Lazio - Sampdoria

Domenica 7 Maggio ore 15:00

Da un mese circa, entrambe tendono ad “Over 2.5” e “Gol”.

Se la Lazio in campionato non ha altri obiettivi se non quello di difendere il 4° posto dalle grinfie del Gasp, il 6° posto dista 8 punti. La Sampdoria sta provando a restare nella parte sinistra della classifica. Faccia a faccia rispettivamente la 4ª miglior difesa casalinga e la 4ª miglior difesa esterna di Serie A.

Fiorentina, Inter e Crotone i prossimi avversari degli uni, Chievo, Udinese e Napoli i prossimi avversari degli altri.

Sempre “1X” e addirittura 8 “1” negli ultimi 10 precedenti all’Olimpico, SEMPRE “Gol Casa” nei 21 precedenti complessivi di Serie A in casa biancoceleste. Come riportato dall’interessantissimo articolo pre-partita redatto da Eurosport, con una vittoria, la squadra di Simone Inzaghi può eguagliare il suo record di vittorie in un campionato di Serie A a 20 squadre (21 come nel 2014/15).

Prima di passare allo studio più dettagliato della partita, permettetemi di ribadire un concetto. Quanto è intelligente Lulic? Aaaah, quanto è forte Lulic. Altri 2 assist nel derby di domenica scorsa! Ma questa volta, riprendo dal passato un segno di personalità, da vero leader di quest’uomo, non a caso più volte in passato accostato ai desideri di Antonio Conte.

Il calciatore si giudica dai piedi, dalla tecnica, dalla forza fisica, dalla corsa, ma innanzitutto dalla combo Cuore + Cervello. Bravissimo cantautore, per carità, ma De Gregori faccia il suo mestiere che io faccio il mio.

https://www.youtube.com/watch?v=tw6du2nYmYQ

Il pronostico:

“1” (1.23) – rischio alto

Alternative“Under 5.5” (1.19) – rischio alto; “Gol” (1.57) – rischio altissimo

Il dubbio: tatticamente la Lazio ha icontropiedisti ideali per approfittare della linea di difesa alta dei blucerchiati. E infatti, spinto da questa idea, ho centrato l'”X2″ della partita d’andata. Eppure i biancocelesti potrebbero scoprirsi un attimino troppo rilassati dopo la vittoriona nel derby. Magari la testa è già alla finale di Coppa Italia? Un pareggino non va escluso, in teoria sembra difficile che possa verificarsi a reti inviolate. La Samp tra l’altro, giocando spensierata, è stata già capace di sgretolare in una serata i fragili sogni dell’Inter.

Eppure Inzaghi ha parlato chiaro: “Ho messo la squadra in guardia. Dopo questa partita avremo un calendario difficile con in mezzo la finale di Coppa Italia”. Fatto sta che le quote costringono a rischiare! 

5 “Over 2.5” consecutivi e 4 “Gol” in questo parziale per gli uni, 5 “Gol” consecutivi e 4 “Over 2.5” in questo parziale per gli altri. Attenti perché il “Gol Ospite” è molto frequente sia in casa della Lazio che nelle trasferte della Sampdoria.

I segni invece, sono agli antipodi: 3 “1” nelle ultime 4 gare casalinghe degli uni, 5 “X2” nelle ultime 6 trasferte degli altri.

Lo studio statistico: 

Risultato andata: Sampdoria – Lazio 1 – 2

LAZIO (4°)

IN GENERALE (34 gare)

  • 2 vittorie consecutive
  • 3 gare consecutive senza sconfitte
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 12 gare
  • 5 gare consecutive in cui subisce goal
  • 6 gare in cui subisce goal nelle ultime 7
  • 3 “Gol” consecutivi
  • 4 “Gol” nelle ultime 5 gare
  • 7 “Gol Ospite” nelle ultime 8 gare
  • 5 “Over 2.5” consecutivi
  • 6 “Over 2.5” nelle ultime 7 gare
  • 7 “Over 1.5” nelle ultime 8 gare

IN CASA (17 gare)

  • 3 “1” (vittorie) nelle ultime 4 gare
  • 12 “12” (senza pareggi) nelle ultime 13 gare
  • 3 “Gol Ospite” consecutivi
  • 12 “Gol Ospite” nelle ultime 14 gare
  • 3 “Over 2.5” consecutivi

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 24 “12” (senza pareggi) nelle ultime 26 gare in casa

SAMPDORIA (10°)

IN GENERALE (34 gare)

  • 2 sconfitte nelle ultime 3 gare
  • 4 gare consecutive senza vittorie
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 6 gare
  • 6 gare consecutive in cui subisce goal
  • 5 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 10 gare in cui subisce goal nelle ultime 11
  • 12 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 13
  • 5 “Gol” consecutivi
  • 13 “Gol Ospite” consecutivi
  • 4 “Over 2.5” nelle ultime 5 gare

IN TRASFERTA (17 gare)

  • 5 “X2” nelle ultime 6 gare
  • 3 “Gol” consecutivi
  • 4 “Gol” nelle ultime 5 gare
  • 6 “Gol Ospite” consecutivi
  • 13 “Gol Ospite” nelle ultime 14 gare
  • 5 “Under 2.5” nelle ultime 7 gare
  • 11 “Under 3.5” consecutivi
  • 14 “Under 3.5” nelle ultime 15 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

Most recent football info here. In the process of fetching stats from soccer data source.

News dai campi:

Qui Lazio.
Gli affaticati De Vrij e Lukaku sono i grandi dubbi di Simone Inzaghi. Hoedt scalpita per sostituire il connazionale. Si va verso la conferma della difesa a 3.

Le parole di Inzaghi: “Arrivare in Europa sarebbe qualcosa di importante. Ce lo meritiamo, dobbiamo compiere l’ultimo sforzo. Qui sto benissimo, sono laziale e quindi è il massimo allenare questa squadra. Con il Presidente troveremo una soluzione al più presto. Voglio ripartire con tutti questi ragazzi, sia i titolari che chi ha giocato meno. Ci sono problemi contrattuali con alcuni giocatori tra cui Keita, lui sa qual è la mia idea e voglio che rimanga. È un ragazzo che stimo e che vorrei tenere”.

Poi ancora: Abbiamo cominciato a lavorare mercoledì e ho trovato bene i giocatori. Troveremo uno stadio pieno. La Sampdoria è una squadra organizzata con giocatori forti, soprattutto in attacco. Schick forse non giocherà, ma dovremo fare attenzione a Budimir che lo scorso anno fece molto bene”. 

Sul derby vinto domenica: “Io sono fortemente contrario a ciò che istiga alla violenza, però allo stesso tempo penso che non bisogna sempre cercare il marcio. Vivo a Roma da più di 20anni e so che ci sono gli sfottò dopo i derby e bisognerebbe fare delle distinzioni tra fatti realmente gravi e sfottò. Le violenze però vanno condannate”.

Probabilmente Simone Inzaghi si riferiva a cose di questo tipo, e quindi siamo piuttosto d’accordo con lui, no?

Sul momento dei suoi: “Guardiamo le statistiche e sappiamo che abbiamo fatto il record di vittorie esterne e vogliamo migliorarlo. Stesso discorso vale per il record dei punti, ma sappiamo che sarà una partita difficile. Dobbiamo affrontare la Samp nel migliore dei modi perché dopo i derby le partite possono essere insidiose. Non voglio cali di concentrazione perché i blucerchiati sono allenati molto bene da Giampaolo”.

Qui Sampodoria.
Buone notizie dall’infermeria per Giampaolo: Muriel, Sala e Schick tornano a disposizione per la trasferta dell’Olimpico. A centrocampo ballottaggio Bruno Fernandes-Alvarez. Davanti Budimir-Quagliarella.

Le parole di Giampaolo: “Quest’anno abbiamo sfatato diversi tabù perché non abbiamo mai rinunciato a giocare le partite. Affrontiamo una tra le squadre più complete e di maggior valore tecnico dell’intero panorama della Serie A, ma sono convinto che con le giuste motivazioni potremo fare una buona prova. Questa è la nostra mission”.

Sulle condizioni della squadra: “Il nostro staff medico è stato bravo a recuperare tutti gli indisponibili. In settimana abbiamo provato qualche variante, ma i recuperi di Schick e Budimir rimettono le cose a posto in attacco. A prescindere da chi scenderà in campo, sarà l’atteggiamento a fare la differenza. Solo affrontando il match con il giusto piglio, potremo mettere in difficoltà la Lazio”.

I precedenti tra Inzaghi e Giampaolo

  1. Sampdoria – Lazio 1-2 (Serie A 16/17)

Probabili formazioni:

Lazio (3-4-2-1) Strakosha; Bastos, De Vrij, Wallace; Basta, Biglia, Milinkovic-Savic, Lulic; F. Anderson, Keita; Immobile. Allenatore: Inzaghi.
Squalificati: Parolo
Indisponibili: Marchetti, Abukar

Sampdoria (4-3-1-2) Viviano; Bereszynski, Silvestre, Skriniar, Regini; Barreto, Linetty, Torreira; Fernandes; Quagliarella, Schick. Allenatore: Giampaolo.
Squalificati: /
Indisponibili: Palombo