SerieA-14

NAPOLI - SASSUOLO

LUNEDÌ 27 NOVEMBRE ORE 19:00

In Serie A 13 “Over 1.5” consecutivi casa per il Napoli, SEMPRE “Gol Ospite” (sempre in rete) in trasferta per il Sassuolo, sia in campionato che in Europa League!

I partenopei tornano in campionato dopo i fischi successivi all’ultimo 0-0 di Champions, il Sassuolo torna in Serie A dopo l’eliminazione dall’Europa League.

Il pronostico:

“Over 1.5” (1.13) – rischio basso

Alternative: “1X + Over 1.5” (1.19) – rischio basso; “1 + Over 1.5” (1.38) – rischio alto; “Gol Ospite” (1.75) – rischio alto

L'”Over 2.5″ (1.50) mi sembra poco quotato in rapporto al rischio.

AGGIORNAMENTO: tra le alternative, sostituite la combo “1 + Over 1.5″ (1.38) con l'”1″ (1.32) – rischio alto.
Vediamo  favorito il Napoli (prossimo ospitante dell’Inter), ma le quote dell'”1” sono irrisorie, e il “Gol” (1.87) è quotato poco più del “Gol Ospite (1.75).
Eppure attenti ai 3 “Under 2.5” nelle ultime 4 gare casalinghe del Napoli in Serie A, anche se l presenza di Gabbiadini dovrebbe allungare la squadra in quanto la presenza di Mertens nel ruolo di falso nove solitamente permette ai partenopei di consolidare il possesso, e quindi essere più compatto. Il Sassuolo, proprio per la sua tendenza a verticalizzare, in trasferta ha sempre segnato.
4 “1” nelle 6 gare casalinghe del Napoli, 5 “1” nelle 7 trasferte dei neroverdi.

Lo studio statistico: 

NAPOLI

IN GENERALE (13 gare)

  • 3 vittorie nelle ultime 5 gare
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 5
  • 3 “Gol” consecutivi
  • 5 “Gol” nelle ultime 6 gare
  • 6 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 7 “12” (senza pareggi) nelle ultime 8 gare

IN CASA (6 gare)

  • SEMPRE “Gol Casa”
  • SEMPRE “Over 1.5”
  • 4 “1” (vittorie) nelle ultime 6 gare
  • 3 “Under 2.5” nelle ultime 4 gare
  • 5 “12” (senza pareggi) nelle ultime 6 gare
  • 5 “1X” nelle ultime 6 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 17 “Gol Casa” consecutivi in casa
  • 13 “Over 1.5” consecutivi in casa
  • 20 “1” (vittorie) nelle ultime 24 gare in casa
  • 24 “1X” nelle ultime 25 gare in casa
  • 11 “12” (senza pareggi) nelle ultime 12 gare in casa
  • 24 “Gol Casa” nelle ultime 25 gare in casa
  • 16 “Over 1.5” nelle ultime 17 gare in casa

SASSUOLO

IN GENERALE (13 gare)

  • 4 sconfitte consecutive
  • 5 gare consecutive senza vittorie
  • 7 gare consecutive in cui subisce goal
  • 4 “Over 2.5” consecutivi
  • 6 “Gol” nelle ultime 7 gare
  • 6 “Over 2.5” nelle ultime 7 gare
  • 7 “Over 1.5” consecutivi
  • 12 “12” (senza pareggi) nelle ultime 13 gare

IN TRASFERTA (7 gare)

  • 6 “1X” consecutivi
  • 5 “1” (sconfitte) nelle ultime 6 gare
  • SEMPRE “Gol Ospite”
  • 6 “Gol” consecutivi
  • 5 “Over 2.5” nelle ultime 6 gare
  • 6 “12” (senza pareggi) nelle ultime 7 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 16 “12” (senza pareggi) nelle ultime 17 gare
  • 11 “Gol Ospite” consecutivi in trasferta
  • 12 “12” (senza pareggi) nelle ultime 13 gare in trasferta
  • 19 “Gol Ospite” nelle ultime 20 gare in trasferta

Statistiche a cura di Okpronostico

News dai campi:

Qui Napoli. Sicuramente in panchina l’ex Jorginho (cresciuto nelel giovanili neroverdi), Gabbiadini nell’11 titolare, Mertens dovrebbe partire dalla panchina. A De Laurentiis pare non siano piaciute le dichiarazioni post partita di Champions di Sarri: “Vincere sarebbe stato uguale”. Napoli uscito sotto i fischi del San Paolo dopo 0-0 casalingo di Champions.

Qui Sassuolo. Titolari l’ex Cannavaro e sicuramente Politano, probabilmente parte dalla panchina Matri (5 reti in Serie A contro i campani). Le parole del patron Squinzi: “Non abbiamo ottenuto i risultati sperati anche a causa delle importanti assenze. In Europa League siamo usciti facendoci rimontare 2 gol gol in casa contro il Rapid Vienna. Se fosse finita diversamente saremmo riusciti a qualificarci. Anche in campionato abbiamo perso tanti punti negli ultimi minuti, ma ci riprenderemo. Obiettivi? Faremo il meglio possibile in campionato e vedremo dove arriveremo. I tanti infortuni ci hanno penalizzato. Napoli – Sassuolo? Momento complicato per entrambe le squadre, Milik per il Napoli è un’assenza pesante perché ora la squadra fa fatica senza una punta d’alto profilo. Il calcio di oggi è molto veloce, i giocatori sono sottoposti a stress mai visti”.

AGGIORNAMENTO: Ha parlato Di Francesco: 3ª trasferta in una settimana? Lo sapevamo già. Sicuramente non è un vantaggio e dispiace per come è andata a finire a Bilbao. Ora dobbiamo pensare alla sfida del San Paolo, pensando a recuperare energie fisiche e mentali per preparare una partita contro una delle migliori della serie A, forse la migliore per il gioco espresso. Politano ci sarà, Pellegrini non si è allenato e valuteremo oggi. Biondini si dovrà operare e gli faccio il mio in bocca al lupo. Domani ci attende una sfida dura ma abbiamo dimostrato di avere un’identità, un modo di giocare e non dobbiamo snaturarci, restando uniti e concentrati e cercando di avere più malizia in certi momenti della partita. Ho digerito meglio la sconfitta di Bilbao che quella di Genova. Dobbiamo lavorare, dobbiamo migliorare. In questo momento però ci mancano i risultati, le prestazioni non sono mai mancate. Il Napoli sarà senza Milik ma noi siamo senza Berardi e Duncan da tanto tempo e siamo in emergenza a centrocampo se non recuperiamo Pellegrini. L’Europa è stata una bellissima esperienza, siamo felici del percorso fatto perché l’abbiamo voluto fortemente”.

Probabili formazioni:

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Strinic; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Gabbiadini, Insigne.
A disp.: Rafael, Sepe, Ghoulam, Maksimovic, Diawara, Tonelli, Chiriches, Maggio, Zielinski, Giaccherini, Mertens, El Kaddouri. All.: Sarri
Squalificati: –
Indisponibili: Milik

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Gazzola, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Mazzitelli, Magnanelli, Missiroli; Defrel, Matri, Ragusa.
A disp.: Pomini, Pegolo, Antei, Lirola, Terranova, Dell’Orco, Pellegrini, Adjapong, Politano, Iemmello, Pierini, Ricci. All.: Di Francesco
Squalificati: –
Indisponibili: Sensi, Berardi, Letschert, Duncan, Biondini

>