Arsenal - Sunderland

Martedì 16 maggio ore 20:45

L’Arsenal attraversa un bel momento, reduce da 3 vittorie di fila. La zona Champions per i Gunners è sempre più vicina. La squadra di Wenger ha 3 punti in meno del 4° posto e presenta il 4° miglior attacco in generale e la 4ª miglior difesa casalinga di Premier League.

Il Sunderland è ultimo in classifica, già retrocesso da diverse giornate, e presenta il 2° peggior attacco, in generale e il 4° peggior attacco esterno.

Nell’ultima giornata l’Arsenal ospiterà l’Everton, mentre il Sunderland sarà ospite del Chelsea.

Il pronostico:

“1” (1.10) – rischio medio

Alternative: “1 + Over 2.5” (1.34) – rischio alto

Quote poco interessanti.

3 vittorie consecutive per gli uni, 1 sola vittoria nelle ultime 12 gare per gli altri. I Gunners hanno vinto anche 9 delle ultime 11 gare casalinghe disputate, mentre gli avversari hanno fatto l’esatto contrario in trasferta (9 sconfitte nelle ultime 11 partite). Spicca il ritardo della “X” nelle trasferte degli ospiti che dura da 15 gare, ma c’è anche un leggero ritardo della “X” per l’Arsenal che dura da 8 giornate.

Se gli uni in casa oscillano tra “Over 1.5” e “Under 3.5“, gli altri in trasferta ultimamente tendono molto all”Under 2.5“. Per quanto riguarda la giocata “Gol/No Go” le statistiche sono agli antipodi. Qui non possiamo non segnalare i 7 “No Gol” consecutivi in trasferta degli ospiti.

Lo studio statistico:
Risultato andata: Sunderland – Arsenal 1 – 4

ARSENAL (5°)

IN GENERALE (36 gare)

  • 3 vittorie consecutive
  • 5 vittorie nelle ultime 6 gare
  • 8 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 15 “12” (senza pareggi) nelle ultime 16 gare
  • 25 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 27
  • 14 “Gol Casa” nelle ultime 15 gare
  • 4 “No Gol” nelle ultime 5 gare
  • 17 “Over 1.5” nelle ultime 18 gare
  • 4 “Under 2.5” nelle ultime 5 gare
  • 7 “Under 3.5” nelle ultime 8 gare

IN CASA (17 gare)

  • 3 “1” (vittorie) consecutivi
  • 9 “1” (vittorie) nelle ultime 11 gare
  • 15 “1X” nelle ultime 16 gare
  • 10 “12” (senza pareggi) nelle ultime 11 gare
  • 12 “Gol Casa” consecutivi
  • 3 “No Gol Ospite” consecutivi
  • 16 “Gol Casa” nelle 17 gare
  • 4 “No Gol Ospite” nelle ultime 5 gare
  • 7 “Over 1.5” nelle ultime 8 gare
  • 8 “Under 3.5” nelle ultime 9 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 23 “Gol Casa” nelle ultime 24 gare in casa

SUNDERLAND (20°)

IN GENERALE (36 gare)

  • Solo 1 vittoria nelle ultime 12 gare
  • 3 “2” consecutivi
  • 7 “12” (senza pareggi) nelle ultime 8 gare
  • 7 gare in cui subisce goal nelle ultime 8
  • 10 gare in cui non segna goal nelle ultime 12
  • 4 “No Gol” consecutivi
  • 14 “No Gol” nelle ultime 15 gare
  • 4 “Under 2.5” consecutivi
  • 9 “Under 2.5” nelle ultime 11 gare
  • 10 “Under 3.5” nelle ultime 11 gare

IN TRASFERTA (17 gare)

  • 9 “1” (sconfitte) nelle ultime 11 gare
  • 15 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 16 “12” (senza pareggi) nelle 17 gare
  • 14 “1X” nelle 17 gare
  • 7 “No Gol” consecutivi
  • 4 “No Gol Ospite” nelle ultime 5 gare
  • 5 “Under 2.5” consecutivi
  • 6 “Under 2.5” nelle ultime 7 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 26 “Gol Casa” nelle ultime 29 gare in trasferta
Most recent football info here. In the process of fetching stats from soccer data source.

News dai campi:

Qui Arsenal.
L’Arsenal attraversa un momento davvero positivo. 3 vittorie consecutive che hanno portato i Gunners a ridosso della zona Champions. Sono solo 3 i punti di distacco dal 4° posto occupato dal Manchester City e valido per la qualificazione ai preliminari di Champions.

Per la sfida contro il Sunderland, Wenger non avrà a disposizione il solo Cazorla, mentre sono in dubbio Oxlade Chamberlain, Koscielny e Sánchez. Quest ‘ultimo è il capocannoniere della squadra a quota 21 reti.

Le parole di Wenger: La qualificazione in Champions purtroppo non dipende solo da noi. Noi abbiamo la possibilità di vincere tutte le ultime 2 gare e arrivare a 75 punti, ma questo potrebbe non bastare. Faremo comunque di tutto per arrivare a tale cifra, poi faremo i conti. Abbiamo ridato fiducia alla nostra stagione. Abbiamo attraversato un periodo difficile, ma ora siamo in corsa e speriamo di riuscire a centrare l’obiettivo”.

Qui Sunderland.
La squadra di Moyes ha salutato la Premier League da parecchio. La stagione ha regalato poche soddisfazioni agli ospiti e il fatto di aver vinto solo 1 delle ultime 12 partite è un segnale di resa.

Per la sfida contro i Gunners, mancheranno i vari McNair, Watmore e Kirchhoff mentre sono in dubbio Cattermole, Pienaar, Anichebe e Denayer.

Le parole di Moyes: Sono molto deluso dalla prestazione dalla mia squadra contro lo Swansea. Alcune situazioni di gioco non mi sono piaciute, ma leggendo le statistiche della partita, devo dire che comunque i miei ragazzi hanno messo grande impegno per tutti i 90 minuti”.

Probabili formazioni:

Arsenal (3-4-2-1): Cech; Holding, Mustafi, Monreal; Bellerín, Ramsey, Xhaka, Gibbs; Welbeck, Ozil; Giroud. All. Wenger.

Sunderland (4-1-4-1): Pickford; Jones, Koné, O’Shea, Manquillo; Ndong, Cattermole, Larsson; Borini, Defoe, Khazri. All. Moyes