SerieA-13

LAZIO - GENOA

DOMENICA 20 NOVEMBRE ORE 15:00

Gara interessantissima sul piano tattico, ma quindi rischiosa sul piano del pronostico.
Dopo 12 partite: 23 reti segnate e 13 subite per la Lazio; dopo 11 partite: 13 reti segnate e 11 subite per il Genoa (miglior difesa del campionato insieme alla Fiorentina).

Reduce da 5 “Gol” e ben 7 turni d’imbattibilità, la Lazio ha raccolto 4 “1” nelle ultime 5 gare casalinghe!

Nelle ultime 5 partite il Genoa ha trovato 1 sola vittoria (quella nel turno infrasettimanale contro il Milan), 3 “1” nelle ultime 4 trasferte.
Davvero una partita da guardare: lo spirito di gruppo dei biancocelesti (hanno vinto più contrasti di tutti in Serie A) contro l’organizzazione e perché no, lo spirito del Grifone di Juric!

Il pronostico:

“Under 2.5 1° Tempo” (1.12) – rischio basso

“Under 1.5 1° Tempo” (1.50) – rischio alto

“X2” (2.10) – rischio alto

“X” (3.65) – rischio alto

La Lazio si trova a suo agio quando può giocare in contropiede concedendo il possesso palla agli avversari, intanto rientra Biglia e Mr. Inzaghi può contare sull’ex Immobile (3 reti nelle ultime 2 partite contro il Grifone)!
L’organizzazione tattica del Genoa sta riscontrando qualche problema soprattutto per via delle condizioni non ottimali di Pavoletti e per l’assenza di un suo valido sostituto.

Lo studio statistico: 

LAZIO

IN GENERALE (12 gare)

  • 7 gare consecutive senza sconfitte
  • 4 vittorie nelle ultime 7 gare
  • 3 “X” (pareggi) nelle ultime 5 gare
  • 5 “Gol” consecutivi
  • 3 “Over 2.5” nelle ultime 4 gare
  • 10 “Over 1.5” consecutivi
  • 7 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 9 “Gol Casa” nelle ultime 10 gare

IN CASA (6 gare)

  • 3 “Gol” consecutivi
  • 5 “Over 1.5” consecutivi
  • 5 “Gol Casa” consecutivi
  • 4 “1” (vittorie) nelle ultime 5 gare
  • 5 “Under 3.5” nelle ultime 6 gare
  • 5 “12” (senza pareggi) nelle ultime 6 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 23 “Over 1.5” nelle ultime 24 gare
  • 14 “12” (senza pareggi) nelle ultime 15 gare in casa
  • 10 “Gol Casa” nelle ultime 11 gare in casa
  • 14 “Over 1.5” nelle ultime 15 gare in casa

GENOA

IN GENERALE (11 gare)

  • 9 “Under 3.5” consecutivi
  • 5 “1X” consecutivi
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 5
  • Solo 2 sconfitte nelle ultime 8
  • 3 “Over 2.5” nelle ultime 4 gare
  • 4 “Over 1.5” nelle ultime 5 gare
  • 4 “Gol Casa” nelle ultime 5 gare

IN TRASFERTA (5 gare)

  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • 2 “1” (sconfitte) consecutivi
  • 3 “1” (sconfitte) nelle ultime 4 gare
  • 3 “No Gol” nelle ultime 4 gare
  • 4 “Under 3.5” nelle ultime 5 gare
  • 4 “Over 1.5” nelle ultime 5 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 13 “12” (senza pareggi) consecutivi in trasferta
  • 7 “Over 1.5” nelle ultime 8 gare in trasferta
  • 6 “Under 3.5” nelle ultime 7 gare in trasferta

News dai campi:
Qui Lazio. Titolare l’ex Immobile! Inzaghi sul match contro la Lazio: “Abbiamo lavorato bene in queste 2 settimane, ma siamo consapevoli che le partite con la sosta sono difficili. Il Genoa è una squadra organizzata e che gioca con grande intensità, ma abbiamo preparato la gara nel migliore dei modi. Ci attende una gara non semplice. Il calendario da qui a Natale non sarà semplice, ma pensiamo giornata dopo giornata. Io voglio vincere per regalare una vittoria ai nostri tifosi, all’Olimpico. Milinkovic sta lavorando molto bene, si è completato ed è diventato un centrocampista moderno, sta bene nonostante 2 gare con la Nazionale, ma fino a domani avrò tempo per valutareNoi vogliamo continuare così, mantenendo una posizione di classifica importante. Tutto dipenderà da noi e dovremo cercare di ottenere il massimo in queste 6 gare da qui a Natale. Serve continuità come l’abbiamo avuta in queste 12 partite. Ma nel calcio è un attimo scivolare e serve concentrazione. Felipe Anderson? Sono contento, sta facendo bene. Il suo ruolo domani? Dipenderà anche dal Genoa? Mercato? C’è tempo, noi pensiamo solo al campo. Keita in Coppa d’Africa? Abbiamo una rosa importante. Ci sono Lombardi, Kishna e Luiz Alberto che sanno farsi trovare pronti e devono provare a mettermi in difficoltà”.
Qui Genoa. In panchina gli ex Gentiletti e Pandev. Juric: “Affrontare la Lazio non è facile – spiega Juric – perchè se li pressi alti loro ti puniscono con i loro velocisti. Se li aspetti e resti basso, sono micidiali sui calci piazzati: hanno segnato più goal di tutti di testa, mentre noi sui piazzati non abbiamo ancora fatto goal e dobbiamo migliorare. Bisognerà proverà a limitarli facendo un gran possesso palla. Ma ripeto non è facile: loro hanno tanti giocatori decisivi, come anche Parolo e Milinkovic-Savic, fortissimi negli inserimenti. Abbiamo lavorato bene con quelli che sono rimasti. E gli altri che sono tornati, sono arrivati senza infortuni“. L’unico rammarico riguarda Izzo e Pavoletti: “Magari loro hanno perso qualcosa perché non hanno giocato e in Nazionale si lavora di meno. Soprattutto per Pavoletti, che veniva da un brutto infortunio, sarebbe stato meglio se avesse lavorato di più. Però sta bene e questo è l’importante: la forma pian piano arriverà“.

 

Probabili formazioni:

Lazio (4-3-3) Strakosha; Basta, Wallace, Radu, Lulic; Parolo, Biglia, Milinkovic-Savic; Felipe Anderson, Immobile, Keita
A disp.: Vargic, Bastos, Patric, Hoedt, Leitner, Kishna, Cataldi, Murgia, Luis Alberto, Djordjevic, Lombardi. All.: Inzaghi
Squalificati: nessuno
Indisponibili: De Vrij, Lukaku, Marchetti

Genoa (3-4-3) Perin; Izzo, Burdisso, Orban; Edenilson, Rincon, Veloso, Laxalt; Rigoni, Pavoletti, Ocampos
A disp.: Lamanna, Munoz, Fiamozzi, Gentiletti, Biraschi, Cofie, Lazovic, Ntcham, Ninkovic, Gakpé, Simeone, Pandev. All.: Juric
Squalificati: nessuno
Indisponibili: nessuno

>