SerieA-07

MILAN - SASSUOLO

DOMENICA 2 OTTOBRE ORE 18:00

Il Milan è la squadra contro cui il Sassuolo ha vinto di più in Serie A (4). Ben 5 “Gol” nei 6 precedenti tra le 2 squadre.
I rossoneri hanno subito 100 tiri in 6 partite, peggio hanno fatto solo Palermo e Cagliari. Ma Montella rassicura: “La qualità degli allenamenti comincia a migliorare”.

Quanto a punti sul campo, in classifica sarebbe a – 2 dai neroverdi.

 

Il pronostico:

“1X” (1.15) – rischio medio

Alternative: “Gol Casa” (1.13) – rischio medio; “1” (1.67) – rischio alto

L'”1″? Quota e rischio sono comunque sproporzionati. Dopo i primi 2 “Over 4.5”, il Milan è reduce da 4 “Under 2.5” e ben 3 gare senza reti al passivo. 11 “Gol Casa” nelle ultime 13 gare casalinghe dei rossoneri; 2 “Gol Ospite” in queste prime 3. Il Sassuolo non ha ancora pareggiato in campionato, ha offerto 5 “Under 3.5” in 6 gare, in trasferta ha sempre offerto il “Gol Ospite”. Tra campionato e coppa, il Sassuolo ha vinto 1 sola trasferta, quella in casa di un Palermo che poi ha cambiato allenatore.
p.s.

Di Francesco predilige la verticalizzazione spesso indigesta a Montella, colui che è cultore infinito del possesso palla.

 

Lo studio:

MILAN

IN GENERALE (6 gare)

  • 4 “Under 2.5” consecutivi
  • 4 “No Gol” consecutivi
  • 4 “Under 2.5” nelle ultime 5 gare

IN CASA (3 gare)

  • 3 “12” (100%)

SASSUOLO

IN GENERALE (6 gare)

  • 6 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 4 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 4 “Over 1.5” nelle ultime 5 gare

IN TRASFERTA (3 gare)

  • 3 “12” (100%)
  • 3 “Gol Ospite” (100%)

News dai campi:
Qui Milan. Non è da escludere la presenza di Luiz Adriano nell’11 titolare. Nuovo infortunio per Antonelli, alle prese con una lesione al muscolo soleo della gamba destra che spera di smaltire dopo la sosta. Contro il Sassuolo sulla fascia destra dovrebbe tornare titolare Abate, in panchina l’ex Poli. Montella: “Non mi fido di loro anche se hanno tanti infortunati. Anche noi abbiamo i nostri e in questo punto della stagione credo sia normale. Loro sono tra le squadre migliori in Italia per continuità di gioco e risultati e hanno un grande allenatore. Non hanno bisogno di una settimana per preparare la partita e sono nostri avversari diretti per i nostri obiettivi. Non deve passare il messaggio che siamo favoriti perché loro hanno giocato giovedì. Di Francesco è bravissimo e sono contento dei suoi successi, dal punto di vista tecnico un po’ ci assomigliamo. Il mio Milan deve ragionare passo dopo passo, credo che un allenatore debba ragionare così. E’ fondamentale avere delle basi e da lì accrescere le convinzioni. La partita è fondamentale per me, perché è la più imminente. Non so se siamo a buon punto col mio lavoro, ma la squadra sta crescendo come coesione, entusiasmo e armonia. La Fiorentina ha tirato in porta una volta e mezza e noi non siamo stati cinici nel segnare. Il livello in allenamento sta crescendo, questo lo sto vedendo. E’ una sfida difficile da preparare, sono un gruppo molto organizzato che fa molto bene sugli esterni. A livello offensivo sono pericolosi e conoscono alla perfezione i movimenti perché hanno una continuità che gli permette di farli come automatismi. Mi piacerebbe dire che la vittoria sarebbe la dimostrazione di maturità, ma un allenatore non può mai dirlo. Finire bene questo mini-ciclo di partite darebbe una bella iniezione di fiducia che farebbe sentire, in questo momento, profumo d’Europa“. Le discussioni interne allo spogliatoio dopo il ko con l’Udinese sembrano essere alle spalle: “E’ vero, abbiamo analizzato e discusso. Non c’è una soluzione certa ai mali, ma è un dato di fatto che nelle ultime partite siamo entrati male in partita e timorosi mentalmente. La squadra però si è sempre ripresa e ha sempre finito meglio dell’avversario”.
Qui Sassuolo. C’è da archiviare il ko in Europa League. Defrel sarà titolare in attacco in una gara che sa tanto di scontro diretto, titolare l’ex Acerbi. Di Francesco annuncia sorprese: “Stiamo molto bene a livello fisico, ho proprio qui con me i dati da far vedere ai ragazzi. Anche con il Genk abbiamo corso più degli altri e nonostante il risultato non ci piaccia, sono comunque contento della prestazione, del sentimento mostrato in campo di non arrendersi mai. Sono ottimista. Con il Milan spero di recuperare Antei, Cannavaro e Matri, e poi aspettatevi pure qualche sorpresa. Giocherà uno che finora non è mai stato titolare“.

 

Probabili formazioni:

Milan (4-3-3) Donnarumma; Abate, Paletta, Romagnoli, De Sciglio; Kucka, Montolivo, Bonaventura; Suso, Bacca, Niang.
A disp.: Gabriel, Plizzari, Gomez, Sosa, Calabria, Locatelli, Pasalic, Poli, Honda, Lapadula, Luiz Adriano. All.: Montella
Squalificati: –
Indisponibili: Zapata, Bertolacci, Mati Fernandez, Antonelli

Sassuolo (4-3-3) Consigli; Lirola, Acerbi, Letschert, Peluso; Biondini, Magnanelli, Mazzitelli; Politano, Defrel, Ragusa.
A disp.: Pomini, Pegolo, Terranova, Dell’Orco, Antei, Adjapong, Pellegrino, Iemmello, Ricci. All.: Di Francesco
Squalificati: –
Indisponibili: Gazzola, Berardi, Missiroli, Cannavaro, Duncan, Matri, Sensi

MILAN 

FREQUENZE 

IN GENERALE (6 gare)

  • 3 vittorie (50%), 1 pareggio (17%), 2 sconfitte (33%),
  • 8 gol fatti, 7 gol subiti

IN CASA (3 gare)

  • 2 vittorie (67%), 0 pareggi (0%), 1 sconfitta (33%),
  • 5 gol fatti, 3 gol subiti

I PRONOSTICI

IN TOTALE (6 gare)

  • 3 “1” (50%), 1 “X” (17%), 2 “2” (33%)
  • 4 “1X” (67%), 3 “X2” (50%), 5 “12” (83%)
  • 2 “Gol” (33%), 3 “Gol Casa” (50%), 4 “Gol Ospite” (67%)
  • 3 “Over 1.5” (50%), 2 “Over 2.5” (33%)
  • 4 “Under 3.5” (67%), 4 “Under 2.5” (67%)

IN CASA (3 gare)

  • 2 “1” (67%), 0 “X” (0%), 1 “2” (33%)
  • 2 “1X” (67%), 1 “X2” (33%), 3 “12” (100%)
  • 1 “Gol” (33%), 2 “Gol Casa” (67%), 2 “Gol Ospite” (67%)
  • 2 “Over 1.5” (67%), 1 “Over 2.5” (33%)
  • 2 “Under 3.5” (67%), 2 “Under 2.5” (67%)

LE SERIE IN CORSO PIU’ INTERESSANTI

IN TOTALE (6 gare)

  • Milan reduce da 3 gare consecutive senza sconfitte
  • Milan reduce da 3 gare consecutive in cui non subisce goal
  • Milan reduce da 4 “No Gol” consecutivi
  • Milan reduce da 4 “Under 2.5” consecutivi

IN CASA (3 gare)

  • Non ci sono serie in corso interessanti

I RISULTATI (in neretto i risultati in casa)

  1. Milan – Torino 3 – 2
  2. Napoli – Milan 4 – 2
  3. Milan – Udinese 0 – 1
  4. Sampdoria – Milan 0 – 1
  5. Milan – Lazio 2 – 0
  6. Fiorentina – Milan 0 – 0

SASSUOLO 

FREQUENZE 

IN GENERALE (6 gare)

  • 3 vittorie (50%), MAI pareggi, 3 sconfitte (50%),
  • 6 gol fatti, 8 gol subiti

IN TRASFERTA (3 gare)

  • 1 vittoria (33%), 0 pareggi (0%), 2 sconfitte (67%),
  • 3 gol fatti, 5 gol subiti

I PRONOSTICI

IN TOTALE (6 gare)

  • 4 “1” (67%), MAI “X”, 2 “2” (33%)
  • SEMPRE “12”
  • 2 “Gol” (33%), 4 “Gol Casa” (67%), 4 “Gol Ospite” (67%)
  • 4 “Over 1.5” (67%), 3 “Over 2.5” (50%)
  • 5 “Under 3.5” (83%), 3 “Under 2.5” (50%)

IN TRASFERTA (3 gare)

  • 2 “1” (67%), 0 “X” (0%), 1 “2” (33%)
  • 2 “1X” (67%), 1 “X2” (33%), 3 “12” (100%)
  • 2 “Gol” (67%), 2 “Gol Casa” (67%), 3 “Gol Ospite” (100%)
  • 2 “Over 1.5” (67%), 2 “Over 2.5” (67%)
  • 2 “Under 3.5” (67%), 1 “Under 2.5” (33%)

LE SERIE IN CORSO PIU’ INTERESSANTI

IN TOTALE (6 gare)

  • Sassuolo reduce da 4 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • Sassuolo reduce da 4 “1” consecutivi
  • Sassuolo reduce da 6 “12” (senza pareggi) consecutivi

IN TRASFERTA (3 gare)

  • Non ci sono serie in corso interessanti

I RISULTATI (in neretto i risultati in trasferta)

  1. Palermo – Sassuolo 0 – 1
  2. Sassuolo – Pescara 0 – 3
  3. Juventus – Sassuolo 3 – 1
  4. Sassuolo – Genoa 2 – 0
  5. Chievo – Sassuolo 2 – 1
  6. Sassuolo – Udinese 1 – 0
>