SerieA-03

ROMA - SAMPDORIA

DOMENICA 11 SETTEMBRE ORE 15:00

Spalletti sembra alle prese con i soliti problemi interni allo spogliatoio giallorosso. Esempio? Szczesny fu messo fuori squadra dall’Arsenal perché beccato a fumare nello spogliatoio. La Roma probabilmente pecca quanto a presenza di Uomini prima che calciatori. Una conseguenza concreta di questa premessa? Prego:

La Roma ha vinto 17 contrasti in questo campionato, solo la Fiorentina ha fatto peggio con 16.

La Samp è partita benissimo, e Giampaolo non ha nascosto che c’è un bel clima all’interno della squadra, che c’è gruppo e che i calciatori escono addirittura assieme. Dubbie le condizioni di Muriel, in stato di grazia, ma reduce dal Sud America.

Ah, i giallorossi hanno vinto solo 4 degli ultimi 13 precedenti.

 

Il pronostico:

“Over 1.5” (1.16) – rischio basso

Alternative: “Gol” (1.90) – rischio alto; “Over 2.5” (1.57) – rischio alto

Spiccano i 19 “Over 1.5” nelle ultime 20 gare casalinghe della Roma, la vittima preferita di Muriel (4 reti segnate in 7 precedenti). Perotti potrebbe pagare la probabile posizione defilata, ma lo ha già precisato: “Per me sarà un derby”.

 

Lo studio:
9 gli “Over 1.5” per i giallorossi nelle 10 gare complessive disputate fino a questo momento. Sotto la guida di Spalletti, la Roma tra la scorsa e l’attuale stagione ha collezionato 19 gare consecutive senza sconfitte. In casa, la Roma è reduce da 4 “1”, 13 “1X” e 13 “Gol Casa” consecutivi di fila.
La Sampdoria ha cominciato subito con 2 vittorie contro Empoli e Atalanta (quest’ultima in 10). In trasferta per la Samp 5 “Under 2.5” nelle ultime 6 gare, 12 “Over 1.5” nelle ultime 14, ma Giampaolo ha esordito con uno 0-1.

 

News dai campi:
Qui Roma. De Rossi dovrebbe saltare il match: il regista sarà Paredes. Totti recuperato, andrà in panchina. Recuperato anche Juan Jesus. Spalletti alla vigilia della sfida: “Devo rivedere oggi i nazionali. I miei collaboratori li hanno trovati bene, anche se qualcuno ha dovuto recuperare dalle fatiche della nazionale come Salah. Questi allenamenti servono a riordinare un po’ le idee. Oggi sono tutti a disposizione e sarà importante lasciare un messaggio in merito alla loro situazione. Erano molto dispiaciuti per l’ultimo risultato ma sanno che per arrivare alle vittorie bisogna resistere ai momenti negativi. Non ho dubbi che i miei calciatori possano farlo. Noi dobbiamo ancora fare dei passi in avanti, abbiamo perso distanza di squadra e non riusciamo ad essere compatti e corti. Se ci riesci puoi ragionare diversamente. Florenzi può fare benissimo il terzino, ma, quando fai delle scelte del genere, la squadra deve comandare il gioco. Se hai due terzini che spingono non devi aspettare gli altri. Loro possono convivere e noi dobbiamo giocare all’attacco e tenere palla perché è la nostra qualità. Se attacchi e tieni palla hai la possibilità di accorciare il campo, ma non siamo ancora bravi e dobbiamo migliorare. Qualsiasi situazione che riguarda la squadra ha un valore che riconduce al risultato. Ora diventa fondamentale, come detto prima, essere una squadra con una misura giusta, più compatta e corta, più continua nell’esercitare ciò che vogliamo attuare. L’anno scorso ci siamo riusciti ed è stato facile esaltarsi, ma quando ci si allunga così è più difficile arrivare ad aiutare il compagno o muovere la palla. Questo sarà il tema di oggi, ovvero un’analisi di quello che è stato il nostro cammino quest’anno in relazione a quello fatto l’anno scorso. Non dobbiamo andare a Cagliari e buttare la palla ma la dobbiamo manovrare da dietro perché la nostra qualità ce lo impone. Lì abbiamo avuto poca qualità, poca personalità e abbiamo gestito poco il gioco. Se ci pressano deve essere un vantaggio per noi, se vengono nella nostra metà campo c’è spazio dietro la loro linea difensiva, dobbiamo giocare in quello spazio lì, dobbiamo farlo sennò non siamo giocatori da Roma, non sono un allenatore da Roma. Ora si è rifatto come quando sono arrivato l’anno scorso, la palla brucia, non si gioca, si perde palla. Spesso abbiamo rinunciato, mi dà fastidio, quello non mi garba per niente“.
Qui Sampdoria. Giampaolo arriva all’Olimpico da capolista e con tutti i giocatori disponibili, a parte il terzo portiere Tozzo e il lungodegente Carbonero. Così Giampaolo sulla gara contro la Roma, come riportato dal Corrieredellosport.it: “Roma stress test? Penso che in realtà tutti siano stress-test, dalla prossima fino alla fine. Tutti gli avversari ti danno problemi da risolvere. Sappiamo che questa è una gara difficile per il valore dell’avversario. Dobbiamo rispettare noi stessi e le nostre caratteristiche, cercando di uscire dalla partita senza subire la forza della Roma ma avendo giocato secondo il nostro modo. Hanno qualità, soluzioni offensive importanti, grandi capacità di palleggio. Detto questo, andiamo a giocarcela a testa alta. Sarà un match difficile, ma come lo è sempreServirà una prova di grande personalità. Qualcuno all’Olimpico non ci ha mai giocato e neanche sa dove si trovi, altri invece sì. Dovremo essere responsabili, ma sfrontati. Turnover? I problemi secondo me vengono sulla terza partita in pochi giorni, quindi affronteremo questa cosa più in là. Nazionali? Quello dei convocati è un po’ un problema per tutte le squadre, penalizza un po’ tutti. Bisogna solo abituarsi. Con chi è rimasto ci siamo allenati, poi sono rientrati gli altri in settimana. Se sta bene chi è tornato? Sì, li ho ritrovati contenti e nella stessa condizione in cui sono partiti. Hanno giocato tutti e credo che rispondere alla convocazione sia un motivo di orgoglio. Anche se ovviamente si sono persi delle cose che abbiamo fatto in questi giorni. Muriel? Stamattina si è allenato, si fa fatica a rinunciare a uno come lui, che peraltro è in stato di grazia. Domani gioca finché riesce. Essere gruppo è determinante. Se i ragazzi escono a cena insieme vuol dire che stanno bene gli uni con gli altri e questo ti dà qualcosa in più. Noi dobbiamo essere uniti anche quando le cose non vanno bene: è lì che dovremo fare bene”.

 

Gli ultimi risultati della Roma (dalla più recente alla meno recente):

  1. Cagliari – Roma 2-2  (2ª giornata)
  2. Roma – Porto 0-3 (play-off Champions)
  3. Roma – Udinese 4-0 (1ª giornata)
  4. Porto – Roma 1-1 (play-off Champions)
  5. Latina – Roma 0-1 (amichevole)
  6. Montreal Impact – Roma 0-2 (amichevole)
  7. Liverpool – Roma 1-2 (amichevole)
  8. Roma- Terek 3-2 (amichevole)
  9. Pinzolo – Roma 0 -16 (amichevole)
  10. Al Ahly – Roma 4 -3 (amichevole)

Gli ultimi risultati della Sampdoria (dalla più recente alla meno recente):

  1. Sampdoria – Atalanta 2-1 (2ª giornata)
  2. Empoli – Sampdoria 0-1 (1ª giornata)
  3. Sampdoria – Bassano 3-0 (amichevole)
  4. Barcellona – Sampdoria 3-2 (amichevole)
  5. Malaga – Sampdoria 1-0 (amichevole)
  6. Chievo – Sampdoria 0-2 (amichevole)
  7. Sampdoria – FeralpiSalò  0-2 (amichevole)
  8. Sampdoria – Sellero Novelle 13-1 (amichevole)

 

Probabili formazioni:
Roma (4-2-3-1): Szczesny; Bruno Peres, Manolas, Vermaelen, Juan Jesus; Paredes, Strootman; Salah, Nainggolan, PerottiDzeko.
A disp.: Alisson, Lobont, Marchizza, Fazio, Florenzi, Emerson, Gerson, Iturbe, Seck, El Shaarawy, Totti. All.: Spalletti
Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; Sala, Silvestre, Regini, Pavlovic; Linetty, Torreira, Barreto; Alvarez; Muriel, Quagliarella.
A disp.: Puggioni, Skriniar, Krajnc, Dodò, Bruno Fernandes, Eramo, Pereira, Palombo, Praet, Cigarini, Schick, Budimir. All.: Giampaolo

I FATTORI CHIAVE DELLA ROMA NELLA SCORSA SERIE A

ROMA 

FREQUENZE 

IN GENERALE (38 gare)

  • 23 vittorie (61%), 11 pareggi (29%), 4 sconfitte (11%),
  • 83 gol fatti, 41 gol subiti

IN CASA (19 gare)

  • 13 vittorie (68%), 5 pareggi (26%), 1 sconfitta (5%),
  • 44 gol fatti, 17 gol subiti

I PRONOSTICI

IN TOTALE (38 gare)

  • 16 “1” (42%), 11 “X” (29%), 11 “2” (29%)
  • 27 “1X” (71%), 22 “X2” (58%), 27 “12” (71%)
  • 27 “Gol” (71%), 34 “Gol Casa” (89%), 30 “Gol Ospite” (79%)
  • 34 “Over 1.5” (89%), 23 “Over 2.5” (61%)
  • 21 “Under 3.5” (55%), 15 “Under 2.5” (39%)

IN CASA (19 gare)

  • 13 “1” (68%), 5 “X” (26%), 1 “2” (5%)
  • 18 “1X” (95%), 6 “X2” (32%), 14 “12” (74%)
  • 13 “Gol” (68%), 18 “Gol Casa” (95%), 14 “Gol Ospite” (74%)
  • 18 “Over 1.5” (95%), 11 “Over 2.5” (58%)
  • 11 “Under 3.5” (58%), 8 “Under 2.5” (42%)

LE SERIE IN CORSO PIU’ INTERESSANTI

IN TOTALE (38 gare)

  • Roma reduce da 5 vittorie consecutive
  • Roma reduce da 17 gare consecutive senza sconfitte
  • Roma reduce da 17 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • Roma reduce da 5 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • Roma reduce da 15 “Gol Casa” consecutivi
  • Roma reduce da 3 “Over 2.5” consecutivi

IN CASA (19 gare)

  • Roma reduce da 3 “1” (vittorie) consecutivi in casa
  • Roma reduce da 12 “1X” consecutivi in casa
  • Roma reduce da 12 “Gol Casa” consecutivi in casa

I RISULTATI (in neretto i risultati in casa)

  1. Verona – Roma 1 – 1
  2. Roma – Juventus 2 – 1
  3. Frosinone – Roma 0 – 2
  4. Roma – Sassuolo 2 – 2
  5. Sampdoria – Roma 2 – 1
  6. Roma – Carpi 5 – 1
  7. Palermo – Roma 2 – 4
  8. Roma – Empoli 3 – 1
  9. Fiorentina – Roma 1 – 2
  10. Roma – Udinese 3 – 1
  11. Inter – Roma 1 – 0
  12. Roma – Lazio 2 – 0
  13. Bologna – Roma 2 – 2
  14. Roma – Atalanta 0 – 2
  15. Torino – Roma 1 – 1
  16. Napoli – Roma 0 – 0
  17. Roma – Genoa 2 – 0
  18. Chievo – Roma 3 – 3
  19. Roma – Milan 1 – 1
  20. Roma – Verona 1 – 1
  21. Juventus – Roma 1 – 0
  22. Roma – Frosinone 3 – 1
  23. Sassuolo – Roma 0 – 2
  24. Roma – Sampdoria 2 – 1
  25. Carpi – Roma 1 – 3
  26. Roma – Palermo 5 – 0
  27. Empoli – Roma 1 – 3
  28. Roma – Fiorentina 4 – 1
  29. Udinese – Roma 1 – 2
  30. Roma – Inter 1 – 1
  31. Lazio – Roma 1 – 4
  32. Roma – Bologna 1 – 1
  33. Atalanta – Roma 3 – 3
  34. Roma – Torino 3 – 2
  35. Roma – Napoli 1 – 0
  36. Genoa – Roma 2 – 3
  37. Roma – Chievo 3 – 0
  38. Milan – Roma 1 – 3

I FATTORI CHIAVE DELLA SAMPDORIA NELLA SCORSA SERIE A

SAMPDORIA 

FREQUENZE 

IN GENERALE (38 gare)

  • 10 vittorie (26%), 10 pareggi (26%), 18 sconfitte (47%),
  • 48 gol fatti, 61 gol subiti

IN TRASFERTA (19 gare)

  • 2 vittorie (11%), 6 pareggi (32%), 11 sconfitte (58%),
  • 19 gol fatti, 36 gol subiti

I PRONOSTICI

IN TOTALE (38 gare)

  • 19 “1” (50%), 10 “X” (26%), 9 “2” (24%)
  • 29 “1X” (76%), 19 “X2” (50%), 28 “12” (74%)
  • 22 “Gol” (58%), 31 “Gol Casa” (82%), 27 “Gol Ospite” (71%)
  • 33 “Over 1.5” (87%), 19 “Over 2.5” (50%)
  • 27 “Under 3.5” (71%), 19 “Under 2.5” (50%)

IN TRASFERTA (19 gare)

  • 11 “1” (58%), 6 “X” (32%), 2 “2” (11%)
  • 17 “1X” (89%), 8 “X2” (42%), 13 “12” (68%)
  • 12 “Gol” (63%), 17 “Gol Casa” (89%), 13 “Gol Ospite” (68%)
  • 17 “Over 1.5” (89%), 10 “Over 2.5” (53%)
  • 13 “Under 3.5” (68%), 9 “Under 2.5” (47%)

LE SERIE IN CORSO PIU’ INTERESSANTI

IN TOTALE (38 gare)

  • Sampdoria reduce da 3 sconfitte consecutive
  • Sampdoria reduce da 4 gare consecutive in cui subisce goal
  • Sampdoria reduce da 3 gare consecutive in cui non segna goal
  • Sampdoria reduce da 3 “No Gol” consecutivi

IN TRASFERTA (19 gare)

  • Sampdoria reduce da 5 “1X” consecutivi in trasferta
  • Sampdoria reduce da 3 “No Gol Ospite” consecutivi in trasferta

I RISULTATI (in neretto i risultati in trasferta)

  1. Sampdoria – Carpi 5 – 2
  2. Napoli – Sampdoria 2 – 2
  3. Sampdoria – Bologna 2 – 0
  4. Torino – Sampdoria 2 – 0
  5. Sampdoria – Roma 2 – 1
  6. Atalanta – Sampdoria 2 – 1
  7. Sampdoria – Inter 1 – 1
  8. Frosinone – Sampdoria 2 – 0
  9. Sampdoria – Verona 4 – 1
  10. Sampdoria – Empoli 1 – 1
  11. Chievo – Sampdoria 1 – 1
  12. Sampdoria – Fiorentina 0 – 2
  13. Udinese – Sampdoria 1 – 0
  14. Milan – Sampdoria 4 – 1
  15. Sampdoria – Sassuolo 1 – 3
  16. Lazio – Sampdoria 1 – 1
  17. Sampdoria – Palermo 2 – 0
  18. Genoa – Sampdoria 2 – 3
  19. Sampdoria – Juventus 1 – 2
  20. Carpi – Sampdoria 2 – 1
  21. Sampdoria – Napoli 2 – 4
  22. Bologna – Sampdoria 3 – 2
  23. Sampdoria – Torino 2 – 2
  24. Roma – Sampdoria 2 – 1
  25. Sampdoria – Atalanta 0 – 0
  26. Inter – Sampdoria 3 – 1
  27. Sampdoria – Frosinone 2 – 0
  28. Verona – Sampdoria 0 – 3
  29. Empoli – Sampdoria 1 – 1
  30. Sampdoria – Chievo 0 – 1
  31. Fiorentina – Sampdoria 1 – 1
  32. Sampdoria – Udinese 2 – 0
  33. Sampdoria – Milan 0 – 1
  34. Sassuolo – Sampdoria 0 – 0
  35. Sampdoria – Lazio 2 – 1
  36. Palermo – Sampdoria 2 – 0
  37. Sampdoria – Genoa 0 – 3
  38. Juventus – Sampdoria 5 – 0
>