Bologna - Udinese

Domenica 30 Aprile ore 15:00

Partita seria? 

In questa partita che per il Bologna potrebbe valere la salvezza matematica, si ritrovano faccia a faccia il 4° peggior attacco casalingo e la 7ª difesa esterna di Serie A. Nel prossimo turno il Bologna giocherà ad Empoli, mentre l’Udinese ospiterà l’Atalanta.

Quanto ai precedenti invece, i felsinei hanno vinto solo 1 delle ultime 10 partite di campionato disputate contro l’Udinese; 3 “2” negli ultimi 4 precedenti al Dall’Ara e sempre “Gol Ospite” negli ultimi 8.

Il pronostico:

“Under 4.5” (1.10) – rischio alto

Alternativa: “X” (3.20) – rischio altissimo

Pronostico ostico!

La combo “1X + Under 3.5” (1.80) non mi entusiasma nonostante sia possibile.

Come sottolineato da Del Neri, dopo la vittoriona sul Chievo, il Bologna si è seduto, è alle prese con molti assenti (tra cui anche bomber Dzemaili a quota 8 reti!), ma potrebbe risultare motivato dal Dall’Ara. L’Udinese vuole un posto nella parte sinistra della classifica.

Il dubbio: e se date le assenze tra le fila di casa, le due squadre biscottassero a quota 3.20? Le doppie chance sono quotate troppo poco. La “X” sarebbe solo per le giocate ” molto ignoranti” e senza pensieri.

Il Bologna che ha chiuso 3 delle ultime 4 partite complessive senza segnare e che ha chiuso addirittura 4 delle ultime 5 partite con “No Gol Casa” (cioè senza segnare), dovrà pure rinunciare a Di Francesco che con 2 reti e 2 assist ha messo lo zampino in 4 delle ultime 5 reti segnate dai felsinei.

L’Udinese invece, ha chiuso 6 delle ultime 8 trasferte con “No Gol Ospite” (senza segnare). A proposito, Zapata è a 1 sola rete di distanza dalla doppia cifra. Il resto delle statistiche non è per niente interessante, spicca solo il leggero ritardo della “X” al Dall’Ara, dura da 7 turni.

Lo studio statistico: 

Risultato andata: Udinese – Bologna 1 – 0

BOLOGNA (15°)

IN GENERALE (33 gare)

  • 3 sconfitte nelle ultime 4 gare
  • 4 gare consecutive senza vittorie
  • Solo 2 vittorie nelle ultime 13 gare
  • 3 gare in cui non segna goal nelle ultime 4
  • 3 “No Gol” nelle ultime 4 gare

IN CASA (16 gare)

  • 5 “2” (sconfitte) nelle ultime 6 gare
  • 7 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 10 “12” (senza pareggi) nelle ultime 11 gare
  • 6 “Gol Ospite” consecutivi
  • 4 “No Gol Casa” nelle ultime 5 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 18 “Under 2.5” nelle ultime 23 gare in casa

UDINESE (11°)

IN GENERALE (33 gare)

  • 4 vittorie nelle ultime 6 gare
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 7 gare
  • 4 “1” nelle ultime 5 gare
  • 7 “1X” nelle ultime 8 gare
  • 9 gare in cui subisce goal nelle ultime 10
  • 6 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 7
  • 5 “Gol” nelle ultime 7 gare
  • 10 “Gol Casa” consecutivi
  • 12 “Gol Casa” nelle ultime 13 gare
  • 6 “Over 2.5” consecutivi
  • 7 “Over 1.5” consecutivi
  • 9 “Over 1.5” nelle ultime 10 gare

IN TRASFERTA (16 gare)

  • 3 “1” (sconfitte) nelle ultime 5 gare
  • 7 “1X” nelle ultime 8 gare
  • 6 “No Gol Ospite” nelle ultime 8 gare
  • 13 “Gol Casa” nelle 16 gare
  • 3 “Over 2.5” consecutivi
  • 4 “Over 2.5” nelle ultime 5 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 23 “Gol Casa” nelle ultime 26 gare in trasferta
Most recent football info here. In the process of fetching stats from soccer data source.

News dai campi:

Qui Bologna.
L’unica buona notizia per Donadoni è il rientro di Mirante. Tante le assenze, tra squalifiche e infortuni. Nei 22 convocati spazio a diversi giocatori della Primavera.

Queste le parole del tecnico: “Futuro? Prima di tutto bisogna restare in Serie A. Tutti conosciamo le ambizioni di Bologna, tutti vogliamo puntare più in alto. Contro l’Udinese ci vuole massima attenzione. La mia squadra ha dimostrato volontà e coscienza, ma affrontiamo un avversario molto pericoloso. Lo spirito non deve essere sparagnino, ma attento.

Poi ancora: “Dovremo essere più attenti di tante altre volte, guai a prestare il fianco a questa Udinese che cambia spesso modulo durante la gara. Ha forza fisica ed esperienza. Cerca di concedere poco agli avversari. Mirante Verdi si sono allenati regolarmente, sono a disposizione. Donsah ha fatto una bella settimana, l’ho visto allenarsi con grande determinazione”.

Qui Udinese.
4 punti di sutura per Angella per una ferita riportata contro il Cagliari. Allarme rientrato invece per Heurtaux e Thereau.

Le parole di Delneri: Andiamo a Bologna consci di non aver nulla da perdere, ma tutto da guadagnare. Faremo la nostra partita, cercando di attuare il nostro gioco. Noi, come il Bologna, siamo una squadra che ancora deve dimostrare qualcosa. Noi puntiamo a stare in pianta stabile nella parte sinistra della classifica. Siamo cresciuti molto, ora abbiamo una precisa fisionomia e sappiamo come dare fastidio agli avversari. E anche gli altri ci rispettano di più”.

Delneri dice di temere il Bologna: “È una squadra di qualità che in questo momento paga solo il fatto di non avere tanti cambi a disposizione. Ha giocatori esperti, strutturati e va tenuta d’occhio perché può crearci problemi in ogni zona del campo. Da quando ha vinto contro il Chievo, la partita che ha assicurato quasi certamente la salvezza, si sta esprimendo meno. All’andata ottenemmo una vittoria importantissima, pesante. Fu un momento importante che ci servì per far svoltare la stagione”.

I precedenti tra Donadoni e Delneri

  1. Udinese – Bologna 1-0 (Serie A 16/17)
  2. Bologna – Hellas Verona 0-1 (Serie A 15/16)
  3. Cagliari – Juventus 1-3 (Serie A 10/11)
  4. Napoli – Atalanta 0-0 (Serie A 08/09)
  5. Palermo – Livorno 0-2 (Serie A 05/06)
  6. Roma – Livorno 3-0 (Serie A 04/05)

Probabili formazioni:

BOLOGNA (4-3-3) Mirante; Krafth, Maietta, Gastaldello, Masina; Donsah, Viviani, Taider; Verdi, Destro, Krejci. All. Donadoni
Squalificati: Pulgar, Dzemaili
Indisponibili: Helander, Valencia, Nagy, Rizzo, Di Francesco

UDINESE (4-3-3) Karnezis; Widmer, Danilo, Angella, Felipe; Badu, Hallfredsson, Jankto; De Paul, Zapata, Thereau. All. Delneri
Squalificati: /
Indisponibili: Fofana, Faraoni, Gnoukouri, Samir