Arsenal - Everton

Domenica 21 ore 16:00

L’Arsenal ci spera ancora alla Champions diretta. I Gunners occupano il 5° posto in classifica e per raggiungere il 4° posto devono sperare che il Liverpool o perda o pareggi contro un Middlesbrough già retrocesso. La squadra di Wenger presenta la 3ª miglior difesa casalinga di Premier League.

L’Everton occupa il 7° posto in classifica a -5 dal Manchester United 6°. La squadra di Koeman presenta la 5ª miglior difesa del campionato.

Il pronostico:

“1” (1.40) – rischio alto

Alternative: “1X + Over 1.5” (1.22) – rischio medio

Il dubbio: la partita durante i 90 minuti potrebbe essere condizionata da eventuali parziali sul campo del Liverpool.

Arsenal reduce da 4 vittorie di fila e da 9 gare consecutive senza pareggi. L’Everton invece ha rallentato la corsa, perdendo ben 2 delle ultime 3 gare disputate.

6 “1X” consecutivi in casa da una parte, 7 “1X” consecutivi in trasferta dall’altra. La leggera tendenza all'”Under 2.5” degli uni trova riscontro nelle statistiche degli altri. 5 “No Gol” nelle ultime 6 gare dell’Arsenal, 4 “No Gol” di fila per gli altri.

Lo studio statistico:
Risultato andata: Everton – Arsenal 2 – 1

ARSENAL (5°)

IN GENERALE (37 gare)

  • 4 vittorie consecutive
  • 6 vittorie nelle ultime 7 gare
  • 9 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 16 “12” (senza pareggi) nelle ultime 17 gare
  • 3 gare in cui non subisce goal nelle ultime 4
  • 26 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 28
  • 15 “Gol Casa” nelle ultime 16 gare
  • 5 “No Gol” nelle ultime 6 gare
  • 18 “Over 1.5” nelle ultime 19 gare
  • 5 “Under 2.5” nelle ultime 6 gare
  • 8 “Under 3.5” nelle ultime 9 gare

IN CASA (18 gare)

  • 4 “1” (vittorie) consecutivi
  • 10 “1” (vittorie) nelle ultime 12 gare
  • 6 “1X” consecutivi
  • 16 “1X” nelle ultime 17 gare
  • 11 “12” (senza pareggi) nelle ultime 12 gare
  • 13 “Gol Casa” consecutivi
  • 4 “No Gol Ospite” consecutivi
  • 17 “Gol Casa” nelle 18 gare
  • 5 “No Gol Ospite” nelle ultime 6 gare
  • 8 “Over 1.5” nelle ultime 9 gare
  • 3 “Under 2.5” consecutivi
  • 9 “Under 3.5” nelle ultime 10 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

EVERTON (7°)

IN GENERALE (37 gare)

  • 2 sconfitte nelle ultime 3 gare
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 4 gare
  • Solo 4 sconfitte nelle ultime 20 gare
  • 14 “1X” nelle ultime 15 gare
  • 3 gare in cui non segna goal nelle ultime 4
  • 4 “No Gol” consecutivi
  • 3 “Under 2.5” nelle ultime 4 gare

IN TRASFERTA (18 gare)

  • 2 “X” (pareggi) nelle ultime 3 gare
  • 3 “1” (sconfitte) nelle ultime 5 gare
  • 7 “1X” consecutivi
  • 8 “1X” nelle ultime 9 gare
  • 3 “Under 2.5” consecutivi
  • 6 “Under 2.5” nelle ultime 8 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

Most recent football info here. In the process of fetching stats from soccer data source.

News dai campi:

Qui Arsenal.
L’Arsenal deve vincere per sperare ancora nel 4° posto. Tutto dipenderà dal risultato del Liverpool impegnato in casa contro un Middlesbrough già retrocesso. I Gunners comunque, avrebbero la possibilità di chiudere la stagione degnamente, vincendo l’FA Cup sabato prossimo contro il Chelsea.

Per la gara unico assente Cazorla. In dubbio invece ci sono Koscielny, Ramsey e Chamberlain. Presente Sanchez, autore di 23 reti in campionato.

Queste le parole di Wenger: “Io non faccio scommesse. Non mi importa nulla sulle probabilità o meno che abbiamo. Siamo professionisti e vogliamo vincere. Vogliamo giocare al 100% questa ultima partita e poi vedremo quale sarà il nostro destino. Siamo concentrati”.

Qui Everton.
La squadra di Koeman, una volta consolidato il 7° posto, ha praticamente mollato la presa. Da qualche giornata infatti i risultati stentano ad arrivare.

Non saranno disponibili Bolasie e Coleman, mentre sono in dubbio Lennon, McCarthy e Stekelenburg. Ci sarà Lukaku, capocannoniere della squadra a quota 24 reti.

Le parole di Koeman: “Abbiamo lavorato sempre con l’obiettivo di raggiungere una migliore posizione di classifica. Siamo settimi e sappiamo che giocheremo la prossima Europa League. La Champions League forse, verrà più in la. Se lavoriamo bene in estate, sono sicuro che la prossima stagione la squadra sarà più forte. Vogliamo chiudere il campionato nel migliore dei modi. Ho una buona tradizione contro l’Arsenal, e vorrei che continuasse“.

Probabili formazioni:

Arsenal (3-4-2-1): Cech; Holding, Mustafi, Monreal; Bellerin, Ramsey, Xhaka, Gibbs; Sanchez, Welbeck, Ozil. All. Wenger.

Everton (4-3-3): Robles; Holgate, Williams, Jagielka, Baines; Gueye, Schneiderlin; Davies; Mirallas; Lukaku, Barkley. All. Koeman.