Arsenal - Chelsea

Domenica 6 agosto ore 15.00

Ancora una volta un derby londinese, di nuovo Arsenal e Chelsea. Entrambe le squadre si sono già sfidate lo scorso maggio in FA Cup e ad imporsi furono proprio i Gunners. I Blues di Antonio Conte arrivano all’appuntamento in qualità di campioni d’Inghilerra, ed hanno conquistato il Community Shield già 4 volte nella storia. Gli uomini di Wenger, invece, sono  i detentori della FA Cup e contro il Chelsea disputeranno il loro 4° Community Shield in 5 anni. Nella bacheca dei Gunners figurano ben 14 titoli, piazzandosi così al 3° posto nell’albo d’oro di questo trofeo. Il bilancio dei 2 precedenti tra le squadre nel Community Shield è perfettamente equo: nel 2005 si impose il Chelsea per 2-1, mentre nel 2015 si impose l’Arsenal per 1-0.

Buono il bilancio dei Gunners in questo precampionato, su 6 amichevoli disputate ne hanno vinte ben 4. Tuttavia la squadra di Wenger ha subito una pesante sconfitta questa estate proprio contro il Chelsea di Conte: secco 0-3.

  • Bayern Monaco – Arsenal 1-1, 2-3 dcr.
  • Arsenal – Sidney FC 2-0
  • Arsenal – Wanderers 1-3
  • Arsenal – Chelsea 0-3
  • Arsenal – Benfica 5-2
  • Arsenal – Siviglia 1-2

Solo 3 gli appuntamenti estivi del Chelsea, che si sono imposti solo sull’Arsenal, perdendo con Bayern e Inter.

  • Chelsea – Inter 1-2
  • Chelsea – Bayern Monaco 2-3
  • Arsenal – Chelsea 0-3

Campagne trasferimenti come al solito milionarie, per entrambe le squadre. Il Chelsea sicuramente è la squadra che ha operato di più, andando a strappare Morata al Real Madrid (65 milioni), rinforzando la difesa con Rudiger (35 milioni) e sostituendo Matic, passato al Manchester United, con Bakayoko del Monaco (40 milioni). L’Arsenal invece ha piazzato un solo grande colpo, con l’acquisto di Lacazette dal Lione (53 milioni):con Ozil, Sanchez, e Ramsey andranno a formare un reparto avanzato di tutto rispetto. In difesa è arrivato Kolasinac dallo Schalke a parametro 0.

Quote vincente Supercoppa

  • Arsenal: 3.24
  • Chelsea: 2.22

Il pronostico:

“Gol” (1.55) – rischio alto

Alternative: “Over 1.5” (1.19) – rischio medio

In questo primo appuntamento ufficiale di stagione, la squadra sicuramente più in salute è l’Arsenal. I Gunners vengono da pre-campionato sicuramente migliore e i malumori all’interno sembrano rassettati. Il Chelsea, al contrario, vive diversi malumori all’interno, soprattutto con il suo allenatore. Conte è incazzatissimo con la società per la cessione di Matic, e all’interno dello spogliatoio si fa sentire la mancanza di un leader come Terry, per non parlare del tesissimo rapporto con Diego Costa.

Le statistiche dello scorso anno vedono un Arsenal in salute nel finale di campionato. Gli uomini di Wenger tentarono in tutti i modi di rimontare in campionato per raggiungere la Champions, tuttavia non ci riuscirono, ma conclusero la stagione con ben 3 vittorie nelle ultime 5 gare e nessuna sconfitta nelle ultime 10. Il Chelsea, forte della sua vittoria in Premier con 3 giornate d’anticipo, chiuse la stagione con 3 pareggi nelle ultime 4 gare e solo 1 vittoria nelle ultime 7.

In questa gara, noi siamo propensi a suggerirvi il “Gol“, in quanto le statistiche della scorsa stagione ci dicono che il Chelsea ha sempre concesso 1 rete agli avversari in 13 dei suoi ultimi 14 incontri. Al contrario, l’Arsenal ha sempre segnato 1 rete nei medesimi incontri. Anche una giocata in senso “Over” non sarebbe affatto male. Trattandosi comunque di calcio d’estate, per ció che riguarda la giocata “Over”, vi suggeriremmo un prudente “Over 1.5“.

Se voleste provare una giocata ignorantissima, a rischio altissimo vi suggeriremmo di giocare l’ “1X”, ovvero vittoria o pareggio dell’Arsenal nei 90º minuti.

Lo studio statistico:
Risultato campionato andata: Arsenal – Chelsea 3 – 0
Risultato campionato ritorno: Chelsea – Arsenal 3 – 1
Risultato finale FA Cup: Arsenal – Chelsea 2 – 1

I RISULTATI NELLO SCORSO CAMPIONATO

ARSENAL

IN GENERALE (38 gare)

20 V (53%), 11 P (29%), 7 S (18%)

  • 3 vittorie nelle ultime 5 gare
  • 4 “X” (pareggi) nelle ultime 7 gare
  • 10 gare consecutive senza sconfitte
  • 8 “1X” consecutivi
  • 9 “1X” nelle ultime 10 gare
  • 4 gare in cui non subisce goal nelle ultime 5
  • 13 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 14
  • 7 “Gol Casa” nelle ultime 8 gare

IN CASA (19 gare)

12 V (63%), 4 P (21%), 3 S (16%)

  • 3 “1” (vittorie) consecutivi
  • 4 “1” (vittorie) nelle ultime 5 gare
  • 16 “1X” nelle 19 gare
  • 7 “Gol Casa” consecutivi
  • 3 “No Gol Ospite” consecutivi
  • 4 “No Gol Ospite” nelle ultime 5 gare
  • 3 “Under 2.5” nelle ultime 4 gare

I RISULTATI NELLO SCORSO CAMPIONATO

CHELSEA

IN GENERALE (38 gare)

12 V (32%), 14 P (37%), 12 S (32%)

  • 2 “X” (pareggi) consecutivi
  • 3 “X” (pareggi) nelle ultime 4 gare
  • 4 gare consecutive senza vittorie
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 7 gare
  • Solo 3 sconfitte nelle ultime 22 gare
  • 7 gare consecutive in cui subisce goal
  • 5 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 13 gare in cui subisce goal nelle ultime 14
  • 5 “Gol” consecutivi
  • 6 “Gol Ospite” consecutivi
  • 13 “Gol Ospite” nelle ultime 14 gare
  • 6 “Over 1.5” consecutivi
  • 13 “Over 1.5” nelle ultime 14 gare

IN TRASFERTA (19 gare)

7 V (37%), 5 P (26%), 7 S (37%)

  • 9 “X2” nelle ultime 11 gare
  • 3 “Gol” consecutivi
  • 5 “Gol” nelle ultime 7 gare
  • 6 “Gol Ospite” nelle ultime 7 gare
  • 5 “Over 2.5” nelle ultime 7 gare

News dai campi:

Qui Arsenal
Passano gli anni, ma Wenger non passa mai. Con il Communty Shield imminente, il tecnico francese si prepara ad iniziare il suo 21° anno alla guida dell’Arsenal. Tuttavia, se prima era all’unanimità il beniamino dell’Emirates, i tifosi ultimamente hanno cominciato a spaccarsi, complici anche le figuracce in Premier e Champions.

La squadra di Wenger, vorrà sicuramente riscattarsi e quest’anno lo farà con un Lacazette in più. Una sorta di acquisto, si può anche ritenere Alexis Sanchez. Wenger lo ha convinto a restare, e insieme a Giroud, Ramsey, Lacazette, Ozil l’Arsenal si ritrova adesso un reparto avanzato di tutto rispetto.

Scelte di formazione quasi obbligate per Wenger, che schiererà la squadra a specchio. Infatti, i Gunners si disporranno con un inedito 3-4-2-1, stesso modulo di Conte. In dubbio la presenza di 2 giocatori importanti, come Mustafi e Sanchez. In porta dovrebbe esserci Cech, che dovrebbe vincere il ballottaggio con Ospina. I nuovi arrivi, Kolasinac e Lacazette dovrebbero partire titolari. Alle spalle dell’ex attaccante del Lione, dovrebbero agire Ozil e Welbeck.

Così Wenger in conferenza stampa: “Per noi è una buona occasione per ripetere il successo della finale di FA Cup. Abbiamo tutti a disposizione, purtroppo Ozil non si è allenato in maniera completa, ma dovrebbe essere ok e alcuni non sono al meglio. Il Chelsea ha sostituito Diego Costa con Morata, un giocatore che crea molto gioco. Mi aspetto che i blues competano nuovamente per il titolo”.

Qui Chelsea
Pre-stagione un po’ turbolento in casa Chelsea. Dalle prime avvisaglie di giugno, con Conte sul piede di partenza, alla cessione di Matic, giocatore nevralgico del centrocampo Blues. Tuttavia, grazie anche ad una campagna acqusiti molto onerosa, il tecnico italiano può ora dirsi soddisfatto, forte anche dell’adeguamento del contratto che in estate ha firmato.

Contro l’Arsenal, la squadra si disporrà con il consueto 3-4-2-1. Nessuno dei nuovi acqusiti è previsto titolare, con la linea difensiva (orfana di Terry passato all’Aston Villa). Hazard e Babayoko non sono ancora al meglio. Ovviamente non ci sarà Diego Costa, e in attacco via libera a Batshuayi.

Le dichiarazioni di Conte alla vigilia della sfida, riportate su Gazzettadellosport.it: “La gara di Community Shield non è e non può essere un’amichevole. È in ballo il primo trofeo della stagione. Ripartiamo dall’Arsenal con il quale perdemmo la finale di FA Cup, ma sarà una sfida diversa. Per noi è una gara importante perché apre l’annata e vogliamo vincerla per partire nel modo giusto”.

Poi sul mercato: “Abbiamo ancora pochi giocatori. Il club conosce le mie necessità. Nomi e numeri? Non è corretto parlare in pubblico di queste cose. Bisogna avere pazienza. I soldi del Barcellona un rischio per Hazard? Noi non dobbiamo vendere, ma comprare. La vendita di Matic allo United? Dovete chiedere al club”.

Curiosità

I precedenti nel Community Shield

  • Chelsea – Arsenal 2-1 (Community Shield 2005)
  • Arsenal – Chelsea 1-0 (Community Shield 2015)

Gli ultimi 10 precedenti tra le 2 squadre:

  • Arsenal – Chelsea 2-1 (Finale FA Cup 2016/17)
  • Chelsea – Arsenal 3-1 (Premier League 2016/2017)
  • Arsenal – Chelsea 3-0 (Premier League 2016/2017)
  • Arsenal – Chelsea 0-1 (Premier League 2015/2016)
  • Chelsea – Arsenal 2-0 (Premier League 2015/2016)
  • Arsenal – Chelsea 1-0 (Community Shield 2015)
  • Arsenal – Chelsea 0-0 (Premier League 2014/2015)
  • Chelsea – Arsenal 2-0 (Premier League 2014/2015)
  • Chelsea – Arsenal 6-0 (Premier League 2013/2014)
  • Arsenal – Chelsea 0-0 (Premier League 2013/2014)

I precedenti tra Wenger e Conte

  • Arsenal – Chelsea 2-1 (Finale FA Cup 2016/17)
  • Chelsea – Arsenal 3-1 (Premier League 2016/2017)
  • Arsenal – Chelsea 3-0 (Premier League 2016/2017)

Probabili formazioni:

Arsenal (3-4-2-1): Cech; Holding, Koscielny, Monreal; Kolasinac, Xhaka, Ramsey, Chamberlain; Ozil, Welbeck; Lacazette. All. Wenger

Chelsea (3-4-2-1): Courtois; Azpilicueta, Cahill, David Luiz; Moses, Fabregas, Kanté, Marcos Alonso; Willian, Pedro; Batshuayi. All. Conte