Sassuolo - Cagliari

Domenica 21 Maggio ore 15:00

Le due serie in corso neroverdi proseguono o no?

In un’atmosfera probabilmente tipica di fine stagione, il Sassuolo ospita un Cagliari in classifica 12° a pari punti con l’Udinese 11ª e distante 1 solo punto; 3 invece, i punti che separano i sardi dalla parte sinistra della classifica. E a pensare che proprio alla vigilia della partita d’andata, la posizione di Rastelli pareva ormai irreversibile.

Proprietà e staff tecnico rimasero compatti, fu ingaggiato Nicola Legrottaglie, ufficialmente per migliorare la fase difensiva, ma probabilmente soprattutto per migliorare i rapporti all’interno dello spogliatoio… E da allora Rastelli non ha dovuto più fare i conti con le voci che si rincorrevano di continuo in merito ad un suo esonero.

Faccia a faccia in questa partita, il 5° peggior attacco casalingo e il 5° peggior attacco esterno, ma pure la 6ª peggior difesa casalinga e la 4ª peggior difesa esterna di Serie A.SEMPRE “Gol” nei 5 precedenti tra le due squadre, mai una vittoria dei neroverdi in questo parziale.

Da una parte la voglia di mettersi in mostra di Pietro Iemmello reduce dalla doppietta contro l’Inter, dall’altra i precedenti di Sau contro il Sassuolo.  Ah, quasi dimenticavo di dirvi ciò che ho scoperto: la prossima sarà la vittoria n° 50 in Serie A per il Sassuolo!

Il pronostico:

“Over 1.5” (1.11) – rischio basso

“1X + Over 1.5” (1.37) – rischio medio

“Over 2.5 + Gol” (1.65) – rischio alto

Alternativa: “Gol” (1.45) – rischio alto

Le statistiche sui segni sono agli antipodi dato che se gli uni hanno subito 7 “X2” nelle ultime 8 gare casalinghe, gli altri hanno subito 3 “1” (sconfitte) nelle ultime 4 trasferte. & turni consecutivi senza sconfitte per gli uni, 7 turni senza pareggi per gli altri (leggero ritardo della “X” dunque per il Cagliari!).

5 “Over 2.5” e 8 “Gol” consecutivi per il Sassuolo… Si tratta di due esiti nelle ultimissime partite tornati di nuovo in voga anche tra le statistiche del Cagliari. 9 “Gol Ospite” di fila da una parte, SEMPRE “Gol Casa” dall’altra.

Lo studio statistico: 

Risultato andata: Cagliari – Sassuolo 4 – 3

SASSUOLO (13°)

IN GENERALE (36 gare)

  • 2 vittorie nelle ultime 3 gare
  • 6 gare consecutive senza sconfitte
  • 8 “Gol” consecutivi
  • 16 “Gol Ospite” nelle ultime 17 gare
  • 5 “Over 2.5” consecutivi
  • 7 “Over 2.5” nelle ultime 8 gare

IN CASA (18 gare)

  • 2 “X” (pareggi) consecutivi
  • 5 “2” (sconfitte) nelle ultime 8 gare
  • 7 “X2” nelle ultime 8 gare
  • 15 “12” (senza pareggi) nelle 18 gare
  • 4 “Gol” consecutivi
  • 9 “Gol Ospite” consecutivi
  • 4 “Over 2.5” consecutivi

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

CAGLIARI (11°)

IN GENERALE (36 gare)

  • 2 vittorie nelle ultime 3 gare
  • 5 “1” consecutivi
  • 7 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 10 “12” (senza pareggi) nelle ultime 11 gare
  • 7 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 29 gare in cui subisce goal nelle ultime 32
  • 3 “Gol” nelle ultime 4 gare
  • 7 “Gol Casa” consecutivi
  • 33 “Gol Casa” nelle 36 gare
  • 6 “Over 2.5” nelle ultime 7 gare

IN TRASFERTA (18 gare)

  • 2 “1” (sconfitte) consecutivi
  • 3 “1” (sconfitte) nelle ultime 4 gare
  • 9 “12” (senza pareggi) nelle ultime 10 gare
  • 15 “1X” nelle 18 gare
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • 3 “Gol” consecutivi
  • 5 “Gol” nelle ultime 6 gare
  • 3 “Over 2.5” consecutivi
  • 4 “Over 2.5” nelle ultime 5 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 35 “Gol Casa” nelle ultime 38 gare
  • 43 “Over 1.5” nelle ultime 49 gare
  • 19 “Gol Casa” consecutivi in trasferta
  • 18 “12” (senza pareggi) nelle ultime 20 gare in trasferta
  • 22 “Gol Casa” nelle ultime 23 gare in trasferta
Most recent football info here. In the process of fetching stats from soccer data source.

News dai campi:

Qui Sassuolo.
In attacco il rientrante Ragusa è in ballottaggio con Politano per una maglia da titolare. L’ex Matri verso la panchina con la conferma della coppia Iemmello. Stagione finita per Dell’Orco, titolari gli ex Biondini e Missiroli.

Di Francesco ha parlato ancora del suo futuro: “Con i dirigenti mi sono già visto e ci siamo confrontati. Ci vedremo anche con il Dottor Squinzi, probabilmente sabato prossimo, e definiremo tutto. Di sicuro oggi non ci sono altre realtà che non il Sassuolo“.

Sulla gara contro i sardi: “Partita difficile, dobbiamo fare punti per continuare a fare bene. Io e Rastelli siamo molto amici e gli chiedo di restituirmi i 3 punti che gli lasciammo all’andata. Perdemmo le distanze, facendo errori che oggi, aggiunti ad altro, valgono almeno 10 punti che non abbiamo in classifica. Motivo in più per provare a farne 6 in queste ultime 2 gare che ci resano da giocare”.

Qui Cagliari.
Arruolabili Sau e Joao Pedro che sono tornati in gruppo: contro il Sassuolo è probabile la conferma del 4-2-3-1 con cui Rastelli ha battuto l’Empoli. Out il portiere Gabriel per un fastidio al finocchio. Titolare l’ex Farias! 

Le parole di Rastelli: “Ci sono 3 punti in palio, vogliamo conquistarli per tenere il Sassuolo dietro di noi in classifica. Poi domenica prossima arriverà il Milan che potrebbe non avere tante motivazioni. Potremmo fare un ulteriore scatto per migliorare la nostra classifica. In ogni caso in partite di questo tipo conta più la prestazione che il risultato“. 

Sul prossimo avversario: “Troviamo un Sassuolo rigenerato, in forma, che ultimamente ha ottenuto risultati di prestigio contro squadre del calibro di Inter, Fiorentina e Napoli. Ha ritrovato giocatori importanti che erano fermi da tanto tempo, gioca da 5 anni allo stesso modo e i giocatori si conoscono a memoria”.

Poi ancora: “Mantenere l’equilibrio rimane fondamentale, l’abbiamo visto nell’ultimo quarto d’ora domenica scorsa quando abbiamo abbassato l’intensità permettendo all’Empoli di rientrare in partita. Mi dispiace non avere a disposizione Barella, che domenica ha disputato una delle migliori prove del campionato e in quella posizione centrale, può esprimere il meglio di sé”

Su quella matta e affamatissima vittoria nella partita al Sant’Elia:I ragazzi furono fantastici all’andata. Quella vittoria diede serenità, stemperò le tensioni e fece fare delle riflessioni più obiettive durante la sosta natalizia. Da lì siamo ripartiti, insieme alla Società, al DS e allo staff tecnico, con uno spirito diverso cercando di migliorare quello che non aveva funzionato durante il girone d’andata”. 

I precedenti tra Di Francesco e Rastelli

  1. Cagliari – Sassuolo 4-3 (Serie A 16/17)
  2. Sassuolo – Cagliari 0-1 (Coppa Italia 15/16 4° Turno)
  3. Sassuolo – Avellino 1-0 (Coppa Italia 12/13 2° Turno)

Probabili formazioni:

Sassuolo (4-3-3) Consigli; Lirola, Acerbi, Cannavaro, Peluso; Biondini, Sensi, Missiroli; Berardi, Iemmello, Politano. Allenatore: Di Francesco.
Squalificati: /
Indisponibili: Pellegrini, Mazzitelli, Pegolo, Duncan, Dell’Orco

Cagliari (4-2-3-1) Rafael; Isla, Pisacane, Bruno Alves, Murru; Ionita, Tachtsidis; Joao Pedro, Farias, Sau; Borriello. Allenatore: Rastelli.
Squalificati: /
Indisponibili: Melchiorri, Dessena, Ceppitelli, Colombo, Gabriel, Capuano