Roma - Lazio

Domenica 30 Aprile ore 12:30

La vittoria della Lazio manca da 8 precedenti in campionato.

A -9 dalla Juventus,a +4 sul Napoli e a +11 sulla Lazio 4ª , la Lupa sembra la perfetta 2ª dato che è 2ª per rendimento casalingo e presenta pure sia il 2° miglior attacco casalingo che la 2ª miglior difesa casalinga di Serie A. I biancocelesti invece, presentano il 4° miglior rendimento esterno oltre che il 4° miglior attacco esterno e la 4ª miglior difesa esterna del torneo.

Quanto ai precedenti, vi proponiamo la curiosità offerta da Eurosport: la Roma ha vinto gli ultimi quattro derby di campionato, segnando sempre almeno 2 reti in ogni match e subendone due in totale nel parziale. A dirla tutta, la Lazio non ha vinto nessuno degli ultimi 8 derby di Serie A. I giallorossi hanno segnato almeno 1 rete in ben 18 degli ultimi 19 precedenti.

Addirittura 23 le reti segnate dai biancocelesti su palle inattive, la squadra di Inzaghi dovrà però fare i conti con la squadra che ne ha subite meno in tutta la Serie A (5).

Quanto al calendario, se gli uni sono prossimi ad affrontare Milan e Juventus, gli altri, nelle prossime 2 giornate se la vedranno con Sampdoria e Fiorentina.

Il pronostico:

“Gol” (1.42) – rischio alto

Alternative: /

Pronostico da evitare!

Nemmeno di fronte ad una “X” mi meraviglierei, e forse nemmeno di fronte ad un sorprendente 0-0! Quanto ai marcatori, le giocate su Dzeko e Immobile non mi convincono. Penserei forse un po’ più a Nainggolan e Milinkovic Savic. Ma nessuno di questi mi ispira particolarmente.

Quest’anno in più di un’occasione Spalletti se da una parte ha confermato limiti caratteriali e gestionali, dall’altra ha pure mostrato una crescente capacità di svestire i panni dell’integralista fissato per il bel gioco. In più di un’occasione infatti, proprio così come nella partita d’andata, la Roma ha infatti espresso un gioco speculativo, attendista e contropiedista. La probabile presenza di Rudiger nei 4 di difesa sembra essere un atto volto a limitare le occasioni di contropiede a campo aperto che di solito predilige la Lazio.

Eppure, il fatto che sulla partita non pesano chissà quali discorsi di classifica – non sono per niente sicuro del fatto che i giallorossi credano sul serio allo scudetto – , potrebbe far si che da questo derby ne venga fuori il solito esito. Il più imprevedibile!

Dato che la Roma ha vinto ben 5 delle ultime 6 partite ed ha offerto ben 14 “1” in 16 gare casalinghe, e dato che la Lazio in trasferta è reduce da 6 “X2” consecutivi, l’esito ultimamente più frequente sia nelle gare casalinghe degli uni che nelle trasferte degli altri è l’“Over 1.5”. 7 “Over 2.5” nelle ultime 9 partite degli uni, 4 “Over 2.5” consecutivi per gli altri.

Lo studio statistico: 

Risultato andata: Lazio – Roma 0 – 2

ROMA (2°)

IN GENERALE (33 gare)

  • 5 vittorie nelle ultime 6 gare
  • 6 gare consecutive senza sconfitte
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 11 gare
  • 21 “12” (senza pareggi) nelle ultime 22 gare
  • 16 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 21 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 22
  • 9 “Gol Ospite” nelle ultime 10 gare
  • 7 “Over 2.5” nelle ultime 9 gare
  • 12 “Over 1.5” consecutivi

IN CASA (16 gare)

  • 14 “1” (vittorie) nelle 16 gare
  • 15 “1X” nelle 16 gare
  • 15 “12” (senza pareggi) nelle 16 gare
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • 4 “Gol” nelle ultime 5 gare
  • 6 “Over 1.5” consecutivi

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 28 “Gol Casa” consecutivi in casa
  • 17 “1” (vittorie) nelle ultime 19 gare in casa
  • 27 “1X” nelle ultime 28 gare in casa
  • 18 “12” (senza pareggi) nelle ultime 19 gare in casa
  • 34 “Gol Casa” nelle ultime 35 gare in casa
  • 32 “Over 1.5” nelle ultime 35 gare in casa

LAZIO (4°)

IN GENERALE (33 gare)

  • 6 vittorie nelle ultime 9 gare
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 11 gare
  • 5 gare in cui subisce goal nelle ultime 6
  • 3 “Gol” nelle ultime 4 gare
  • 4 “Over 2.5” consecutivi
  • 5 “Over 2.5” nelle ultime 6 gare

IN TRASFERTA (16 gare)

  • 4 “2” (vittorie) nelle ultime 6 gare
  • 2 “X” (pareggi) nelle ultime 3 gare
  • 6 “X2” consecutivi
  • 5 “Gol Ospite” nelle ultime 6 gare
  • 8 “Over 1.5” nelle ultime 9 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 20 “Over 1.5” nelle ultime 22 gare in trasferta
Most recent football info here. In the process of fetching stats from soccer data source.

News dai campi:

Qui Roma.
De Rossi, superati i problemi alla caviglia, torna a disposizione per il derby. Spalletti potrà contare sull’intera rosa a disposizione. Unico indisponibile il lungodegente Florenzi.

Le parole di Spalletti: “Il 2° posto è la porta del paradiso, sarebbe comunque tanta roba. Raggiungere quota 90 punti sarebbe un obiettivo importantissimo. La Roma ha giocato da squadra di rango con grande personalità. Ha fatto un percorso da elogiare perché non ha mai mollato, è sempre stata lì”.

Sul derby:La Lazio giocherà di contropiede. Il derby è bello da giocare e vivere. A me e alla mia squadra piace emozionarci. Attraverso le emozioni si esprimono più cose. Siamo pronti a gustarcelo. Il derby meriterebbe la notturna, la ribalta delle grandi luci del teatro. Le partite in notturna hanno sapore diverso. Non so se sarà l’ultimo derby di Totti, spero di no. Emozionalmente parlando. Totti farà sempre parte del derby di Roma, in qualsiasi ruolo o parte del mondo. Se invece De Rossi farà vedere le cose che ha fatto vedere in questi giorni, sarà recuperatissimo e importante per noi”.

Qui Lazio.
Tutti a disposizione di Simone Inzaghi. Out il solo Marchetti. In vista del derby il tecnico pensa a un 3-5-2 con Felipe Anderson favorito come spalla di Immobile. Keita verso la panchina.

Queste le parole di Inzaghi: Non è vero che siamo sereni e rilassati perché l’Europa è già centrata. La Roma è favorita, anche se noi dovremo aiutare la Juve a vincere lo scudetto. Dovremo fare una partita di corsa e aggressività, oltre a essere bravi a gestire le forze. Sarà una gara molto intensa e muscolare. Non mi piace guardare in casa di altri. Non lo facevo da giocatore, e non lo faccio adesso da allenatore. Pensiamo al derby e alle 5 gare che restano e alla finale di Coppa Italia“.

Poi ancora: “Rispetto tutte le squadre. La Roma ha una squadra ben costruita, ha un ottimo tecnico, ma noi non dobbiamo fare troppi calcoli. Non sono contento di giocare alle 12:30. Il derby si dovrebbe giocare sempre in notturna. So che ci sono delle esigenze, penso comunque che i miei ragazzi siano pronti. La Coppa Italia è un capitolo chiuso. Sicuramente la Roma, avendo subito questa eliminazione bruciante, avrà grande voglia di rivalsa. Troverà una Lazio pronta, che cercherà di ribaltare il pronostico. Conosco i miei ragazzi, so che possono compiere un’impresa”.  

I precedenti tra Spalletti e Inzaghi

  1. Roma – Lazio 4-2 (Coppa Italia 2016/2017)
  2. Lazio – Roma 2-0 (Coppa Italia 2016/2017)
  3. Lazio – Roma 0-2 (Serie A 2016/2017)

Probabili formazioni:

ROMA (4-2-3-1) Szczesny; Rudiger, Manolas, Fazio, Emerson; De Rossi, Strootman; Salah, Nainggolan, El Shaarawy; Dzeko. All. Spalletti
Squalificati: /
Indisponibili: Florenzi

LAZIO (3-5-2) Strakosha; Wallace, De Vrij, Bastos; Basta, Parolo, Biglia, Milinkovic, Lulic; Felipe Anderson, Immobile. All. Inzaghi
Squalificati: /
Indisponibili: Marchetti, Abukar