiererà i suoi con un 3-4-2-1, con Sanchez ed Ozil dietro l’unica punta Welbeck.

Le parole di Wenger: Tradizionalmente c’è una forte rivalità tra le due squadre. Nel complesso devo dire che lo Stoke è una buona squadra e disputa la Premier League da parecchi anni. Dobbiamo dimostrare ancora una volta il nostro carattere. Sappiamo che dobbiamo giocare per vincere, quindi cerchiamo di essere concentrati al massimo”.

Probabili formazioni:

Stoke City (4-2-3-1): Butland; Johnson, Shawcross, Martins Indi, Muniesa; Whelan, Cameron; Shaqiri, Allen, Arnautovic; Berahino. All.: Hughes.

Arsenal (3-4-2-1): Cech; Mustafi, Koscielny, Holding; Oxlade-Chamberlain, Coquelin, Ramsey, Monreal; Sanchez, Ozil; Welbeck. All.: Wenger.